Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Intervista al Direttore Generale di Motorola per l'Europa: pronti a tornare all'attacco!
Motorola Moto G7 Plus Hardware 5G 5 min per leggere 3 Commenti

Intervista al Direttore Generale di Motorola per l'Europa: pronti a tornare all'attacco!

Per Motorola, quello appena trascorso è stato un anno di consolidamento e un anno in cui l'azienda ha voluto gettare le basi per un nuovo futuro. Al Mobile World Congress 2019 abbiamo avuto l'opportunità di parlare con Antony Barounas, responsabile europeo di Motorola. Il suo motto per il 2019 è: pronti a tornare all'attacco!

Una dichiarazione molto ambiziosa di Antony Barounas ma il direttore generale per l'Europa di Motorola è sicuro e determinato. Barounas non considera critica la nuova concorrenza cinese a livello europeo come Xiaomi, OnePlus, ecc. Invece, nel 2019, vuole mostrare ai maggiori produttori di smartphone come Samsung e Huawei che Motorola si sta risvegliando e tornando alla sua vecchia forza.

Vogliamo essere dirompenti!

La base per attaccare i giganti coreani e cinesi era già stata posta l'anno scorso o per dirla con le parole di Barounas: "Abbiamo fatto le pulizie di primavera in casa nostra". Nell'ambito delle pulizie di primavera, i costi sono stati ridotti e molto è stato ottimizzato internamente. Queste misure non si limitano all'Europa, ma sono state attuate anche a livello globale nel 2018.

La serie G di Motorola è la base di partenza

La Serie G svolge un ruolo importante nella direzione attuale e futura di Motorola. Con dispositivi come la recentemente presentata serie Moto G7, Motorola ha posto le nuove fondamenta. In questo senso, questi sono i dispositivi che Motorola sta utilizzando per coprire i costi aziendali. La Serie G, in particolare, ha bisogno di essere continuamente migliorata per soddisfare le esigenze dei normali utenti di smartphone.

motog7plusqw
La serie Moto G7 è una solida base per Motorola. / © AndroidPIT

Con Motorola One si vuole attirare l'attenzione

L'anno scorso Motorola ha lanciato lo One, uno smartphone che non si adattava realmente alla gamma del produttore dal punto di vista dell'epoca, sia visivamente che per via dell'uso di Android One. Ma il boss europeo di Motorola sta trasformando quest'anno questo esperimento in un'intera serie Motorola One invece di un dispositivo singolo. Sebbene a Barounas non fosse ancora autorizzato a rivelare dettagli sulla nuova lineup, ci ha rivelato che i dispositivi avrebbero attirato l'attenzione e suscitato emozioni per il marchio americano. Come esattamente i modelli Motorola One dovrebbero distinguersi dalla concorrenza, purtroppo non ci è ancora dato saperlo.

AndroidPIT motorola one front
Il Motorola One non era un esperimento. / © AndroidPIT

Dovremmo aspettarci di poter piegare "qualcosa" molto presto?

Se si guarda al mercato degli smartphone, Barounas vede attualmente un sacco di pinguini che camminano in fila e che non differiscono molto l'uno dall'altro. Sono spesso in bianco o nero e, ad essere onesti, l'aspetto di molti smartphone non è cambiato molto nel corso degli anni.

Gli smartphone sembrano tutti dei pinguini. Sono molto simili e sono solo neri o bianchi.

Gli smartphone pieghevoli ora presentati da Huawei e Samsung sono certamente interessanti e si distinguerebbero dalla colonia di pinguini altrimenti spenta degli smartphone. Tuttavia gli utenti vogliono davvero portare in giro un phablet pieghevole e usarlo nella vita di tutti i giorni? I concept di Huawei Mate X e Samsung Galaxy Fold sono pratici nella vita quotidiana? Barounas ne dubita, ma se Motorola prendesse in considerazione la produzione di massa di un dispositivo mobile con display pieghevole, Lenovo nel suo complesso avrebbe tutti i mezzi tecnici per farlo. Dopo tutto a Tech World 2016, la mostra interna di Lenovo, è stata mostrata una prima anteprima con il Folio.

5G è circa la progettazione dell'antenna

Il 5G sta capovolgendo l'industria tecnologica e Motorola vuole essere all'avanguardia. Anche se si potrebbe credere che l'azienda abbia dovuto lasciare tutti i brevetti al gigante dei motori di ricerca quando è stata acquisita da Google, le teste responsabili sono ancora sedute nella sede centrale di Motorola a Chicago. Questi preziosi ingegneri, secondo Barounas, assicurano che Motorola sia all'avanguardia nell'era 5G. Sebbene alcuni non siano direttamente coinvolti nello sviluppo, essi trasmettono le loro conoscenze e competenze alla prossima generazione di ingegneri Motorola.

5g moto 2
Il modulo 5G di Motorola può essere facilmente agganciato ad un Moto Z3. / © Motorola

Il 2019 sarà un anno entusiasmante per Motorola

Il momento peggiore è passato e Motorola sembra aver finalmente trovato il suo posto nel gruppo Lenovo. Ci sono state delle riorganizzazioni interne e sono stati fatti i compiti a casa, in questo modo in Europa si è potuti uscire dal periodo di perdita. Dopo la recente introduzione della nuova serie Moto G7, la gamma Motorola One sarà ampliata nel prossimo futuro con nuovi prodotti. Anche se Barounas non l'ha detto direttamente, penso che nei prossimi dodici mesi potremo dare un'occhiata più da vicino ad un prodotto con il logo Motorola dotato di display flessibile o addirittura pieghevole. Chiunque abbia identificato Samsung e Huawei come i due più forti concorrenti nel mercato degli smartphone ha bisogno ora di una nuova spiaggia. Motorola potrebbe persino far rivivere un prodotto leggendario: il RAZR.

Speriamo che le azioni di Antony Barounas e Motorola siano efficaci, un marchio tradizionale dovrebbe essere conservato nel mondo degli smartphone. Speriamo che il carisma del brand, in combinazione con i prossimi prodotti, riporti la comunità mondiale dei fan e la comunità di fan di Motorola al suo antico splendore.

3 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • ...... non mi dire che hai la stessa batteria dal 2014 !!! io con il mio moto g 2015 del 2016 sono già alla frutta !!!!


    • Alberto libero di non crederci ma la batteria è ancora quella originale e funziona ancora benissimo. Saluti.


  • Motorola sempre un passo avanti rispetto ad altri a mio modesto avviso ed a prezzi più che ragionevoli. Possiedo un Moto X dal 2014 che funziona ancora egregiamente e se dovessi sostituirlo, ad oggi, prenderei Moto Z con un paio di Moto mods. Saluti a tutti.