Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

#IMMAGINI/DRONI 4 min per leggere 1 Commento

In che modo Huawei e GoPro hanno unito le forze con l'app Quik

Uno dei punti salienti della conferenza stampa in cui Huawei ha presentato il P10 e il P10 Plus è stata la formalizzazione della partnership con GoPro. Una delle più famose app dedicate al video-editing, Quik, di proprietà del brand americano, è stata infatti installata by default sui due nuovi smartphone Huawei. La strategia è vincente da ogni prospettiva ma nasconde anche delle sorprese. 

Cos'è Quik?

Quik è una delle migliori app in circolazione in quanto a video-editing ed è gratuita per Android e iPhone. Per chi non la conoscesse, quest'app consente di creare in pochi secondi un video composto da foto, video e musica memorizzati sul vostro dispositivo. Uno dei vantaggi dell'app è che non bisogna quasi fare nulla. Dopo aver deciso quali elementi integrare nel video, Quik automaticamente li analizza, seleziona i momenti migliori e aggiunge anche qualche simpatico effetto di transizione e montaggio con musiche e filtri ad hoc. 

È normale che vi ricordi Google Foto ma, al contrario dell'app di Mountain View, Quik memorizza i video modificati nella memoria del vostro device e nel cloud. Tuttavia GoPro caricherà i video nel could solo se vorrete condividerli sui social network. 

Una collaboazione di interessi

Richard Yu, l'emblematico CEO di Huawei, è sembrato molto orgoglioso di presentare la collaborazione con GoPro durante l'MWC. Grazie a questo accordo la casa cinese offrirà tutte le capacità di Quik - che prima dell'acquisizione da parte della società americana nel marzo del 2016 si chiamava Replay - sui due nuovi flagship. In questo modo entrambi i brand potranno unire le loro forze in visione di ottimi risultati. Da una parte GoPro può trarne vantaggio dalla forza di mercato di Huawei per aumentare le vendite in Cina. Dall'altra parte Huawei è in grado di offrire feature differenti e divertenti che lo distinguono dai competitor. E poi, natualmente, beneficerà anche della notorietà di cui GoPro gode in tutto il mondo. 

A sorpresa, però, quando ho preso in mano il device non ho potuto testare le funzionalità promesse da Huawei. Incuriosito dalla faccenda ho approfittato del fatto che mi trovassi all'MWC per incontrare Hugo Brac, responsabile dello sviluppo di Quik per Android, per chiarirmi le idee in merito. 

AndroidPIT Huawei P10 plus Hands on MWC 2017 153153
In teoria l'opzione Highlight sarebbe dovuta essere presente in questa sezione. © AndroidPIT  
Quik si comporta come un brand "senza etichetta"

Concretamente Quik si comporta come un brand "senza etichetta" (white label in inglese) per gli utenti del P10 e del P10 Plus che si rendono conto della partnership con GoPro solamente quando vogliono condividere un video. Se però siete curiosi potrete spulciare nelle app e selezionare l'opzione Mostra processo di sistema in cui troverete anche l'app di GoPro. In questo modo Quik potrà aggiornarsi durante gli update di sistema. 

Un'app nascosta nel processo di sitema del Huawei P10

Contrariamente a quello che si potrebbe pensare l'app Quik non è visibilmente preinstallata negli smartphone. Questa compare sotto forma di Highlights direttamente dell'app Galleria. Questa feature vi consentirà di creare degli album basati su persone, luoghi ed eventi. Inoltre, automaticamente, crea anche filmati video.

Il team di Quik ha quindi lavorato con la casa cinese per integrare la propria app nella migliore maniera possibile e per facilitarne l'esperienza d'uso. Come ha affermato Hugo Brac, capo Android dell'app, questo è stato un lavoro che ha richiesto 8 mesi di tempo e tanta fatica.

androidpit quik huawei p10
Se viene mostrato il processo di sistema del P10, apparirà l'app Quik. © AndroidPIT

Perché non troverete questa funzionalità all'avvio

Purtroppo, stranamente, nei primi due giorni d'uso dello smartphone non trarrete nessun vantaggio da Quik. Huawei ha deciso di dare agli utenti il tempo di capire tutte le feature utili per scattare foto con il loro smartphone. Ma se avete urgenza di usare questa feature potrete sempre scaricarla dal Play Store.

  • Versione: 1.5.0.2585-961b92e
  • Dimensioni: 82.1MB
  • Compatibilità: da Android 4.4 in poi
  • Prezzo: gratuito
Quik - Video Editor GoPro per le foto con musica Install on Google Play

Conoscevate questa app? L'avete mai usata prima d'ora?

5 Condivisioni

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più