Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK

I Nexus sono stati ultimamente oggetto di diverse critiche. Qualche giorno fa il mio collega Rui ha evidenziato l'assenza d'innovazione nella linea degli smartphone di Google che, secondo le ultime indiscrezioni, andranno incontro ad una serie di cambiamenti. Cosa passa per la testa di Google?

Alcune voci sostengono che Google abbandonerà la linea Nexus. Sambra che il Sailfish ed il Marlin saranno gli ultimi rappresentanti di questa gamma di smartphone. Non sappiamo, per il momento, se queste voci siano vere ma in realtà non occorre preoccuparsi più di tanto perchè potrebbe non essere una cattiva notizia.

androidpit Nexus 6P 15
Il Nexus 6P è l'esempio di un'ottima collaborazione tra Google e Huawei! © ANDROIDPIT

Non è una cattiva notizia? I puristi non saranno probabilmente d'accordo con me. I Nexus sono il frutto di una collaborazione tra Google e gli altri brand produttori (nel caso del Sailfish e Marlin si tratta di HTC). Il problema è che tutti i brand produttori, Google compreso, desiderano diventare indipendenti (in alcuni casi creando un proprio sistema operativo) e lavorando con i propri concorrenti, Google limita la sua azione.

Rimuovendo il nome Nexus dai propri smartphone, Google coglie l'occasione per evidenziare il proprio nome e per mostrare a tutti gli altri brand produttori che realizza smartphone come tutti gli altri produttori. Questa decisione non verrà gradita dai concorrenti, HTC in primis, attuale partner di Big G. 

È ormai chiaro che il gigante americano voglia farsi strada da solo. Prendendo per buoni i precedenti rumors trapelati, i nuovi smartphone realizzati al 100% da Google potrebbero essere battezzati come Pixel.

Google porrà fine alla collaborazione con altri produttori?

12 Commenti

Commenta la notizia:
  • Il nome è scomparso, il fondamento su cui si basa l'idea commerciale è lo stesso. La maggior parte della gente non valuta questo, basta un nome nuovo per fargli credere che tutto è nuovo

  • Ho messo nel sondaggio "Si, inizierà a produrre da solo nuovi smartphone" solamente perché spero porti fortuna

    • Effettivamente è quello che è successo. Cioè è cambiato il nome ma non l'idea che c'è alla base del progetto. Tu hai capito quale sarebbe la novità ? Ma poi Pixel XL, significa che faranno dei Pixel formato XL nello schermo ?

  • Io credo che se Google decidesse di fare uno smartphone in proprio avrebbe poco da invidiare a chiunque.

  • Non so cosa accadrà ma sono certo che se si "mettesse in proprio" creerebbe fantastici telefoni perché ci riuscirebbe

  • Nel sondaggio, manca l'opzione: "Non lo so, non ho la mia sfera di cristallo."

  • Io credo che Google stia programmando di produrre da sé i propri smartphone. Da anni ha fatto esperienza facendoli realizzare a vari produttori esterni ed ora si sente pronta al salto. In tale modo potrebbe, piano piano, togliere a questi brand il proprio OS Android e, siccome questo è di gran lunga quello cui sono abituati la maggior parte dei consumatori i quali tenderebbero naturalmente a non cambiare, si garantirebbe così un'elevata share nel mercato. Ad avvalorare questa tesi il fatto che sembra che tutti i più importanti brand stiano provando a sviluppare propri SW.
    Se ciò avvenisse vedo come conseguenza una lotta fra tutti gli altri produttori combattuta con soluzioni OS e feature le più diverse per difendere le proprie qm; è molto probabile che potremo usufruire anche di una guerra con ribasso dei prezzi, ma solo per i device di questi altri produttori.
    Google, da parte sua, ci darebbe maggiori garanzie negli aggiornamenti, ma mi sembra scontato che metterebbe i suoi smartphone in "Premium Price" per sottolineare, con il prezzo elevato così come fa Apple, la propria qualità.
    Quindi, se realmente Google deciderà di auto produrre i propri smartphone, nei prossimi anni avremo Apple/Google top "Top Price" ed una fascia di altri Brand con altri OS e prezzi molto inferiori.

    • Mi pare di aver capito che per te se Google intendesse produrre smartphone in proprio farebba apposta ad impedire agli altri brand di utilizzare il proprio sistema operativo e quindi di mandare in c****o tutta la loro produzione. Sarebbe una mossa geniale, ma scorretta e soprattutto non credo che sia così facile da mettere in pratica

  • Attualmente esprimersi sull'argomento potrebbe essere una scelta affrettata. Potrebbe avvenire come potrebbe non avvenire, tutto sta a vedere le convenienze economiche delle aziende coinvolte

    • Esatto, non penso che convenga a Google. Dopo mesi di assestamento potrebbe essere vantaggioso ma quanto perderebbe finché non si assesta il mercato ? Io penso che Google non abbia interesse

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK