Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Laundroid: il sogno della lavanderia robot diventa un incubo
Hardware Smart Home 1 min per leggere Nessun commento

Laundroid: il sogno della lavanderia robot diventa un incubo

Lavare i vestiti, asciugarli, piegarli e metterli nell'armadio... che stress! Non può farlo qualcun altro? Magari un robot? I creatori di Laundroid ci hanno provato, ma pare che il progetto li abbia portati alla bancarotta...

Possedere un robot capace di lavare, asciugare, stirare e, infine, piegare la biancheria è sempre stato il sogno di moltissime persone. Seven Dreamers, l'azienda a capo di Laundroid, ci ha provato, ma si ora si trova in una situazione piuttosto delicata: la bancarotta. I produttori del robot da bucato hanno sottolineato che il prodotto non riuscirà mai ad arrivare sul mercato, poiché Seven Dreamers ha accumulato 2,25 miliardi di yen di debito, poco meno di 18 milioni di euro.

Seven Dreamers è stata una delle sorprese del CES 2018 presentandosi con un robot in grado di riconoscere il bucato e piegarlo in modo eccellente. Purtroppo, l'azienda non è riuscita a mantenere le sue promesse, questo perché il produttore ha reso questa lavanderia sempre più complicata e difficilmente realizzabile.

Stavate aspettando anche voi l'arrivo di questo elettrodomestico?

Fonte: Engadget

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica