Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Huawei e Sailfish OS: questo matrimonio s'ha da fare!
Huawei 4 min per leggere 4 Commenti

Huawei e Sailfish OS: questo matrimonio s'ha da fare!

Se c'è un sistema operativo per smartphone alternativo ad Android che ha sempre attirato la mia attenzione e non mi ha mai deluso è probabilmente Sailfish OS. Il sistema operativo di Jolla dotato di navigazione a gesture e supporto alle app Android potrebbe vivere una nuova giovinezza proprio grazie a Huawei ed i suoi problemi con gli USA!

Se avete seguito le news delle ultime settimane, sapete bene come ormai Huawei stia lottando per la propria sopravvivenza nel mondo della telefonia mobile al di fuori della Cina. Gli USA hanno imposto un ban a Huawei che le impedisce di avere rapporti commerciali con le compagnie americane e di conseguenza molti brand hanno staccato la spina al colosso cinese. Tra questi spicca Google che non può più certificare gli smartphone per l'esecuzione di Android e non può firmare accordi necessari all'inclusione in Android dei servizi Google e delle Gapps.

Molte voci si sono susseguite riguardo l'esistenza di un sistema operativo proprietario di Huawei pronto a sconvolgere il mercato, tuttavia sappiamo bene come avere successo in un mondo spartito tra Android e iOS non sia così facile. Windows Phone e molti altri ne sono la conferma.

Ink Drop shutterstock 1244119168
Huawei non è solo fuori dagli USA, non può nemmeno commerciare con le aziende americane. / © Ink Drop / Shutterstock.com

Gli ultimi report indicavano come il brand cinese avesse accelerato lo sviluppo di questo fantomatico Hongmeng OS (Ark OS per l'Occidente) e puntasse ad averlo pronto entro quest'autunno per il lancio di Mate 30 Pro. Si vocifera persino che aziende importanti come OPPO e Xiaomi stiano valutando l'adozione del nuovo sistema operativo e che tale Honmeng OS supporti nativamente le applicazioni Android e punti su funzioni di sicurezza avanzate. Le news hanno parlato persino di un miglioramento delle prestazioni del 60% rispetto ad Android, cosa un po' difficile da credere se si sta emulando in qualche modo tale sistema per l'esecuzione delle sue app.

Il nuovo report di The Bell ha acceso però di nuovo la speranza...

Aurora OS potrebbe essere la scelta migliore

Guardando al panorama mondiale degli smartphone è difficile vedere un valido candidato a diventare il sostituto di Android. Windows Phone è morto ed era comunque gestito da Microsoft, colosso americano. Ubuntu Touch è un progetto su cui ormai non viene posta troppa enfasi (per non dire nessuna). Firefox OS non ha mai convinto. WebOS di LG (ex HP/Palm) e Tizen trovano spazio soprattutto su TV e dispositivi wearable e smart home.

AndroidPIT bq aquaris m10 ubuntu 1762
Ubuntu Touch aveva molto potenziale ma i brand e Canonical stessa non ci hanno creduto abbastanza. / © AndroidPIT

Come risolvere questo problema? Il tempo per sviluppare o completare un sistema operativo completo ed affidabile non c'è, è inutile raccontarsi delle storie.

C'è un ulteriore giocatore in questa partita che sotto sotto non ha mai smesso di giocare e che fino ad ora non ha ricevuto, secondo me, l'attenzione che merita. Sto parlando di Sailfish OS, il sistema operativo di Jolla. L'OS dallo stile olografico e che ha convinto con un sistema di gesture pratiche ed intelligenti anni prima di iOS ed Android è ancora in sviluppo ed è persino possibile acquistare una licenza ed eseguirlo ufficialmente su alcuni smartphone Sony Xperia.

Phone 3
Si, Sailfish OS gira persino sui feature phone! / © AndroidPIT

Inoltre, Sailfish OS ha trovato il proprio mercato in Russia dove ha potuto sperimentare persino il supporto a diversi tipi di feature phone. The Bell cita due fonti che riferiscono che l'esecutivo di Huawei Guo Ping ha discusso l'uso di Aurora OS con Konstantin Noskov, il ministro dello sviluppo digitale, delle comunicazioni e dei mass media della Federazione russa.

AndroidPIT xperia x sailfish os 124933
Qualcuno ha detto wearable? / © AndroidPIT

Sapete qual'è però la caratteristica più interessante di Sailfish OS? La compatibilità con le applicazioni Android grazie alla cosiddetta Alien Dalvik che Jolla usa su licenza. Sailfish OS 3 supporta l'installazione di applicazioni Android con compatibilità ad Oreo 8.1 e, con un po' di pratica, supporta persino molti servizi di Google! Aurora OS è un fork (una diramazione) di Sailfish che è Open source e potrebbe rappresentare una buona base di partenza per costruire il nuovo OS di Huawei! 

Per ora sono tutte speculazioni

Queste (e le precedenti) sono tuttavia solo speculazioni. Prendete questi leak con un po' di sale in zucca e non fate come me: non eccitatevi per l'arrivo di un milione di smartphone con Sailfish OS a bordo perché in caso contrario potreste rimanere molto delusi...

Ricordo che il ban degli USA nei riguardi di Huawei diventerà effettivo ad Agosto e molte cose possono ancora succedere. Inoltre Huawei, a parte confermare che sia al lavoro da anni su un sostituto di Android, non ha rilasciato nessuna dichiarazione ufficiale su cosa possiamo aspettarci.

Voi come vedreste un Mate 30 Pro con Sailfish OS e la compatibilità con le applicazioni Android?

Via: Xda Developers Fonte: The Bell

4 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica