Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

6 min per leggere Nessun commento

Huawei Mate 20 assomiglierà un po' più ad iPhone

Huawei si prepara a lanciare il suo amato phablet. Le indiscrezioni sul Mate 20 Pro si fanno più numerose e le ultime trapelate in rete riguardano il display e i vari metodi di sblocco con autenticazione biometrica. Pronti ad essere sorpresi?

Scorciatoie:

Il notch si prenderà il proprio spazio

Gli ultimi rumor riguardo il prossimo flagship di Huawei arrivano direttamente dalla Cina, più precisamente dalla catena di montaggio (o presunta tale) di Mate 20.

Il leak ci mostra un pannello da 6,3" di tipo AMOLED dotato di bordi curvi sui lati (probabilmente prodotto da Samsung) e dotato di notch. Sembra infatti che Huawei voglia utilizzare la tacca anche sul suo Mate 20 e che voglia dargli un senso ben preciso: oltre allo spazio per fotocamera e capsula auricolare, questa volta il notch disporrà anche di alcuni sensori aggiuntivi necessari allo sblocco dello smartphone con riconoscimento del volto 3D attraverso l'utilizzo della tecnologia a luce strutturata.

mate 20 1
Un misto tra un Galaxy S ed un iPhone X? / © SlashLeaks

La presenza di questo notch non è sufficiente ad evitare un bordo inferiore più pronunciato che questa volta non ospiterà un lettore d'impronte a differenza di P20 Pro. Dalle immagini rubate del display di Mate 20 possiamo infatti intravedere un lettore di impronte integrato nel display come già vociferato nell'ultimo periodo.

Schermo curvo e lettore di impronte nel display richiamano da vicino il Mate RS, presentato da Huawei assieme ai suoi ultimi smartphone della gamma P20, a cui verrà però aggiunta una tacca bella larga.

mate 20 2
Forza Huawei, siamo pronti ad essere stupiti! / © SlashLeaks

Dobbiamo dunque aspettarci un vero cambiamento di stile per la gamma Mate di Huawei che, almeno nella versione Pro, dovrebbe utilizzare il meglio delle tecnologie presenti sul mercato.

Vi piacerebbe un Huawei Mate 20 Pro simile al Mate RS?


Commenti


Huawei Mate 20 e Mate 20 Lite: i nomi delle varianti

Il futuro phablet di Huawei sembra sarà disponibile in 4 varianti, probabilmente con firmware diversi in base al mercato:

  • HMA-AL00
  • HMA-L09
  • HMA-L29
  • HMA-TL00

Venuti alla luce anche 6 modelli di Mate 20 Lite mentre nessuna indicazione per il modello Pro:

  • SNE-AL00
  • SNE-AL00B
  • SNE-LX1
  • SNE-LX2
  • SNE-LX3
  • SNE-TL00

Android Pie e una nuova EMUI

Grazie ai colleghi di Xda Developers abbiamo accesso ad alcune interessanti informazioni legate al software. Mate 20 e le sue varianti disporranno già al lancio di Android 9.0 Pie che ovviamente sarà personalizzato dall'azienda con l'interfaccia EMUI.

La nuova skin Huawei dovrebbe contenere numerose novità dal lato design, tanto che gli abili modder di Xda non sono stati in grado di avviare su un Huawei Mate 10 Pro con un'anteprima di Android P nessuna delle app preinstallate sul Mate 20.

AndroidPIT EMUI tips tricks 1701
Speriamo la EMUI 9.0 sia più simile ad Android stock. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Un display di altissima qualità

Arriva da The Bell, la rivista online sudcoreana, la prima indiscrezione sul display del Mate 20 Pro. Lo schermo è una delle componenti principali degli smartphone, la prima che salta all'occhio soprattutto in seguito all'adozione dei nuovi formati 18/19:9 e delle diagonali sempre più ampia.

