Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Recensione 4 min per leggere Nessun commento

Jaybird Run recensione: qualità del suono e comfort non giustificano il prezzo

Gli auricolari wireless Jaybird Run promettono ai jogger molte ore di utilizzo senza l'uso di un cavo o di una batteria esterna. Con un'etichetta superiore ai 200 euro sono più costosi degli Apple AirPods, ma sono davvero migliori? Scopriamolo insieme.

Valutazione

Pro

  • Buon suono
  • Buona autonomia
  • Comfort anche dopo ore di utilizzo
  • Disponibili in diverse misure

Contro

  • Rapporto qualità/prezzo
  • Rumore ambientale durante le chiamate

Uscita e prezzo

Gli auricolari Jaybird Run sono disponibili con il tasto in nero o in bianco. Che si tratti della variante Drift white o di quella Jet black, il prezzo rimane invariato: circa 200 euro. Li trovati ora su Amazon per 170 euro. A prezzo pieno risultano di 30 euro più economici rispetto ai Samsung Gear IconX 2018 che offrono una memoria interna ed alcuni extra per il fitness.

 

Design e assemblaggio

Una volta scelto il gommino che si adatta meglio al vostro orecchio, potrete riporli nella custodia delle dimensioni di un Kinder Sorpresa e portarveli dietro. Gli auricolari senza fili, una volta posizionati nell'orecchio, sono ben visibili ma del tutto comodi. Anche dopo ore di utilizzo risultano piacevoli e ben fissate nell'orecchio.

AndroidPIT jaybird run true wireless sport headphone 5829
Piccoli e senza fili. / © AndroidPIT

Ciascuno degli auricolari offre un tasto fisico. Premendo quello destro è possibile mettere in pausa il brano in ascolto o chiudere la chiamata; premendo quello sinistro si attiva l'assistente digitale sullo smartphone. Se Google Assistant riesce a capirvi nonostante il rumore di sottofondo (su quest punto ternerò più avanti nella recensione) potrete sfruttare gli auricolare in collaborazione con il vostro smartphone.

Software

Potrete decidere di scaricare l'app Jaybird da uno degli app store, impostare i profili audio che preferite e visualizzare lo stato di carica di ciascun auricolare. Potrete utilizzarli durante le vostre sessioni di sport anche con Spotify, peccato però non venga offerto neppure un mese di utilizzo gratis della piattaforma considerando il prezzo di queste cuffiette.

headset app
Difficile capire perché siano necessari 150MB per quest'app. / © AndroidPIT

Audio

Il suono che fuoriesce dagli auricolari wireless Jaybird Run non è certo il migliore, ma rimane al di sopra della media. Se non siete soddisfatti a bassi, alti o medi potrete configurare manualmente l'equalizzatore dall'app a vostro gusto. Potrete creare un nuovo profilo audio da riutilizzare più volte.

AndroidPIT jaybird run true wireless sport headphone 5823
La custodia che funge da caricatore è grande quanto un ovetto Kinder. / © AndroidPIT

Il volume massimo è sufficientemente alto, nessuna critica può essere mossa in tal senso. Non abbiamo riscontrato alcuna distorsione del suono e la sincronizzazione wireless degli auricolari è perfetta. I problemi spuntano fuori solo quando si attivano i controlli a 5 bande con l'equalizzatore, il volume diventa veramente alto.

Chiamate e comandi vocali sono attivali con l'auricolare destro. Il microfono non è realmente in grado di filtrare il rumore ambientale, a differenza degli auricolari AirPod di Apple che costano qualche decina di euro in meno.

Batteria

La batteria riesce a garantire un'autonomia di 4 ore. Basta riporre gli auricolari nella custodia per 5 minuti per ottenere 30 minuti di autonomia. La durata totale della batteria con la custodia è di 12 ore. E' necessario collegare "l'ovetto" ad un cavo micro-USB per poterlo ricaricare (l'alimentatore non è in dotazione, il cavo sì).

Specifiche tecniche

Jaybird RUN

Dimensioni 1,9 x 2,4 x 1,6 cm
Peso 32 g
Bluetooth 4.1
Microfono No
Compatibilità iOS, Android
Carica microUSB
Batteria 4 + 8 ore

Giudizio complessivo

Gli auricolari Jaybird Run offrono una qualità del suono migliore rispetto alla maggior parte dei rivali appartenenti alla stessa categoria. Sfortunatamente però non offrono un concreto valore aggiunto agli utenti. Samsung offre la memoria interna da utilizzare senza connessione, Apple offre un migliore isolamento dal rumore ambientale durante le chiamate, Anker propone il doppio dell'autonomia per metà del prezzo.

Jaybird non è riuscito a sorprenderci, non è riuscito a metterci nelle orecchie gli auricolari speciali che stavamo cercando. Troverete sul mercato dei buoni auricolari spendendo molto bene, senza dover rinunciare ad una buona qualità del suono.

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati