Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

3 min per leggere Nessun commento

Insta360: finalmente dei video a 360° degni di questo nome

Una nuova fotocamera a 360 gradi entra in scena e ci mostra quali saranno i prossimi standard della fotografia tra qualche anno. Stiamo parlando di Insta360 Pro 2. 6 obiettivi, registrazioni video 3D in 8K e trucchetti di post-elaborazione. Sulla scia delle fotocamere professionali, Insta360 ha annunciato la tecnologia CrystalView che impressiona con video a 360 gradi sui nostri visori VR in una qualità senza precedenti.

L'anno scorso abbiamo visto Insta360 Pro, una costosa fotocamera professionale in grado di scattare foto e video panoramici tridimensionali. Ora Insta360 ha presentato il suo successore: Insta360 Pro 2. Sono state aggiunte alcune nuove feature che ci danno un assaggio delle fotocamere a 360 gradi dei prossimi anni che anche noi comuni mortali potremmo permetterci. Insta360 Pro ha un’etichetta di 5.599,95 euro.

insta360 pro 2 render gadget
Insta360 Pro 2 con accessori Farsight.  / © Insta360

Cosa rende Insta360 Pro 2 così speciale?

Insta360 fornisce a Pro 2 sei obiettivi con un campo visivo di 200 gradi (apertura: f/2.4). La fotocamera unisce sei immagini singole in tempo reale con una risoluzione di 7680x7680 pixel. Ne risultano panorami tridimensionali a 360 gradi. Le foto possono persino essere rese in una risoluzione di 12.000x12.000 pixel durante la post-elaborazione.

La fotocamera gira video con una risoluzione massima di 8K; tuttavia l'uscita non avviene in tempo reale, la potenza di calcolo non è sufficiente. Ma non fa niente, perché Insta360 Pro 2 nasconde alcuni trucchetti nella post-elaborazione dei video. Guardiamo un video dimostrativo:

Nella post-elaborazione il software di Insta360 produce video in cinque impressionanti risoluzioni:

  • 7.680 x 3.840 a 30fps HDR (8K 2D)
  • 7.680 x 7.680 a 30fps (8K 3D)
  • 7.680 x 3.840 a 60fps (8K 2D)
  • 6.400 x 6.400 a 60fps (6K 2D/3D)
  • 3.840 x 3.840 a 120fps (4K 2D/3D Binning)

Insta360 ora permette la post-elaborazione dei cosiddetti video proxy. A questo proposito viene utilizzato Adobe Premiere Pro, che taglia i video con una risoluzione inferiore. Il software Insta360 esegue quindi tutte le fasi di elaborazione e le applica ai file originali.

insta360 pro 2 real estate
Insta360 Pro 2 all’azione. / © Insta360

La tecnologia di Insta360 Pro 2 è ovviamente costosa, ma si rivolge principalmente ai professionisti che creano contenuti per piattaforme come NextVR, JauntVR o Magenta VR. Non c’è dubbio che molti di questi sviluppi possano arrivare in futuro anche nel settore di consumo. Allora avremo nuove possibilità per imprimere i ricordi delle nostre vacanze e le nostre esperienze da trasmettere ai posteri.

CrystalView: ecco come dovrebbero essere i video

Chiunque abbia mai visto video a 360 gradi con un visore VR sa che la qualità è buona, ma non troppo. Il problema è che i visori VR possono riprodurre solo video 4K, una risoluzione troppo bassa per contenuti a 360 gradi.

Insta360 ha risolto questo problema e ha sviluppato la tecnologia CrystalView, già integrata nelle app di riproduzione Insta360. I video possono essere esportati in un formato speciale e i visori attuali possono riprodurre senza problemi questi video in qualità 8K. I dettagli tecnici sono sconosciuti, ma è probabile che Insta360 suddivida il video a 360 gradi in diversi segmenti e li riproduca nella massima qualità a seconda dell'angolo di visione. Un formato simile è stato recentemente progettato da John Carmack di Oculus.

CrystalView assicura che i visori come Oculus Go possano riprodurre video a 360 gradi con la massima qualità. Attualmente, per i video di CrystalView è necessaria un'app Insta360.

Non vediamo l'ora di vedere una demo all'IFA. Secondo voi, come sarà il futuro dei video a 360 gradi?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati