Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

2 min per leggere Nessun commento

Il prossimo passo di WhatsApp? La comunicazione tra aziende e clienti

WhatsApp è sempre pronta a sorprenderci con qualche novità. Stavolta però non parliamo di nuove feature integrate con l'ultimo aggiornamento ma di un progetto più grosso. Si tratta di un'applicazione volta a mettere in comunicazione diretta aziende e clienti.

Tante piccole aziende utilizzano già l'app di WhatsApp per comunicare con i propri clienti. Ma il team di Zuckerberg vuole fornire a piccole/medie imprese e clienti un servizio più efficiente che consiste in un'app dedicata. In questo modo le aziende potranno rispondere alle domande dei clienti e fornire loro aggiornamenti costanti e gli utenti, dalla loro, potranno stare certi che dall'altra parte dello smartphone si trovi un'azienda legittima.

L'app dovrebbe essere gratuita ma per le aziende più grosse come banche, compagnie aeree e siti e-commerce ,arriverà una soluzione aziendale che potrebbe essere a pagamento.

Stiamo costruendo e testando nuovi strumenti, tramite l'applicazione WhatsApp Business, gratuita e per piccole attività, e tramite una soluzione enterprise per aziende di maggiori dimensioni che operano su larga scala con una base di utenti globale, quali compagnie aeree, siti di e-commerce e banche. Queste aziende potranno usare le nostre soluzioni per inviare ai loro clienti notifiche utili, come ad esempio gli orari di un volo, conferme di avvenuta consegna, o altri aggiornamenti.

L'idea di WhatsApp è chiara e disponibile sul proprio blog. Si vociferava dei primi test di questo nuovo servizio già qualche mese fa ed ora sembra che il progetto si stia concretizzando. Al momento non sappiamo quando WhatsApp Business sarà pronta al decollo. In questi mesi il team dovrà testare le varie funzionalità dell'app e risolvere eventuale problemi ma chissà, entro la fine dell'anno WhatsApp potrebbe già permetterci di mano a questo servizio.

L'idea di base non è affatto male: sfruttare la valanga di utenti WhatsApp a disposizione per monetizzare ed aiutare aziende e clienti a comunicare tra loro. E voi cosa ne pensate? Sareste interessati ad un servizio simile?

4 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica