Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
La modalità desktop di Android Q è un sogno in questa anteprima
Android 10 – Q 2 min per leggere Nessun commento

La modalità desktop di Android Q è un sogno in questa anteprima

Android Q sarà la prima versione di Android ad essere dotata di una modalità desktop integrata. Mentre le funzionalità del launcher nativo sono limitate, un launcher sperimentale dello sviluppatore Daniel Blandford mostra di cosa è realmente capace.

Per far funzionare il suo ambiente desktop, Blandford è stato in grado di collegare il suo Essential Phone a un monitor e una tastiera senza la necessità di una docking station come Samsung DeX e ha usato il suo launcher personalizzato per far accadere la magia. Con Android Q ed il launcher nativo, non è possibile fare molto di più che aggiungere scorciatoie alle applicazioni e lanciarle ma con la home progettata da Blandford è possibile andare ben oltre.

Come potete vedere nel video qui sotto, oltre alle scorciatoie di base delle applicazioni sul desktop, c'è un menu in stile Windows e una barra delle attività nella parte inferiore. Questo vi permetterà di passare da un'applicazione all'altra come si farebbe su un vero desktop oltre a vedere la solita serie di icone di stato e l'ora. Inoltre, è possibile riorganizzare le finestre delle applicazioni ovunque sullo schermo. C'è anche un widget Google Assistant e scorciatoie per accedere alle applicazioni e alle impostazioni del file explorer, rendendo il tutto ancora più pratico.

Questa anteprima di ciò che la modalità desktop Android Q può fare dà un assaggio di alcune interessanti possibilità. Credete che gli smartphone stiano facendo passi avanti per poter sostituire i computer portatili? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti!

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica