Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

2 min per leggere Nessun commento

HTC, uno One non basta

Triste ma vero – o come direbbero i Metallica, Sad but True – i prodotti di qualità non bastano a garantire il successo commerciale. Ne sa qualcosa HTC che nonostante gli ottimi smartphone sfornati di recente, potrebbe presto avere un bilancio in perdita.

htc loss
© AndroidPIT

Che il produttore taiwanese non se la passasse bene lo sapevamo già da tempo, almeno da quando riportammo in esclusiva la notizia dell'abbandono di uno dei mercati più importanti e in crescita del mondo, quello brasiliano. Successivamente la situazione non è migliorata. HTC – stando a quanto si legge su The Verge – potrebbe per la prima volta nella sua storia presentare un bilancio in perdita. Le previsioni più pessimistiche per il terzo trimestre 2013 parlano addirittura di un margine negativo dell'8%.

A quanto pare il successo di critica e pubblico riscosso dall'HTC One non è servito a risollevare le sorti del colosso Taiwanese. Nonostante le vendite del flagship stiano andando bene, dice HTC, quello che potrà salvare l'azienda sarà solo una serie di smartphone di fascia media di alta qualità. Il primo è ovviamente l'HTC One Mini, ma a questo punto, è lecito aspettarsi l'arrivo da Taiwan di nuovi e interessanti smartphone tra i 200 e 400 euro.

Ce la farà HTC a risollevarsi o la forza del marchio Samsung e le inesauribili risorse di Sony lo soffocheranno per sempre?

Fonte: The Verge

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati