Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
4 min per leggere 1 Condivisione Nessun commento

I migliori smartphone made in Italy

Lo diceva già Madonna molti anni fa: “gli italiani lo fanno meglio”. Spesso ci dimentichiamo, oppure sottovalutiamo, l’inventiva e la capacità dell’industria nazionale, da sempre sinonimo di qualità e prestigio in tutto il mondo. Oggi vi parleremo di 3 aziende italiane che negli ultimi anni hanno prodotto smartphone, tablet e wearable Android con ottime caratteristiche ma a prezzi veramente contenuti.

italia phone
© ekoore

Ekoore Ocean Z – 299,99 Euro 

Link all’offerta

Ekoore presenta l’Ocean Z, un Octa-Core made in Italy dalle caratteristiche di gamma top ad un prezzo veramente contenuto (disponibile già in pre-ordine con spedizione prevista a maggio). Tra le caratteristiche tecniche abbiamo un processore Mediatek Octa Core a 1.7 GHz, GPU: 8Core Mali450 e 2GB di RAM, tutto ciò con un spessore di soli 7,4 mm e 168 grammi. Fotocamera posteriore da ben 14 MP e una fotocamera anteriore da 5MP per le selfie, dual sim e uno schermo LTPS da 5,7 pollici, risoluzione da 1920x1080, con Gorilla Glass 3, batteria da 2650 mAh (promette un utilizzo medio di 2 giorni), NFC e GPS ultra sensibile. Anche se gira su Android 4.2.2, si spera al più presto possibile l’aggiornamento a KitKat. L’unica pecca è che non supporta la rete 4G LTE. A solo 299,99 Euro è veramente un gioiellino da prendere in considerazione.

oceanz1
Ocean Z / © ekoore

Komu K8 – 349,90 Euro

Link alla offerta

Komu risponde con un altro Octa Core MT6592 da 1.7 GHz, Android 4.2.2, schermo da 5.5” Gorilla Glass 3,2 GB di RAM e fotocamera posteriore da 14.1 MP e 16GB di memoria interna. Include la funzione NFC per lo scambio dati a corta distanza, un processore grafico MALI 450MP quad core a 700 MHz che garantisce fluidità e velocità con i giochi più potenti dal punto di vista della grafica. Il K8 presenta tutte le carte in regola per essere considerato uno tra gli smartphone di gamma alta con miglior prezzo, un’altra alternativa interessante, creata e sviluppata 100% in Italia.

01 GRANDE
K8 / © Komu

Stonex STX Ultra

Link all'offerta

Stonex presenta STX Ultra, uno smartphone Dual Sim di gamma media-alta con processore Quad-core MT6589 a 1.2 GHz, 1 GB di RAM, Andriod Jelly Bean 4.2, 144 gr di peso e 8,3 mm di spessore. Fotocamera posteriore da 8 MP e anteriore da 2MP, con uno schermo 5 pollici con 1280x720 di risoluzione e connessione bluetooth 4.0. Prezzo non tanto concorrenziale, resta comunque un’ottima alternativa tutta italiana.

stx ultra base
STX ULTRA / © stonex

Ekoore Lucid 2,7” e  9,7” – 179,90 Euro e 249,90 Euro

Link alla offerta

Con soli 8 mm di spessore e display Retina da 2048x1536 pixel, questi tablet presentano delle ottime caratteristiche, con Android 4.2, CPU Quadcore fino a 1.8 GHz, memoria interna SSD da 16GB e RAM da 2GB, fotocamera posteriore fino a 8MP, batteria fino a 95000 mahcon e la possibilità di aggiungere un modulo 3G (+49,90 Euro) per il modello di 9,7”. Come nel caso dell'Ocean Z, i tablet della serie Lucid 2 presentano delle caratteristiche da top di gamma a un prezzo decisamente basso.

lucid2 intro
Lucid 2 / © ekoore

Ekoore Go Watch – 109,99 Euro

Link alla offerta 

Finiamo la lista con Go Watch, un wearable con Android Jelly Bean 4.3, con alcune app preinstallate come il Meteo, calcolatrice, News e Fusi orari. Collegato tramite bluetooth 4.0 a uno smartphone permette di rispondere e fare chiamate tramite auricolari. Presenta anche dei sensori per il conteggio calorico, contapassi, distanza percorsa e con 4GB di memoria interna. C’è spazio sufficiente per tutta la musica che si vuole mentre ci si allena. Infine Go Watch è resistente all' acqua con protezione IPX7. Possiamo dire che è un degno rivale dei dispositivi Watch dei grandi marchi asiatici.

gowatch braccio
Go Watch / © ekoore

Fin qui l’elenco dei migliori smartphone e dispositivi Android fatti in Italia disponibili oggi sul mercato. Voi cosa ne pensate? Preferite i grandi marchi, che forse sono avvantaggiati dalla pubblicità, o vi lascerete conquistare dalla tecnologia italiana che può confrontarsi tranquillamente con quella straniera. Condividete la vostra opinione!

1 Condivisione

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK