Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
League of Legends mobile in arrivo: non un rivale ma un compagno di Fortnite e PUBG
Applicazioni Giochi 3 min per leggere Nessun commento

League of Legends mobile in arrivo: non un rivale ma un compagno di Fortnite e PUBG

League of Legends è senza dubbio uno dei giochi per PC più giocati di sempre. Prima dell'arrivo di Fortnite e PUBG, il titolo di Riot Games dominava le classifiche come gioco multiplayer PvP più giocato, sia in modo casual che negli eSport. Tuttavia Fortnite e PUBG in versione mobile non sono preoccupati e la ragione è semplice...

Preparatevi a cacciare mostri ed avversari dallo smartphone

Riot Games ha pubblicato la prima versione del suo gioco League of Legends nel 2009. Da allora il titolo è migliorato, cresciuto e si è evoluto in modo da attrarre oltre 120 milioni di giocatori attivi al giorno d'oggi.

Poteva Tencent, società alle spalle dei porting mobile di PUBG e Fortnite, farsi scappare un gioiello simile? Ovviamente no ed è per questo che possiede il 100% delle quote azionarie di Riot Games. Tuttavia, nonostante il publisher abbia provato a introdurre il genere MoBA su smartphone in diversi modi non ha mai avuto successo. Wangzhe Rongyao (tradotto in inglese, Honor of Kings) ha un successo enorme in Cina contando oltre 130 milioni, mentre la sua versione destinata ai mercati occidentali chiamata Arena of Valor non ha avuto la stessa fortuna e fatica a diffondersi.

fnites7
Fortnite è una hit senza precedenti nel mondo mobile e non solo. / © Epic Games

I colleghi di Reuters hanno riportato come la società cinese stia da tempo lavorando ad un adattamento ufficiale di League of Legends per smartphone che sembra finalmente essere vicino a vedere la luce. Purtroppo il report indica come il titolo non sia pronto ad arrivare già entro la fine del 2019, vi terremo sicuramente aggiornati a riguardo!

Un successo destinato a rimanere confinato dietro la Grande Muraglia?

Il problema, ad ogni modo, sembra non riguardare la qualità di Arena of Valor o degli adattamenti mobile, molto ben realizzati come Tencent ha dimostrato anche con Fortnite e PUBG. In Europa la difficoltà sembra essere in un mercato videoludico completamente diverso da quello cinese.

xbox streaming service
Microsoft, Nintendo e Sony non hanno accesso al mercato cinese. / © Android Authority

Mentre in Europa i giocatori preferiscano PC o console per delle esperienze di gioco di alto livello, in Cina il mercato è limitato ai costosi computer da gaming in quanto le console americane o giapponesi (ed i relativi servizi) non sono disponibili. Ecco perché il mondo del gaming su smartphone è esploso negli ultimi anni nel Paese asiatico mentre sia non è la prima scelta di nessun giocatore appassionato ne qui, ne oltre Oceano.

Riuscirà Tencent ad avvicinare ancora più utenti al mondo videoludico su smartphone? Certamente se c'è qualcuno che può farlo questo è Tencent e League of Legend potrebbe essere la strada giusta.

Fonte: Reuters

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica