Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

4 min per leggere Nessun commento

No, il Huawei P20 non è un corridore di resistenza

Nel corpo chic e sottile del Huawei P20 il produttore cinese ha collocato una batteria con una capacità di ben 3400 mAh. Rispetto alla batteria relativamente grande di concorrenti come Galaxy S9 e Xperia XZ2, quella del P20 apporta anche un vantaggio in termini di durata? L'abbiamo testata ed ecco i risultati!

La grande batteria promette una grande resistenza

Guardando il Huawei P20 dall’esterno non ci si rende conto che in questo corpo elegante e compatto è nascosta una batteria da 3400 mAh. Significa forse che nel nostro test della batteria il Huawei P20 è riuscito a mostrare la sua forte resistenza?

La capacità del Huawei P20 non raggiunge quella del P10 Plus dello scorso anno, quest'anno il P20 Pro prende il suo posto mentre il P20 è il legittimo successore del P10. Ciò si traduce in un aumento della capacità della batteria di almeno 200 mAh. Come sempre, per prima cosa controlliamo la durata della batteria con il test benchmark PCMark. Ma prima impostiamo la luminosità al 50% ed eseguiamo il test con la scheda SIM inserita.

Huawei P20 a confronto nei test benchmark

  Risultato Capacità batteria
Razer Phone 10:43 ore 4000 mAh
Huawei P20 Pro 9:33 ore 4000 mAh
Sony Xperia XZ2 9:15 ore 3180 mAh
Huawei P20 9:06 ore 3400 mAh
Samsung Galaxy S9 7:15 ore 3000 mAh

Anche se il risultato del test benchmark della batteria del Huawei P20 dimostra una buona durata teorica di 9 ore e 6 minuti, il Sony Xperia XZ2, nonostante una batteria più piccola di 220 mAh, registra 9 minuti in più. Qui il SoC Qualcomm Snapdragon 845 dell'Xperia XZ2 sembra avere la meglio. Rispetto al Huawei P20 Pro, equipaggiato con lo stesso processore, il P20 pone fine al benchmark 27 minuti prima.

AndroidPIT huawei p20 3861
Nel corpo chic si nasconde una batteria da 3400 mAh che crea grandi aspettative in termini di durata. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Nella vita di tutti i giorni il Huawei P20 ha una resistenza media

È chiaro che nella normale vita di tutti i giorni nessuno degli smartphone può avvicinarsi ai tempi di durata mostrati nei benchmark. Il passaggio costante da un’antenna all’altra o la ricerca costante di un segnale WIFI consuma energia. In base al mio personale punto di vista e al mio comportamento da utente, nonostante la capacità offerta posso dare al Huawei P20 solo un voto discreto.

Sebbene il Huawei P20 sopravviva facilmente alla mia giornata di 15 ore senza dover mettere mano al caricabatteria SuperCharger, con un tempo di display attivo di 4 ore e 38 minuti la durata della batteria non mi ha entusiasmato particolarmente.

Huawei P20 Akku Test work
La batteria del Huawei P20 è sufficiente per una normale giornata di lavoro, ma niente più. / © AndroidPIT

Tuttavia è possibile utilizzare le modalità di risparmio energetico di EMUI, ridurre la risoluzione dello schermo a HD+, disabilitare il riconoscimento del volto e disattivare l'AI master nell'app della fotocamera per ridurre il consumo di energia, ma allora perché ricorrere al P20 e pagare 679 euro?

Il premio di consolazione: Huawei SuperCharger

Dopotutto devo ammettere che la tecnologia di ricarica rapida di Huawei fa dimenticare le prestazioni nella media della batteria. In 40 minuti otterrete il 50% d icarica. Dopo poco più di un'ora l'80%: potete intuire come la velocità di carica si riduca notevolmente cosicché dopo ben 85 minuti la batteria è completamente carica.

Huawei P20 SuperCharge
In 60 minuti la batteria del Huawei P20 raggiunge l'80% grazie alla carica SuperCharge.  / © AndroidPIT  

Il verdetto finale

Anche se il Huawei P20 non è all'altezza delle mie aspettative in termini di smartphone con la migliore resistenza, non devo ammettere che non mi ha completamente deluso. Sicuramente la batteria del Huawei P20 ha raggiunto il suo scopo, ovvero non passare per la stazione di ricarica durante un utilizzo quotidiano intensivo dello smartphone. Ad ogni modo avete sempre la carica SuperCharger a disposizione.

A lungo termine occorrerà vedere come Huawei riuscirà a migliorare la durata della batteria con l'aiuto degli aggiornamenti software. Inoltre EMUI insieme alla NPU del processore Kirin 970 dovrebbe essere in grado di migliorare le prestazioni della batteria imparando dal comportamento dell'utente. Utilizzeremo lo smartphone per 100 giorni per offrirvi le nostre impressioni sul dispositivo a distanza di tempo.

Soddisfatti o delusi dalle prestazioni del Huawei P20?

2 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più