Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Il nuovo caricabatterie di Anker mette fine ad ogni dubbio

Il nuovo caricabatterie di Anker mette fine ad ogni dubbio

Anker ha svelato la nuova generazione dei suoi chip proprietari dedicati alla ricarica rapida PowerIQ, il Power IQ 3.0. I nuovi chip rendono le porte USB-C dei caricabatterie Anker e delle powerbank compatibili con le tecnologie Qualcomm Quick Charge 3.0 e Power Delivery, consentendo loro di caricare praticamente qualsiasi dispositivo USB-C alla massima velocità possibile.

L'Anker PowerPort+ Atom III è il primo caricabatterie da parete alimentato dal chip PowerIQ 3.0 ed in grado di produrre un totale di 60W di potenza tramite le sue porte USB-A e USB-C. Come altri prodotti della serie Atom, utilizza semiconduttori GaN (nitruro di gallio) ad alta efficienza al posto del silicio che consentono di ottenere dimensioni notevolmente ridotte rispetto ai caricabatterie tradizionali.

A2322121 03
La tecnologia GaN permette di ricaricare un laptop senza alcun problema di potenza! / © Anker

"La capacità di ricarica rapida dei dispositivi mobili è ora più veloce che mai grazie all'USB-C, ma l'industria continua ad essere frammentata a causa della scelta da parte dei produttori di diversi protocolli di ricarica rapida per i loro prodotti, il che crea non poca confusione", ha dichiarato Steven Yang, CEO di Anker Innovations, "Con PowerIQ 3.0, abbiamo creato una nuova generazione di caricabatterie e powerbank in grado di comunicare con tutti questi protocolli, consentendo loro di identificare e ricaricare rapidamente qualsiasi dispositivo. Per la prima volta, i consumatori potranno affidarsi ad un solo caricabatterie per ricaricare velocemente tutti i loro dispositivi".

La prima generazione PowerIQ arrivata nel 2014 ha cambiato il settore regolando e adattando la potenza di uscita da una singola porta USB-A a seconda del dispositivo che si tentava di ricaricare. Due anni dopo, con il PowerIQ 2.0, Anker ha ospitato il protocollo di ricarica rapida più diffuso all'epoca, ovvero il Qualcomm Quick Charge 3.0.

Oggi, invece, con il PowerIQ 3.0 Anker ha fatto un ulteriore passo in avanti unificando i protocolli di ricarica tramite USB-C. Che si tratti di ricaricare un iPhone, MacBook o qualsiasi smartphone, tablet o computer, Anker ha dichiarato che sarà sempre in grado di caricarsi il più velocemente possibile.

A2322121 02
Il nuovo caricabatterie include due porte USB. / © Anker

Anker PowerPort+ Atom III sarà disponibile all'acquisto alla fine del mese di maggio. Tuttavia, questo non sarà l'unico prodotto in arrivo: Anker ha infatti riferito la nuova linea PowerIQ 3.0 verrà annunciata nelle prossime settimane.

Articoli consigliati

7 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Beh, penso che sia quello che andava fatto: un caricabatterie potente, ma che sia in grado di adattarsi all'apparecchio in carica. Vedremo il costo


  • Ma i buoni vecchi caricabatterie a 5V e 2A che fine hanno fatto?


    • Questa devi spiegarcela: vecchi sì, ma buoni cosa? 😂


    • Con tutto il rispetto, cosa ci sarebbe di buono in un caricabatterie da soli 10W e che scalda molto di più di quelli attuali sprecando più energia? ^^


      • Che sarebbe il giusto compromesso per chi vuole una ricarica non rapida ma nemmeno dai tempi biblici: il mio smartphone ha la qualcomm quick charge 3.0 non disattivabile. Pertanto, per caricarlo, mi ritrovo ad utilizzare un caricabatteria Apple da 5V e 1A. Per cui, un 2A ( o 2,4A) lo gradirei molto!


      • Sei al corrente del fatto che le ultime tecnologie di ricarica rapida non compromettono la durata o lo stato della batteria, vero? 😊


      • Le ultime (o anche le versioni di qualche anno fa, se si parla di oppo vooc o oneplus dash charge), non la qualcomm quick charge 3.0 o versioni precedenti.

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
[Error]