Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

I nuovi sistemi di sicurezza Volvo arrivano in Europa

I nuovi sistemi di sicurezza Volvo arrivano in Europa

Volvo ha introdotto due nuovi sistemi di sicurezza nei suoi veicoli europei. Le auto della casa automobilistica svedese li sfrutteranno per avvisare i vari conducenti dei pericoli stradali attraverso il cloud.

Con questi due nuovi sistemi di sicurezza, Volvo compie un nuovo passo nel settore delle auto connesse. L'Hazard Light Alert e il Slippery Road Alert, utilizzati attivamente in Norvegia e Svezia dal 2016, vengono ora estesi in tutta Europa. Con questi sistemi, le auto del produttore comunicano reciprocamente in caso di strade scivolose o altri pericoli generali.

Volvo utilizza il cloud per inviare informazioni a tutte le sue auto in modo che possano essere avvisati del pericolo. Le due funzioni raggiungeranno tutti i veicoli costruiti dal 2016 in poi. A partire dal 2020, tali sistemi verranno installati di serie. Il prerequisito è che l'auto sia basata sull'architettura scalabile (SPA) o quella modulare (CMA) di Volvo.

Come funzionano i sistemi di sicurezza

Come suggerisce il nome Hazard Light Alert, questo sistema si basa sulle luci di emergenza. Se un conducente dovesse attivarlo, tutte le auto Volvo collegate nelle vicinanze riceveranno un messaggio di avviso. Ad esempio, si potrà reagire in anticipo ad un possibile ingorgo o altre situazioni simili.

Slippery Road Alert funziona invece in modo completamente automatico. Il sistema raccoglie i dati dai sensori presenti nello sterzo, freni e acceleratore del veicolo e calcola le condizioni del manto stradale. Se, ad esempio, rilevasse un asfalto scivoloso, tale condizione verrà inviata viene inviata alle altre vetture connesse alla rete e il conducente verrà avvisato nel caso in cui si diriga proprio in quel punto o nelle sue vicinanze.

Inoltre, i dati saranno trasmessi all'amministrazione stradale affinché possa attuare contromisure mirate come la manutenzione stradale invernale o la chiusura delle strade. Volvo desidera inoltre condividere queste informazioni in forma anonima con veicoli di altri costruttori.

Cosa pensate di questi sistemi di sicurezza del produttore svedese?

Via: Golem Fonte: Volvo

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica