Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

4 min per leggere Nessun commento

Huawei apre a Milano il suo primo flagship store europeo

Avete capito bene. Huawei ha deciso di scegliere come luogo per il suo primo store monomarca europeo proprio il nostro Paese, esattamente a Milano. Lo store punta a immergere gli utenti in un così chiamato experience hub in grado di far vivere le proprie passioni circondati dalla tecnologia Huawei.

Come sappiamo Huawei è un'importante presenza sul suolo italiano ed i numeri parlano chiaro. Proprio per questo la società punta a rafforzare la sua immagine con uno store nella città di Milano che diventerà operativo da fine novembre (giusto in tempo per ammirare Mate 10 prima dello shopping natalizio). A seguire il comunicato stampa:

"Milano, 21 settembre 2017 – Huawei dimostra ancora una volta l’importanza strategica assunta dal mercato italiano scegliendo di investire nel territorio con l’apertura a Milano del suo primo flagship store in Italia e in Europa.

La crescita di Huawei in Italia ha avuto un incremento esponenziale in questi ultimi anni, fino a diventare il secondo brand di smartphone per quota di mercato nel nostro Paese. Proprio per questo, Huawei ha deciso di consolidare la sua presenza investendo in maniera diretta sul territorio, per essere sempre più vicino al consumatore italiano.

La location del nuovo flagship store, la cui apertura è prevista per il 30 novembre 2017 è il prestigioso e di prossima inaugurazione CityLife Business & Shopping District. Innovazione, design e architettura all’avanguardia e di sperimentazione in ambito di sostenibilità, che caratterizzano da sempre la città di Milano, non mancheranno all’interno del primo flagship store europeo di Huawei.

Si tratta di sperimentare un nuovo concetto di store, dove gli utenti potranno entrare in una vera e propria EXPERIENCE HUB; potranno non solo ammirare le ultime novità del brand, ma vivere le loro passioni immersi nell’atmosfera del punto vendita attraverso la tecnologia Huawei. Il flagship di Milano sarà, infatti, il primo negozio Huawei al mondo dove verrà esplorato e portato in vita un modello esperienziale di store. La location scelta e il concept portano in vita un nuovo modo di vivere il rapporto con il consumatore attraverso un contatto diretto e interattivo, scelta che Huawei trasferisce anche nella modalità di ricerca del personale.

Il processo di recruiting sarà infatti sorprendente e innovativo: Huawei, affiancata dalla sua agenzia retail, scenderà direttamente “in campo”, parlando ai suoi potenziali collaboratori attraverso un’attività sul territorio in alcuni luoghi simbolo di Milano a partire dal 25 settembre. Il primo step per le selezioni sarà ospitato dall’ 1 all’ 8 ottobre.

Le figure attualmente ricercate sono otto e ricopriranno i ruoli di Store Manager, Vice Store Manager, Senior Clerk, Junior Clerk. Gli otto giovani talenti selezionati avranno l’opportunità unica di partecipare a un corso di formazione professionale di un mese con tappa finale in Cina per confrontarsi da vicino con l’azienda, i prodotti e le innovazioni. Un modo smart per avvicinarsi ulteriormente al DNA dell’azienda e di rendere possibile progetti all’apparenza irrealizzabili."

Come avete potuto leggere anche nel comunicato la società sta ricercando delle figure chiave per il negozio. Maggiori informazioni sul processo di recruiting sono disponibili qui.

AndroidPIT huawei p9 vs p10 9522
Il primo store Huawei arriva a Milano! / © AndroidPIT

La scommessa di Huawei

Huawei ci ha pensato bene prima di fare una mossa simile. L'Italia è il mercato più importante per il brand dopo quello cinese e una città come Milano, che è il cuore pulsante dell'ambiente tecnologico nostrano, non può che essere il posto adatto. C'è però una considerazione da fare: funzionerà?

A livello d'immagine, sicuramente l'apertura di uno store monomarca avrà i suoi effetti positivi, bisognerà vedere come l'utenza si aprirà a tali esperienze. Di sicuro l'esperienza relativa ad assistenza e risoluzione di specifiche problematiche dei dispositivi dell'azienda potrà solo che migliorare grazie ad esperti con cui parlare di persona di prodotti che conoscono bene.

Nella zona da cui provengo, anche un grosso competitor come Apple fa fatica con i suoi Apple Store e la maggior parte delle persone che conosco hanno preferito appoggiarsi al proprio negozio di fiducia o a grandi catene di distribuzione. Per non parlare degli store online che con i loro prezzi competitivi daranno sicuro filo da torcere al flagship store di Huawei.

E voi cosa ne pensate? Andrete a visitare lo store nel caso passaste a Milano?

1 Condivisione

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica