Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

4 min per leggere 1 Commento

Il TicWatch 2 Pro permette davvero di disintossicarsi dallo smartphone?

Sebbene gli smartwatch facciano più o meno la stessa cosa, i produttori hanno approcci molto diversi. Dalla salute allo sport ad un assistente quotidiano, l'orologio connesso può svolgere molte funzioni, di solito tutte nello stesso momento. Mobvoi vede lo smartwatch come uno strumento sostitutivo per lo smartphone o anche un metodo di svezzamento per ridurre la dipendenza da smartphone.

L'ambizione di Mobvoi è realizzabile?

La dipendenza da smartphone è un problema ben noto.  È colpa dell'utente che è troppo facilmente coinvolto nella spirale delle applicazioni (e in particolare dei social network) o è colpa degli sviluppatori che fanno di tutto per mantenere quante più persone possibili per finanziarsi? Un lungo dibattito che non è, però, l'argomento principale di questo articolo; è interessante vedere come produttori e sviluppatori stiano affrontando il problema (Facebook, Google e Apple in prima linea).

Mobvoi vuole aiutare gli utenti a utilizzare i propri smartphone. La sua soluzione, che può inizialmente sembrare piuttosto strana se non addirittura paradossale, è quella di utilizzare un altro dispositivo, uno smartwatch. Il manager di Mobvoi che abbiamo incontrato durante l'IFA ci ha spiegato che in diverse circostanza, per motivi di velocità o discrezione, è più comodo utilizzare lo smartwatch piuttosto che lo smartphone .Anche Google ha in qualche modo confermato questa idea spiegando che il tempo di interazione con uno smartwatch è in media di 5 secondi e che quindi l'utente è (in teoria) molto più immerso nel mondo reale rispetto a quando utilizza uno smartphone.

20180830 153938
TicWatch è un prodotto, Mobvoi la società che ci sta dietro. / © AndroidPIT

"Un altro dispositivo da caricare", probabilmente (e giustamente) starete pensando. Per non parlare del costo del TicWatch 2 Pro che, sebbene sia molto più basso del nuovo Apple Watch (il che non è difficile), non può certo essere definito irrisorio. Inoltre, poiché ognuno utilizza lo smartphone in modo differente, è quasi impossibile offrire una risposta universale e secca. 

Se non utilizzate lo smartphone in modo intensivo...

Cosa fate con il vostro smartphone? La maggior parte delle persone invia e riceve messaggi istantanei o e-mail, accede ai social network e utilizza alcune applicazioni per leggere contenuti (testo, audio o video) oltre ai vari usi diciamo da "ufficio" (agenda ecc). E magari siete anche dei tipi atletici o comunque interessati allo sport. La domanda è: può l'orologio TicWatch andare incontro alle vostre esigenze?

Facendo parte di questa categoria di utenti, ho provato il Ticwatch 2 Pro per un paio di settimane ed ora posso darvi le mie impressioni a riguardo. Attenzione però, si tratta di valutazioni legate alla mia esperienza d'uso.

AndroidPIT ticwatch pro 8891
Un orologio a due schermi, paga in termini di autonomia. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Devo riconoscere che con le notifiche sull'orologio mi sono abituato a non tirare sempre fuori lo smartphone dalla tasca ed a leggere in pochi secondi i messaggi ricevuti potendo addirittura rispondere (considerate però che digitare un messaggio è tutt'altro che pratico, quindi è meglio attenersi alla lettura). Se siete dei tipi loquaci sentirete il bisogno di sfoderare lo smartphone e rispondere a tutti i vostri messaggi ma leggerli sull'orologio mi ha motivato a rispondere solo quando necessario. 

La grande forza del TicWatch Pro è senza dubbio la sua autonomia. Dopo aver disabilitato NFC e GPS (inutile) e WiFi la batteria è durata diversi giorni. Diversi giorni di notifiche, contapassi, musica... È anche possibile utilizzare Google Assistant ma personalmente non l'ho fatto. L'orologio ha il suo store che consente di utilizzare delle app tra cui, ad esempio, Google Translate, ma se avete intenzione di trascorrere un po' di tempo su un'app potete tirare fuori lo smartphone.

Se dipendete dal vostro smartphone...

Se il vostro smartphone è un vero strumento multimediale che utilizzate spesso per visualizzare video o per giocare, è ovvio che uno smartwatch non sarà in grado di sostituirlo. Non certo per queste funzionalità. Quando la dimensione dello schermo è importante, sostituire l'ampio display dello smartphone con uno molto più piccolo non ha senso. 

Allo stesso modo, se siete soliti inviare parecchi messaggi, scattare foto e guardare video vi ritroverete a preferire lo smartphone.

AndroidPIT ticwatch pro 8922
Troppo caro? / © AndroidPIT by Irina Efremova

Lo smartwatch Mobvoi mantiene la sua promessa nel momento in cui non siete totalmente dipendenti dallo smartphone e accettate di optare per un dispositivo per evitare di utilizzarne un altro, un principio che dissuaderà più di un utente a mio parere. 

L'orologio ha il pregio di rivolgersi a tutti i tipi di utenti di smartwatch, compresi gli atleti, e ognuno può quindi adattarlo alle proprie esigenze anche se il prezzo potrebbe causare più di un ripensamento.

Voi acquistereste il TicWatch 2 Pro?

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Sono un appassionato di orologi e se non sono meccanici non li ritengo tali. Parere personale, ovviamente e naturalmente.

Articoli consigliati