Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
HTC sembra aver ritirato l'app Mail, nonostante 10 milioni di installazioni
HTC Applicazioni 3 min per leggere Nessun commento

HTC sembra aver ritirato l'app Mail, nonostante 10 milioni di installazioni

HTC Mail, la versione modificata dell'azienda taiwanese del client Android stock per la posta elettronica, è misteriosamente scomparsa dal Google Play Store. L'applicazione, che è stata installata più di 10 milioni di volte, è ancora preinstallata sugli ultimi smartphone HTC come l'U12+.

Il supporto e gli aggiornamenti per HTC Mail sembrano essere stati abbandonati. Secondo i nostri amici di Android Police, che si sono immersi in una versione cache del Play Store, HTC Mail è stata aggiornata l'ultima volta nel dicembre 2018. Aveva una valutazione di 3.1 stelle e molte recensioni che lamentano problemi con il login e l'invio di e-mail.

HTC Mail è stata in grado di riunire tutti gli account di posta elettronica, siano essi Gmail, Yahoo Mail o Outlook, in un unico posto utilizzando le piattaforme IMAP o POP3. L'applicazione Gmail di Google, preinstallata su tutti gli smartphone con sistema operativo Android, supporta da anni gli account e-mail non di Google.

AndroidPIT htc u12 plus 7928
L'applicazione HTC Mail è preinstallata sull'U12+. / AndroidPIT di Irina Efremova

Non è ancora chiaro al 100% il motivo per cui HTC abbia voluto dare l'estremo saluto all'app Mail. Vi faremo sapere se il produttore rilascerà una dichiarazione per giustificare la rimozione dell'app dal Play Store.

La lenta e dolorosa morte degli smartphone HTC

Gli ultimi dodici o diciotto mesi non sono stati gentili con HTC. Alla fine dello scorso anno, la società ha pubblicato rapporti che indicano che i ricavi sono diminuiti di oltre il 70% rispetto all'anno precedente. Il produttore ha rilasciato due telefoni nella seconda metà del 2018, l'U12+ e la variante Life, ed entrambi erano molto validi ma nessuno compra telefoni HTC in questi giorni, chiaramente.

Non scordiamoci anche di Exodus, lo smartphone blockchain del marchio che poteva essere acquistato solo con le criptovalute come il Bitcoin, che ha subito un crollo spettacolare. L'Exodus rappresentava una sorta di ultimo lancio disperato dei dadi per HTC, e non ha dato i suoi frutti. Proprio questa settimana, HTC ha annunciato che avrebbe iniziato a vendere l'Exodus per "soldi veri" da marzo. L'Exodus 1 costerà 699 dollari negli Stati Uniti.

Focus Plus KV
La VR è il futuro per HTC, il suo business degli smartphone è morto. / © HTC

Tuttavia, ci sono notizie migliori per HTC in termini di prodotti non smartphone. Al MWC 2019 di Barcellona questa settimana, il produttore ha annunciato nuovi controller adatti ai giocatori per il suo visore Vive Cosmos VR. Sulla scia di ciò che il marchio ha presentato anche al CES, la realtà virtuale sembra essere la migliore possibilità di HTC di rimanere rilevante nel 2019.

Utilizzate l'applicazione HTC Mail? Fatecelo sapere nei commenti che seguono.

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica