Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Il Regno Unito non vieterà le infrastrutture 5G di Huawei

Il Regno Unito non vieterà le infrastrutture 5G di Huawei

La grande guerra fredda del 5G è in corso e, mentre gli Stati Uniti continuano a fare pressione sui paesi alleati per bandire il gigante tecnologico cinese Huawei, uno di questi è ancora poco convinto sull'argomento. Secondo il Financial Times, il National Cyber Security Centre del Regno Unito ha stabilito che non c'è alcun bisogno di vietare le attrezzature 5G di Huawei nel Paese britannico.

I risultati del NCSC non sono ancora ufficiali e, secondo un portavoce del governo, la revisione della sicurezza 5G è ancora in corso, motivo per cui sarebbe inesatto parlare di decisioni definitive. Quindi, mentre un divieto generale delle attrezzature Huawei potrebbe escludersi, non sappiamo ancora come il Regno Unito affronterà la questione di una potenziale minaccia alla sicurezza da parte dell'azienda cinese. È possibile che, per limitare il potenziale rischio, in alcune zone vengano applicate alcune restrizioni, al fine di limitare dei pericoli. Potrebbe infatti essere utilizzato l'hardware di più fornitori per evitare la dipendenza da un'unica azienda.

AndroidPIT China
Gli Stati Uniti sono sospettosi dello stretto rapporto di Huawei con il governo cinese. / © AndroidPIT

Naturalmente, qualsiasi presenza di apparecchiature Huawei nelle reti 5G del Regno Unito sfida l'agenda di uno dei più forti alleati, gli Stati Uniti. I funzionari americani invitano le nazioni amiche a vietare completamente il gigante cinese dai loro Paesi, sostenendo che Huawei potrebbe usare le sue attrezzature per spiare. A tutt'oggi non esistono delle prove concrete a sostegno di questa ipotesi, tuttavia le attrezzature Huawei sono già state vietate negli Stati Uniti e in altri Pesi, come l'Australia e il Giappone. Non solo. anche l'Europa sta valutando quale posizione prendere in merito a questa situazione.

Se il Regno Unito dovesse respingere l'invito al ban, gli Stati Uniti avranno ulteriori difficoltà a convincere altri paesi ad aderire all'embargo. Dopo tutto, se un alleato statunitense così vicino come il Regno Unito ritiene che Huawei sia un rischio gestibile, perché gli altri dovrebbero spaventarsi?

Cosa ne pensate del ruolo di Huawei nelle reti 5G?

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica