Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

iPhone XR insorge e domina il mercato USA nel Q2 2019

iPhone XR insorge e domina il mercato USA nel Q2 2019

iPhone XR, il dispositivo "odiato" da molti analisti e ritenuto un flop per via del basso costo, sta tornando alla ribalta: almeno nel Q2 del 2019, ma solo negli Stati Uniti, l'iPhone dai colori sgargianti è riuscito in modo impressionante a resistere all'assalto dei flagship Android e si proclama smartphone più venduto.

iPhone XR potrebbe non essere riuscito a soddisfare alcune previsioni di vendita eccessivamente ottimistiche dello scorso autunno, ma quando si tratta di quote di mercato, il dispositivo di Apple da 6,1 pollici sembra aver effettivamente superato le aspettative di tutti. Secondo Kantar, il 7,8% di tutti gli smartphone spediti negli Stati Uniti tra aprile e giugno erano iPhone XR, mentre secondo l'ultimo rapporto CIRP, rappresentava il 48% delle vendite di iPhone (sempre negli Stati Uniti).

iPhone models US sales mix Q2 2019
iPhone XR si sveglia e comincia a dominare il mercato USA. / © CIRP

Ciò significa che, durante il secondo trimestre del 2019, un cliente statunitense su due ha scelto iPhone XR anziché i dispositivi di punta di Apple. Il gigante di Cupertino ha quindi ottenuto un'altra vittoria a livello nazionale nei confronti del suo diretto concorrente Samsung. Galaxy S10 e S10+ non sono nemmeno sul podio dei tre dispositivi più venduti del periodo, con iPhone XR in testa, seguito da iPhone 8 e XS Max.

Succederà lo stesso anche in altri Paesi?

Via: PhoneArena

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica