Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Il display del OnePlus 7 Pro possiede una caratteristica già vista

Il display del OnePlus 7 Pro possiede una caratteristica già vista

Il display del prossimo OnePlus 7 Pro sta dando molto di cui parlare. Oltre alle caratteristiche che già conoscevamo tramite le dichiarazione di DisplayMate, quest'oggi scopriamo che sarà anche certificato HDR10+. Ma non è tutto, in quanto il CEO dell'azienda ha addirittura confermato che lo smartphone sarà il primo sul mercato a disporre delle memorie UFS 3.0.

Il 14 maggio è il gran giorno giorno in cui OnePlus svelerà la sua ultima creazione in un evento dedicato che si terrà a Londra. Conosciamo già diverse caratteristiche dei nuovi smartphone, di cui alcune rese ufficiali dallo stesso CEO dell'azienda, Pete Lau.

oneplus 6T 08
Con l'arrivo di OnePlus 7 Pro, il OnePlus 6T sarà solo storia. / © AndroidPIT

Un display al pari dei maggiori competitor

OnePlus 7 Pro sarà dunque uno dei pochi smartphone in grado di gestire contenuti multimediali HDR10+. "La tecnologia HDR10+ è il futuro degli schermi, non solo quando si parla di televisori, ma anche sugli smartphone. Speriamo che il nostro dispositivo possa stabilire un nuovo standard per l'industria e sia in grado di offrire nuove possibilità per gli utenti per quanto riguarda il consumo di contenuti audiovisivi. Siamo felici di posizionarci come leader nella qualità e di poter condividere la migliore tecnologia con il mondo", ha affermato Pete Lau.

La notizia si aggiunge a tutto quello che già sapevamo riguardo al display del OnePlus 7 Pro: pannello OLED con risoluzione QHD+ con frequenza di aggiornamento di 90 Hz e luminosità massima di 4000 nits, oltre a possedere il più alto rating possibile su DisplayMate, ovvero A+.

Memorie UFS 3.0 per una maggiore velocità

D'altra parte, lo stesso Pete Lau ha confermato che il nuovo smartphone disporrà di memorie di tipo UFS 3.0, il primo sul mercato con questa caratteristica. Al momento, soltantoil Galaxy Fold di Samsung dispone di tale tecnologia, ma non essendo ancora stato lanciato sarà OnePlus a prendere lo scettro.

UFS 3.0 significa un netto miglioramento nella velocità di scrittura e lettura ed è certo che OnePlus 7 Pro sarà in grado di eseguire questo genere di azioni molto più velocemente dei suoi rivali.

Articoli consigliati

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • forse per la prima volta, oneplus alza veramente il tiro. ovvero quella di farsi nome alla massa. Non so quanti benefici possa portare ciò, perché vero che sono 6 anni che sta sul mercato ma anche vero che alla massa, è ancora un produttore sconosciuto. Potrebbe farlo fare il grande salto nei top produttori o semplicemente scavarsi la folla da sola.

[Error]