Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Huawei P Smart 2019: solidità con poca spesa

Huawei P Smart 2019: solidità con poca spesa

Huawei è il secondo produttore di smartphone al mondo in termini di vendite e il suo P Smart è il primo dispositivo del marchio cinese a vedere la luce nel 2019. Come avevamo previsto, quest'ultimo viene venduto ad un prezzo accessibile ma ha anche molto da offrire.

Valutazione

Pro

  • Buon rapporto qualità-prezzo
  • Buon schermo
  • Buona autonomia

Contro

  • Fotocamera deludente
  • Audio deludente

Prezzo accessibile

La prima versione della gamma P Smart di Huawei aveva un prezzo di vendita consigliato di 259 euro, mentre la versione aggiornata di quest'anno ha visto un prezzo leggermente inferiore, 249 euro. È già possibile acquistare P Smart 2019 in tutte le maggiori catene di elettronica online e offline. Tuttavia, su Amazon è attualmente possibile acquistarlo ad un prezzo ancor più inferiore. Date uno sguardo all'offerta qui in basso.

Un design piacevole

Il  P Smart 2019 non si può definire uno smartphone piccolo , ma fa una buona impressione nelle vostre mano. La scocca è realizzata in plastica, un materiale che alcuni potrebbero non trovare abbastanza nobile ma che ha il vantaggio di essere più leggero rispetto a vetro e metallo. L'unico piccolo difetto degno di nota è la parte posteriore del dispositivo che trattiene le impronte digitali, ma è sempre possibile utilizzare una cover per aggirare il problema.

Il display del nuovo Huawei P Smart misura 6,21 pollici e mostra un piccolo notch sul bordo superiore che, naturalmente, ospita la fotocamera frontale. L'altoparlante è quasi invisibile, situato in una piccola fessura nel telaio. A destra e a sinistra dello schermo, i bordi sono ridotti rispetto al passato, ma la cornice inferiore è ancora piuttosto ampia. La variante nera si è dimostrata un po' banale, mentre la colorazione Aurora Blue sembra molto più interessante.

huawei p smart 2019 04
Huawei P Smart 2019 ha una scocca realizzata in plastica. / © AndroidPIT

Tutto sommato, la qualità costruttiva di questo P Smart 2019 ha prodotto un buon risultato, anche se i fori per l'altoparlante, la porta micro USB e il jack audio risultano un po' troppo affilati. I tasti hanno punti di pressione chiari e non "ballano" come su altri dispositivi nella stessa fascia di prezzo. Il sensore di impronte digitali situato sul retro del dispositivo è facile da trovare con il dito ed ha una superficie opaca. Il riconoscimento del dito funziona perfettamente e in modo rapido.

Un grande schermo

Huawei ha dotato il P Smart 2019 di un grande display con una risoluzione piuttosto interessante per questa fascia di prezzo : 2340x1080 pixel su una dimensione totale di 6,21 pollici, raggiungendo una densità di pixel di 414 dpi. Questo display TFT offre una buona luminosità e colori abbastanza naturali, ma non può competere con i display OLED in termini di contrasto e dinamica. Sia che si voglia utilizzare il dispositivo a letto o in spiaggia, la luminosità è comunque abbastanza buona e i riflessi non sono fastidiosi.

Tuttavia, ho notato che intorno al notch e verso il bordo inferiore, l'illuminazione del display non è del tutto uniforme e a volte mostra delle piccole ombre. Potrete anche nascondere la tacca via software come accade su molti altri smartphone dotati di questa caratteristica. È una questione di gusto, ma non è proprio un vantaggio.

Lo schermo del P Smart 2019 è dotato di una pellicola protettiva preinstallata di difficile rimozione, ma consigliamo di non farlo in modo da proteggere il vetro dai graffi.

huawei p smart 2019 05
Lo schermo del P Smart 2019 è piuttosto grande. / © AndroidPIT

Android Pie a bordo

Android 9 Pie dovrebbe essere lo standard su tutti gli smartphone attuali e Huawei rispetta questo obiettivo. L'ultima versione versione di Android e le patch di sicurezza aggiornate a novembre 2018 sono mascherate dalla EMUI 9.

Per impostazione predefinita, Huawei P Smart 2019 è dotato della barra di navigazione virtuale con classici tre pulsanti, ma potrete anche utilizzare le gesture se vorrete.

huawei p smart 2019 07
No, nessuna porta USB-C / © AndroidPIT

Prestazioni molto soddisfacenti

Il nuovo modello della serie P Smart è alimentato da un processore Hisilicon, produttore di proprietà di Huawei. Si tratta del Kirin 710, un chip che octa-core in grado di raggiungere una frequenza massima di clock di 2.2 GHz che abbiamo potuto conoscere grazie a Honor 8X. Al suo interno non vi è alcuna unità NPU come gli attuali SoC di fascia alta, ma viene supportato da ben 3GB di RAM.

Lo smartphone offre ottime prestazioni nonostante la sua fascia di prezzo. Naturalmente, la differenza con le prestazioni dei flagship è significativa, ma questo giovane P Smart può essere orgoglioso di se stesso. Non a caso, giochi complessi e video ad alta risoluzione non sono davvero le aree preferite per questo dispositivo, quindi non aspettatevi di essere in grado di giocare a PUBG in perfetta fluidità. Huawei P Smart 2019 esegue però le attività quotidiane senza problemi, ma bisogna riconoscere che alle applicazioni a volte piace prendere un po' di tempo prima di aprirsi.

huawei p smart 2019 03
Questo smartphone è destinato agli utenti che svolgono un uso classico del proprio dispositivo. / © AndroidPIT

Foto, musica, applicazioni e altri dati vengono memorizzati nella memoria interna da 64GB. Dopo il primo avvio, avrete 50GB disponibili, ma per i più bisognosi vi è anche possibilità di estenderla tramite microSD. Questa volta niente formato Nano Memory Card, riservato solo alla gamma di fascia alta di Huawei.

In breve, è uno uno smartphone sufficiente per l'uso tradizionale, ma nonostante questo lo abbiamo comunque testato sui nostri benchmark di riferimento.

P Smart 2019 - risultati a confronto

  3DMark Sling Shot Extreme 3DMark Sling Shot ES 3.0 Geekbench 4 (Single/Multi) PassMark Memory PassMark Disk
P Smart 2019 868 901 1523/5257 10556 53630
Nokia 8.1 1832 2683 1838/5926 12497 51919
Nokia 7.1 949 1456 1338/4902 10569 40790

Non proprio il punto di forza

Non molto tempo fa, avere una doppia fotocamera rappresentava qualcosa di molto speciale, ma le cose sono cambiate e oggi è possibile trovarla in quasi tutte le fasce di prezzo. Qui la risoluzione è di 13 e 2 megapixel e il secondo sensore è ovviamente utilizzato solo per il calcolo della profondità di campo. La fotocamera frontale ha invece un sensore da 8 megapixel.

L'applicazione della fotocamera è familiare ad altri smartphone Huawei e possiede molte caratteristiche tra cui la modalità Pro. È inoltre possibile creare i propri parametri per i ritratti e utilizzare una modalità per l'apertura simulata. Se per qualche misteriosa ragione si desidera utilizzare degli sticker adesivi nelle vostre foto, sappiate che è possibile.

huawei p smart 2019 01
Huawei P Smart 2019 ha una doppia fotocamera posteriore. / © AndroidPIT

La fotocamera di Huawei P Smart 2019 è abbastanza veloce nella messa a fuoco e scatto. Tuttavia, le foto mancano di dettagli, soprattutto in condizioni di scarsa illuminazione, diventando sfocate. In condizioni migliori, è possibile scattare foto più rispettabili. Insomma, non c'è da stupirsi, questa fotocamera fa del suo meglio ma non i miracoli: durante il giorno i risultati sono buoni, ma il buio rovina le cose.

La fotocamera frontale è sufficiente per le videochiamate, ma non soddisfa i requisiti più elevati. Per 200 euro, l'esperienza rimane accettabile ma non va oltre.

IMG 20181220 161224
Con meno luce, diminuisce la qualità delle foto. / © AndroitPIT
IMG 20181220 170825
In buone condizioni è possibile catturare buone immagini. / © AndroitPIT

Per quanto riguarda il suono, non è sicuramente il migliore che abbiamo potuto ascoltare. L'unico speaker non è poi così brillante, anche se la qualità migliora ascoltando musica tramite il jack audio. Complessivamente il volume è abbastanza deludente e, in luoghi rumorosi come la metropolitana, dovrete alzare il volume ad un livello abbastanza alto per ascoltare.

Una buona autonomia

Come al solito, Huawei P Smart 2019 è dotato di una batteria non rimovibile. La sua capacità è di 3400 mAh, un valore abbastanza nella norma, ma che può facilmente sopportare una giornata intera senza doverlo ricaricare, o due giorni nel caso in cui non venga sfruttato troppo. D'altra parte, purtroppo non è presente una modalità di ricarica rapida o senza fili.

Huawei P Smart (2019) – Specifiche tecniche

Dimensioni: 155,2 x 73,4 x 8 mm
Peso: 160 g
Capacità della batteria: 3400 mAh
Dimensioni del display: 6,21 pollici
Tecnologia display: LCD
Schermo: 2340 x 1080 pixel (415 ppi)
Fotocamera frontale: 8 megapixel
Fotocamera posteriore: 13 megapixel
Flash: LED
Versione Android: 9 - Pie
Interfaccia utente: Emotion UI
RAM: 3 GB
Memoria interna: 64 GB
Memoria removibile: microSD
Chipset: HiSilicon Kirin 710
Numero di core: 8
Velocità di clock: 2,2 GHz
Connettività: HSPA, LTE, NFC, Dual-SIM , Bluetooth 4.2

Giudizio complessivo

Huawei P Smart 2019 mostra un ottimo rapporto qualità-prezzo ma i suoi difetti lo penalizzano molto: la qualità fotografica lascia a desiderare, così come il comparto audio. Se siete utenti ossessionati da Instagram, non è sicuramente lo smartphone di cui avete bisogno.

D'altra parte, se l'utilizzo che fate dello smartphone è quello più classico (messaggistica istantanea, navigazione, social network) questo smartphone dovrebbe essere adatto alle vostre esigenze grazie alle sue sufficienti prestazioni, l'ampio schermo e una buona autonomia, il tutto per un importo abbastanza modesto.

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica