Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Recensione 6 min per leggere Nessun commento

Kindle Paperwhite 2018 recensione: il migliore per la lettura?

Dopo tre anni di attesa, Amazon ha finalmente deciso di soddisfare i suoi fan annunciando la nuova versione del suo famoso Kindle Paperwhite. Vale la pena acquistarlo? Ha quello che occorre per diventare uno dei migliori dispositivi dedicati alla lettura del momento? Vi elenchiamo tutto nella nostra recensione completa.

Valutazione

Pro

  • Compatibile con i file audio
  • Prezzo accessibile
  • Catalogo ricco
  • Interfaccia intuitiva

Contro

  • Non del tutto impermeabile
  • Gli ebook inseriti manualmente vanno convertiti al formato proprietario

Amazon Kindle Paperwhite 2018 – Uscita e prezzo

Il Paperwhite è uno dei modelli dedicati alla lettura più popolari offerti da Amazon. Nonostante gli ottimi punteggi ricevuti dagli utenti, non è mai stato perfetto, così l'azienda americana ha deciso di migliorarlo. Il nuovo Paperwhite mantiene comunque il suo prezzo accessibile: il modello con 8GB di memoria costa 119,99 euro, mentre quello da 32GB costa 149,99 euro.

Esiste poi una versione che permette al Kindle di collegarsi ad Internet in 4G al costo di 229,99 euro. Le vendite sono già partite, sia sul sito ufficiale Amazon che nei vari negozi.

Un'evoluzione significativa

Niente di nuovo nel design, è il classico formato Kindle: un piccolo rettangolo con grandi bordi e il logo nella parte alta. È interessante notare Amazon è riuscita a far perdere peso al suo Paperwhite che ora si assesta a 182 grammi. Anche la circonferenza della vita è migliorata con lo spessore di 8,18 mm. Insomma, un design classico che accoglie anche un'evoluzione.

La parte posteriore è morbida al tatto ma non completamente liscia per evitare che possa scivolare troppo facilmente. Consigliamo comunque di utilizzare una cover per prevenire possibili incidenti. Potete acquistarle a cifre che si aggirano tra i dieci e i trenta euro.

kindle paperwhite 2 review 06
Il logo Amazon è ancora presente sul retro... / © AndroidPIT

A proposito di incidenti, il dispositivo è certificato IPX8, il che significa che il Kindle può durare 60 minuti ad una profondità massima di due metri. È difficile immaginare un caso in cui questa particolarità potrebbe essere utile, ma un minimo di impermeabilizzazione è necessario nel caso in cui, per esempio, si voglia leggere comodamente in piscina, non si sa mai cosa può accadere. Il pulsante di accensione si trova sul bordo inferiore, a differenza del Voyage, dove il pulsante si trova sul retro.

Per quanto riguarda lo schermo, troviamo una configurazione simile al modello precedente (già eccellente ai suoi tempi): 6 pollici con una densità di pixel di 300 dpi. D'altra parte, a differenza del Voyage, non abbiamo un sensore per misurare la luminosità dell'ambiente che adatta automaticamente quella dello schermo. Questo potrà dare fastidio ad alcune persone, ma per me che tenevo disabilitata questa funzione sul mio Kindle Voyage, non ho percepito alcun valore aggiunto.

kindle paperwhite 2 review 05
...e quello Kindle nella cornice anteriore. AndroidPIT

Il mio Kindle Voyage dovrebbe essere un dispositivo di fascia alta ma, tuttavia, non possiede alcune delle caratteristiche di questo nuovo Paperwhite. Quest'ultimo è un dispositivo più economico e migliore sotto molti aspetti. La ciliegina sulla torta è che anche qui si possono ascoltare gli audiolibri (per il momento solo negli Stati Uniti), cosa che è possibile sfruttare solamente sul modello di fascia alta di Amazon, l'Oasis.

Leggere con facilità

Luminosità automatica, impermeabilizzazione, queste sono parole che per molti sono per lo più bonus. Quello che conta davvero è l'utilizzo! A differenza di smartphone o tablet, le aspettative per i dispositivi dedicati alla lettura non sono elevate: dopotutto serve soltanto a scaricare, aprire, leggere e chiudere libri digitali. Di conseguenza sono necessarie specifiche minime, alcune caratteristiche pratiche e, naturalmente, una batteria abbastanza efficiente da non dover ricaricare il dispositivo tanto spesso quanto lo smartphone (che sarebbe una seccatura).

kindle paperwhite 2 review 04
L'utilizzo del Kindle Paperwhite è semplicissimo. / © AndroidPIT

Parliamo di fluidità... Se non avete familiarità con questo genere di dispositivi, non aspettatevi la stessa reattività che trovate sugli smartphone. Tuttavia questo nuovo Paperwhite è abbastanza veloce (a prima vista, direi un po' meno del Travel). Il tempo che intercorre tra la pressione del pulsante e l'azione svolta è breve, ma in passato le cose erano decisamente peggiori, dunque gli aggiornamenti hanno fatto un buon lavoro. Si riscontra solo un brevissimo ritardo (una frazione di secondo) quando ci si sposta da una pagina all'altra.

A proposito, da notare il fatto che si cambia pagina con uno swipe e, proprio come il primo Paperwhite, non sono presenti pulsanti sui bordi come quelli del Voyager. Per quanto riguarda il testo, è naturalmente possibile modificarne le dimensioni come si desidera e la funzione segnalibro è automatica, si ritorna di default alla pagina in cui ci si è fermati.

Un' eccellente esperienza utente

Come al solito, nell'interfaccia troverete le indicazioni riguardanti lo stato di avanzamento del vostro libro (o del vostro documento, per essere più precisi, perché a volte si possono trovare diversi libri nello stesso documento). Come già visto su altri Kindle, una pressione prolungata su una parola la evidenzia e apre il dizionario, una funzione utile in alcuni casi. La barra dei menu è sempre in alto, composta da semplici pulsanti: homepage (dove troverete i vostri libri e quelli raccomandati), il pulsante indietro, quello delle impostazioni, l'accesso al negozio, la barra di ricerca e il pulsante che offre ulteriori opzioni.

kindle paperwhite 2 review 03
Le impostazioni sono intuitive, anche se probabilmente le utilizzerete molto poco. / © AndroidPIT

Come spiegato in precedenza, Amazon ha deciso di inserire una funzione di riproduzione audio. È quindi necessario associare delle cuffie Bluetooth al nostro lettore, proprio come il Kindle Oasis. Verificheremo ulteriormente questa funzione quando (e se) sarà disponibile in Europa e vi terremo informati anche da questo punto di vista.

L'accesso ai libri può essere eseguito in diversi modi. Se il libro che vi interessa è ormai di dominio pubblico, è inutile comprarlo perché lo troverete gratuitamente (in maniera lecita, ovviamente) su Internet, basta fare attenzione al formato che scaricherete. Se non venisse riconosciuto dal Kindle, è possibile convertirlo utilizzando il software Calibre. La seconda soluzione è naturalmente quella di sfogliare il catalogo Amazon, cosa non facile per alcuni come me che preferirebbero boicottare Amazon, ma la scelta del catalogo e la facilità d'uso è davvero eccellente. Come tale, Amazon offre un abbonamento Kindle che permette di leggere tutto ciò che si desidera per 9,99 euro, offrendo un periodo di prova gratuito di 14 giorni.

Per quanto riguarda la durata della batteria, una singola carica può durare fino a sei settimane calcolando mezz'ora di lettura al giorno con la connessione wireless disabilitata e la luminosità impostata a livello 10.

Giudizio complessivo

Il Kindle Paperwhite si è evoluto bene e ora offre caratteristiche molto interessanti nella sua fascia di prezzo. Al di là dell'impermeabilità, il dispositivo rimane eccellente per gli appassionati di lettura e il negozio Amazon (nel bene e nel male) rimane una soluzione molto pratica per ottenere ebook recenti. In breve, è, a mio avviso, il Kindle più interessante sul mercato con il suo rapporto qualità/prezzo e, più in generale, uno dei lettori più interessanti.

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati