Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

2 min per leggere 1 Commento

L'importanza di smartphone, tablet e app durante i Mondiali!

Avete visto la brutta fine che ha fatto la Spagna? Il Goal a delfino di Van Persie? Il rigore regalato al Brasile? Insomma non vi perdete neanche una partita, quando potete, ma non sempre si riesce ad arrivare a casa o in Pub in tempo per assistere al calcio d'inizio. Per questo, in un mondo frenetico come quello di oggi, smartphone, tablet e applicazioni diventano indispensabili per rimanere aggiornati sui risultati delle partite dei mondiali. 

shutterstock 180804275
© Gpointstudio / shutterstock.com

I Mondiali di Calcio sono talmente tanto sentiti, specialmente in Europa, che persino i social network più importanti, come Facebbok e Twitter, si sono aggiornati per dare ai tifosi la possibilità di condividere le proprie opinioni calcistiche con nuovi Hashtag e bandiere nazionali.

facebook world cup
© AndroidPIT

Persino Google ha messo a disposizione un link per integrare il calendario delle partite con Google Calendar ed essere sempre pronti ad accendere la TV o cambiare canale. Fortunatamente quest'anno le partite non cominciano prima delle 18:00 in Italia, ma nonostante ciò non sempre riusciamo ad uscire dal lavoro in tempo e ci accontentiamo di guardare il secondo tempo. In questi casi entrano in gioco le diverse applicazioni che permettono di ricevere notifiche sui risultati in tempo reale, certo non è lo stesso, ma possiamo sempre riguardarci i Goal in un secondo momento.

Quello che mi chiedo è, come abbiamo fatto a sopravvivere ai mondiali di 4 anni fa? E' vero che l'Italia ha smesso di giocare relativamente presto, ma le tecnologie degli smartphone e le app a disposizione erano nulle rispetto all'ampia scelta di oggi. Un bene o un male? Forse senza tutta questa tecnologia potremmo goderci di più, non solo le partite, ma anche la compagnia dei nostri amici. Invece di mandarci messaggi via WhatsApp del tipo: "certo che potrebbero portare la palla più avanti invece che calciare in porta da centro campo!", potremmo berci una birra in compagnia e fare i critici di calcio di persona. Non trovate?

Voi come preferite guardare la Coppa del Mondo?

(Ho cercato di non parlare troppo dell'Italia per scaramanzia! Forza Azzurri!)

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più