La multimedialità al centro di tutto, foto e video sono i contenuti più utilizzati dagli utenti e gli smartphone non possono fare altro che ottimizzarne la visualizzazione ed il consumo. Huawei sembra voler ordinare direttamente da Samsung i pannelli OLED da integrare sul suo prossimo top di gamma. Il produttore sudcoreano avrebbe inviato alla casa cinese diversi campioni tra cui dei pannelli OLED di 6,9 pollici. I display OLED, rispetto a quelli LCD, tendono ad offrire colori più vivi e neri più profondi.

AndroidPIT huawei mate 10 pro review 1879
Anche il Mate 10 Pro integra un display OLED. / © AndroidPIT

Il firmware del Mate 20 arrivato nelle mani di Xda Developers indica un display leggermente più piccolo, 6,3" per essere precisi. Probabilmente la versione base e la variante Pro del phablet cinese differiranno per quanto riguarda la superficie del pannello AMOLED, il che ha perfettamente senso.

Lettore d'impronte nel display, ma solo per Mate 20 Pro

La versione più potente ed ben equipaggiata di Mate 20 disporrà di un lettore di impronte integrato nel display. Huawei potrebbe ripercorrere la strada percorsa con Mate RS Porsche Design utilizzando un lettore nel display ed un lettore sulla scocca ma non ci sono informazioni a riguardo. La normale versione di Mate 20 dovrebbe utilizzare un sensore di impronte digitali classico.

in display fingerprint demo3
Riuscirà Huawei a diffondere questa tecnologia? / © Digital Trends

Un nuovo Kirin all'orizzonte

Non è la prima volta che sentiamo parlare del nuovo SoC Kirin 980 in arrivo ad IFA, un'ulteriore conferma sull'esistenza del SoC arriva dallo stesso software reso disponibile da FunkyHuawei ai colleghi di Xda.

Non abbiamo informazioni specifiche sul chip, ciò che sappiamo è che Mate 20 e Mate 20 Pro disporranno del nuovo hardware HiSilicon mentre la variante Lite utilizzerà probabilmente un SoC meno potente. La frequenza della CPU dovrebbe assestarsi sui 2,8GHz e questo chip dovrebbe essere uno dei primi realizzati con processo produttivo a 7nm. Si vocifera anche la presenza di core ARM Cortex-A77, che al momento ancora non esistono: prendete queste informazioni con le pinze.

Ad accompagnare la nuova CPU ci penseranno 6GB di RAM e 128GB di memoria interna su Mate 20. Nessuna informazione sulle varianti Lite, Pro o su diverse versioni con più RAM di Mate 20.

Una batteria da fare invidia

A pochi mesi dalla sua presentazione, Huawei si diverte a stuzzicare la curiosità dei suoi fan. Il produttore ha creato un volantino che suggerisce come il Mate 20 Pro supererà sia il Mate 10 Pro che il P20 Pro in termini di capacità della batteria. Entrambi i modelli integrano una batteria da 4000 mAh capace di offrire una buona autonomia ma il Mate 20 Pro vuole fare di più!

huawei mate 20 pro battery
Il Mate 20 Pro supererà il suo predecessore in termini di capacità della batteria. © Pocket Lint

Precedenti indiscrezioni indicavano una batteria da 4200mAh. La differenza rispetto al suo predecessore non è tanta ma riesce comunque a superare quella offerta da molti altri dispositivi di fascia alta disponibili sul mercato. Certo, non può essere paragonata a quella dei giganteschi Honor Note 10 e Xiaomi Mi Max 3, ma si tratta anche di smartphone dalle dimensioni diverse.

Huawei Mate 20 (Pro): le specifiche tecniche

Huawei Mate 20 (Pro) Specifiche tecniche
Display 6,3" AMOLED (6,9" Pro)
Processore HiSilicon Kirin 980
RAM 6GB
Memoria interna 128GB
Batteria 4200 mAh
OS Android 9.0 Pie, EMUI 9.0

Curiosi di scoprire cos'altro offrirà? Opterà per una tripla fotocamera come il P20 Pro?

Via: GizChina.com Fonte: DigiTech

7 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati