Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 1 Condivisione 1 Commento

Il Galaxy Tab non è la copia dell'iPad: è più brutto

Eccoci a un altro capitolo della Guerra dei Brevetti, la saga che annoia noi utenti quanto fa ricchi gli avvocati dei colossi del mercato mobile. Apple contro Google, Microsoft con Apple, Apple contro Samsung... Questa volta però c'è qualcosa di gustoso anche per noi che di tribunali non siamo proprio appassionati.

La parte "seria" della notizia è che Samsung non ha copiato il design dell'iPad per progettare il suo Galaxy Tab. Lo ha decretato un giudice britannico, dopo che Apple aveva denunciato il produttore coreano, sostenendo che l'aspetto del Galaxy Tab fosse troppo simile a quello della tavoletta made in Cupertino e che questo rappresentasse una violazione di un brevetto della Mela.

Tutti felici a casa Samsung quindi? Non proprio, e qui viene la parte più gustosa della storia. Il giudice ha riconosciuto che il Galaxy Tab  non ha copiato l'iPad in quanto la tavoletta di Samsung sarebbe troppo brutta. Ok, non sono queste le parole usate dalla corte, ma dire che il Galaxy Tab non ha la stessa sobrietà ed estrema semplicità del desing proprio di iPad  sembra proprio una perifrasi per "non è cool abbastanza", ovvero è più brutta.

Saranno pià contenti a casa Samsung o i fanboy Apple?

 

(immagine: engadget.com)

Fonte: engadget

1 Commento

Commenta la notizia:
1 Condivisione

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK