Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 1 Condivisione 1 Commento

Hyundai si dà ai tablet Android

hyundai ht-7b

Conosciuta in Italia più per le auto che per i prodotti tecnologici, la sudcoreana Hyundai pare intenzionata a entrare seriamente nel mercato dei tablet Android. Dopo la rediviva Philips,  un altro colosso asiatico abbraccia il robottino verde e sfida i giganti dell'hardware mobile.

L'esordio delle nuove tavolette Hyundai sarà nel mercato russo, dove il costruttore coreano stima di vendere 200mila pezzi dei suoi tre tablet, uno da 7'', uno da 9,7'' e il più grande da 10,1''.

Il più piccolo dei tre, lo Hyundai HT-7B , è destinato a lottare con il Nexus 7 e il Kindle Fire, in un segmento di mercato sempre più affollato. Display con risoluzione a 1024x600 px, processore Samsung da 1GHz e 1GB di RAM più 8 GB di memoria interna, è dotato di camera posteriore da 2 MP e frontale da 0,3 MP. Il prezzo si attesterà a meno di 200 euro.

Hyundai HT-9B

 

Lo Hyundai HT-9B sarà equipaggiato con un display IPS da 9.7” con risoluzione a 1024×768. Il processore sarà un 1.2 GHz Cortex A8, lo storage interno sarà di 16GB mentre la RAM sarà di 1GB come sul 7''. La dotazione hardware sarà completata da uscita HDMI e una tastiera-dock opzionale. Prezzo: intorno ai 250 euro.

Hyundai HT-10B

Praticamente stessa dotazione del 9,7'' per il grande della famiglia dei tablet Hyundai, l'HT-10B. L'unica differenza, naturalmente, sarà il display da 10.1'' con risoluzione da 1024x600 px. Il prezzo, leggermente maggiore, si attesterà intorno ai 300 euro.

Fonte: Unwiredview

1 Commento

Commenta la notizia:
1 Condivisione

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK