Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Recensione 11 min per leggere 1 Commento

Huawei Mate 10 recensione: usare con cautela, crea dipendenza

Quest'anno Huawei ha presentato tre modelli nella sua gamma phablet Mate. Il Mate 10 è il successore più che degno del Mate 9 che viene accompagnato da Mate 10 Pro e Mate 10 Porsche Edition. Tutti e tre offrono prestazioni molto simili, anche se il Mate 10 è il più conservatore in termini di design. Scoprite nella nostra recensione tutte le sue virtù e difetti, oltre alle piccole differenze con gli altri modelli.

Valutazione

Pro

  • Fotocamera
  • Batteria
  • Performance
  • Design
  • Cornici molto sottili
  • Utilizzabile come computer

Contro

  • Abbastanza largo
  • Pesante e scivoloso
  • Solo IP53
  • Bluetooth 4.2

Huawei Mate 10 – Uscita e prezzo

Il Huawei Mate 10 è arrivato in Australia, Cina, Egitto, Filippine, Malesia, Messico, Nuova Zelanda, Arabia Saudita, Singapore e Spagna a novembre. Il prezzo è di 699 euro, 150 euro in meno rispetto al Pro e non sarà importato ufficialmente nel nostro Paese.

Le colorazioni disponibili sono: Mocha Brown, Black, Champagne Gold e Pink Gold. Il Mate 10 è disponibile in un'unica variante costituita da 4GB di RAM e di 64GB memoria interna.

AndroidPIT Huawei Mate 10 2568
Un elegante smartphone 16:9. / © AndroidPIT

Huawei Mate 10 – Design e assemblaggio

Il Huawei Mate 10 è caratterizzato da un corpo unibody dalle linee arrotondate, con finiture in metallo e vetro. La sua larghezza raggiunge 77,8 millimetri e pesa 186 grammi. Sono due dimensioni molto importanti da tenere a mente che condizionano un po' la versatilità e l'uso. Mate 10 mantiene un rapporto 16:9 per il display e il corpo rispetto all'attuale tendenza dei top di gamma. A causa di questo è ancora difficile da usare con una sola mano. 

Nella parte posteriore in vetro troviamo una fotocamera principale con due obiettivi leggermente sporgenti. Entrambi hanno un anello metallico per proteggere le lenti Leica. Accanto alla fotocamera abbiamo un doppio LED flash e un laser per la messa a fuoco. L'area in cui si trova la fotocamera ha una fascia che riflette la luce in modo un po' diverso che attira abbastanza attenzione e dà un buon tocco di eleganza al dispositivo. 

AndroidPIT Huawei Mate 10 2503
Una scocca spettacolare. / © AndroidPIT

Nella parte anteriore abbiamo come protagonista lo schermo con formato standard 16:9, come il Mate 9 ma diverso dal Mate 10 Pro che utilizza il formato 18:9. Nonostante il grande formato, le cornici sono state ridotte rispetto a Mate 9. In mano è abbastanza confortevole grazie agli angoli arrotondati, è un po' meno ergonomico rispetto al Mate 10 Pro. Dà un certo senso di insicurezza perché è pesante e scivoloso. Quest'ultimo problema può essere evitato utilizzando la cover trasparente che troverete nella scatola.

Sotto lo schermo nella cornice piuttosto stretta inferiore troviamo il lettore di impronte digitali, che funziona molto, molto velocemente. Nella cornice superiore abbiamo la telecamera dedicata ai selfie, il sensore di prossimità, il vivavoce e un LED nascosto nell'angolo sinistro.

AndroidPIT Huawei Mate 10 2565
Le cornici sono state ridotte al minimo indispensabile. / © AndroidPIT

Il telaio è metallico ma laccato. Ha una brillantezza spettacolare e dà la stessa impressione del vetro sul retro. Nel telaio superiore e inferiore abbiamo delle bande visibili che servono ad isolare il contatto delle diverse antenne. A sinistra si trova lo slot con l'alloggiamento per l'inserimento di una scheda nanoSIM e una microSD.

Non solo il formato 16:9 gli dà una sensazione leggermente "retrò", ma è anche dotato di una porta a infrarossi e mini jack per cuffie sul telaio superiore. La porta a infrarossi è presente sul Mate 10 Pro ma il connettore mini-jack da 3,5 mm è stato rimosso e non troverete nemmeno un adattatore nella scatola...

AndroidPIT Huawei Mate 10 2546
Il suo lato retrò, jack per cuffie e porta a infrarossi. / © AndroidPIT
AndroidPIT Huawei Mate 10 2563
Con il lettore di impronte digitali nella parte frontale. / © AndroidPIT

Il Mate 10 Pro è dotato di un certificazione IP67 a prova di acqua e polvere, il che significa che è in grado di resistere a un'immersione completa. Mate 10 ha solo la protezione IP53, cioè può resistere a spruzzi d'acqua, ma non resisterà ad una caduta dentro una pozzanghera, state attenti!

Huawei Mate 10 – Display

Il Huawei Mate 10 è dotato di un display FullView da 5,9 pollici con una risoluzione di 2560x440 e 499ppi. Il formato scelto, come detto sopra, è quello tradizionale e non 18:9 come nel Mate 10 Pro.

Rispetto alla versione Pro, ci sono parecchie differenze su questo punto. La diagonale dello schermo non è molto diversa, ma dal momento che hanno proporzioni differente non si assomigliano per niente. Su entrambi i dispositivi abbiamo delle cornici molto sottili. Nei tre Mate 10 il display occupa circa l'81% della superficie anteriore del dispositivo, circa il 2% sotto l'iPhone X.

AndroidPIT Huawei Mate 10 2559
Mate 10 in formato 16:9 al quale siamo abituati. / © AndroidPIT

Il pannello del Mate 10 Pro è un AMOLED, ma nel Mate 10 è stato utilizzato un pannello LCD IPS. Entrambi gli schermi hanno angoli quadrati e sono molto buoni, ma se li mettiamo uno accanto all'altro l'AMOLED seduce di più. Tuttavia il display IPS del Mate 10 si trova all'altezza di altri top di gamma con un'ottima luminosità, nitidezza e colori sensazionali.

Huawei Mate 10 – Funzioni speciali

Easy Projection trasforma il Mate 10 in un PC

Questa è la nuova caratteristica del Mate 10 e consiste nell'essere in grado di utilizzare lo smartphone come computer desktop. È l'esperienza convergente (utilizzando uno smartphone come PC) che mi ha convinto di più dal momento che ho usato il tablet BQ Aquaris M10 con Ubuntu Touch.

Easy Projection di Huawei è molto più pratico di Samsung Dex

A differenza di Samsung DeX, con il Mate 10 non abbiamo bisogno di un accessorio costoso. Tutto ciò di cui avete bisogno è un adattatore da USB Tipo-C a HDMI, oltre ad un mouse ed una tastiera wireless. Ci sono anche alcuni adattatori HDMI e USB combinati per utilizzare in contemporanea tastiera e mouse con un dongle.

Basta collegare il dispositivo ad uno schermo e sarete già operativi. È inoltre possibile utilizzare lo schermo dello smartphone come trackpad per spostare il puntatore del mouse intorno al grande schermo e utilizzare la tastiera virtuale per digitare. E' molto facile, semplice e veloce. La cosa migliore è usare il telefono normalmente anche se si ha la sessione desktop aperta.

AndroidPIT Huawei Mate 10 Pro Easy Projection 1
Il Mate 10 è anche un PC tascabile. / © AndroidPIT

Ci sono solo due cose da tenere a mente: il suono non viene inviato via HDMI e le informazioni non salvate nella sessione desktop andranno perse se si scollega il cavo dello schermo. Il desktop non è fluido come quando si utilizza il telefono normale ed ha ancora un buon margine di miglioramento, ma è uno dei migliori inizi con questa tecnologia.

Per saperne di più sull'intera esperienza date un'occhiata al nostro articolo dedicato:

Huawei Mate 10 – Software

L'intera serie Mate 10 è equipaggiata con Android 8.0 Oreo ma fortemente personalizzato dal produttore con la propria skin: EMIU 8.0. EMUI ha con gli utenti un rapporto di amore o odio. L'ottava versione è un buon aggiornamento ed introduce le caratteristiche principali di Oreo. Il processore Mate 10 ha un'unità di elaborazione neurale (NPU) che dovrebbe portare vantaggi nelle applicazioni future, finora poco si nota.

AndroidPIT Huawei Mate 10 2555
EMUI e Android nelle rispettive ottave versioni. / © AndroidPIT

Coloro che già conoscono il livello di personalizzazione di Huawei non troveranno molte sorprese, ha tanti amanti quanti denigratori. Alla fine credo che si tratti di abitudine.  Una delle caratteristiche più interessanti che il dispositivo offre, oltre a poter essere utilizzato come computer, è la possibilità di duplicare applicazioni con account diversi. 

Nel Mate 10 possiamo usare il sensore delle impronte digitali come sostituto dei pulsanti di navigazione sullo schermo. Se muoviamo il dito verso destra apriremo il multitasking ed a sinistra andremo indietro. Non funziona bene come sui Motorola, ma è una buona soluzione per sfruttare al meglio lo schermo. Premendo il tasto home per qualche secondo compare Google Assistant.

AndroidPIT Huawei Mate 10 2578
Google Assistant è incluso. / © AndroidPIT

Huawei Mate 10 – Prestazioni

I tre modelli Mate 10 incorporano il nuovo processore di casa con intelligenza artificiale. Il Kirin 970 è il SoC più forte sul mercato fino ad oggi ed è un rivale di prestazioni di Qualcomm Snapdragon 835.

In dettaglio, il processore Kirin 970 è costruito con un'architettura a 10 nanometri. Si tratta di un chip con otto core: 4 Cortex-A73 ARM a 2.36GHz e 4 Cortex-A53 ARM a 1.8GHz. Possiede anche un'unità di elaborazione neurale dedicata (NPU). Per le prestazioni grafiche, monta una GPU Mali G72 a 12 core.

L'apprendimento automatico e l'intelligenza artificiale giocheranno un ruolo molto importante nei dispositivi Huawei ed il Mate 10 è il primo della serie. Con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna (con supporto microSD), il Mate 10 offre prestazioni quasi identiche a quelle del Mate 10 Pro dotato di 6GB di RAM. Tutto si muove velocemente ed è un piacere giocare con il dispositivo. 

Huawei Mate 10 Benchmark

  3D Mark Sling Shot Extreme Geekbench 4 Multi Core PC Mark Work 2.0
Huawei Mate 10 Pro 2919 6743 6822
Huawei Mate 10 2933 6740 6903
Samsung Galaxy Note 8 2591 6816 5152
Google Pixel 2 XL 3571 6262 7190

Huawei Mate 10 – Audio

Il Mate 10 fortunatamente mantiene il jack per cuffie che il Mate 10 Pro ha perso. Ogni giorno sempre più persone passano al suono wireless, ma per un nostalgico analogico come me rimane un plus per questo dispositivo. Per l'audio wireless abbiamo solo il Bluetooth 4.2 e qui ci saremmo aspettati qualcosa di più dal flagship Huawei.

AndroidPIT Huawei Mate 10 2650
Presa per cuffie e cover trasparente incluse. / © AndroidPIT

Il produttore cinese equipaggia sempre i suoi dispositivi con audio di alta qualità per le chiamate. Questa volta il segnale, sia quello che emettiamo che quello che riceviamo, è modulato grazie al chip con intelligenza artificiale.  L'altoparlante è anche di ottima qualità come sul Mate 9 e non offre molti suoni metallici come ci si aspetta da uno smartphone. 

Huawei Mate 10 – Fotocamera

In tutti e tre i modelli troviamo lo stesso comparto fotografico. Sul retro abbiamo due obiettivi Leica Summilux-H, uno su un sensore bianco e nero da 20 MP e l'altro su un sensore RGB da 12MP con stabilizzatore ottico dell'immagine. I due sensori hanno un'apertura di f/1.6 e per facilitare la messa a fuoco sfruttano un sensore laser.

AndroidPIT Huawei Mate 10 2637
La fotocamera doppia del Huawei comincia ad essere un classico. / © AndroidPIT

Le immagini sono spettacolari, risultano luminose e con una buona gamma dinamica. La resa cromatica è abbastanza naturale ed in condizioni di forte luminosità offrono una resa eccezionale nelle fotografie. I colori con bassa luminosità presentano del rumore. 

La fotocamera frontale ha un sensore da 8MP con apertura f/2,0 ed è in grado di utilizzare l'effetto bokeh anche se con dei limiti se ci sono degli spazi in primo piano dove si vede lo sfondo della scena. Neppure la telecamera principale è risparmiata. 

AndroidPIT Huawei Mate 10 2600
La fotocamera frontale occupa uno spazio minuscolo. / © AndroidPIT

La fotocamera è il componente dove è possibile vedere meglio la NPU in funzione. Questa unità di intelligenza artificiale è in grado di riconoscere 13 diverse scene ed ottimizzare la qualità degli scatti di conseguenza. Tutto questo senza che l'utente debba toccare impostazioni complicate. Il risultato sono foto superbe in quasi tutte le situazioni e con una velocità di scatto sorprendente. 

Huawei Mate 10 – Batteria

Nel Mate 10 è presente una batteria da 4000 mAh con supporto alla ricarica veloce così come sulla variante Pro. Con il dispositivo spento da 0% a 50% ci vogliono solo 26 minuti e la carica è completata poco prima dell'ora e mezza. Una velocità sorprendente considerando i soli 1000 mAh in più rispetto alla maggior parte degli smartphone.

AndroidPIT Huawei Mate 10 2627
Il caricabatterie è molto veloce. / © AndroidPIT

Con un uso molto intenso del dispositivo si possono ottenere circa 6 ore di schermo acceso su un giorno (8-12 ore) di vita. Nell'uso quotidiano, giocando sporadicamente si può arrivare a circa 5 ore di schermo attivo con un giorno e mezzo di utilizzo.

AndroidPIT mate 10 bateria
24 ore di utilizzo e 5 ore di schermo acceso senza utilizzare ottimizzazioni. / © AndroidPIT

Huawei Mate 10 – Specifiche tecniche

Dimensioni: 150,5 x 77,8 x 8,2 mm
Peso: 186 g
Capacità della batteria: 4000 mAh
Dimensioni del display: 5,9 pollici
Tecnologia display: LCD
Schermo: 2560 x 1440 pixel (499 ppi)
Fotocamera frontale: 8 megapixel
Fotocamera posteriore: 20 megapixel
Flash: Dual-LED
Versione Android: 8.0 - Oreo
Interfaccia utente: Emotion UI
RAM: 4 GB
Memoria interna: 64 GB
Chipset: HiSilicon Kirin 970
Numero di core: 8
Velocità di clock: 2,36 GHz
Connettività: HSPA, LTE, NFC, Dual-SIM , Bluetooth 4.2

Giudizio complessivo

Il Huawei Mate 10 offre quasi le stesse caratteristiche impressionanti della variante Pro: l'ultimo processore Kirin dotato di intelligenza artificiale, una fotocamera molto valida, l'ultima versione di Android e la possibilità di utilizzarlo come un vero e proprio computer. 

Il prezzo non è esorbitante e Huawei ci offre uno sconto di 100 euro per dimenticare il pannello AMOLED, il design 18:9 e alcuni giga di memoria. In cambio offre le stesse prestazioni, la stessa autonomia, la stessa fotocamera, lo stesso lettore d'impronte digitali sul fronte e condisce il tutto con un connettore mini-jack per cuffie che troverete solo nel Mate 10. 

Un dispositivo con un buon rapporto tra ciò che si investe e ciò che si riceve che migliorerà nel tempo quando calerà di prezzo. Nel frattempo, oltretutto, per averlo è necessario fare un salto in Spagna o ordinarlo online. Vi sarebbe piaciuto avere il Mate 10 anche in Italia?
 

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Buongiorno, vorrei sapere da chi lo ha già usato se le due sim sono attive con la funzione Dual Active e se anche Huawei ha la funzione Dual Account come Samsung Note8 che permette l'utilizzo di due WhatsApp con due numeri diversi .
    Grazie Andrea

Articoli consigliati