Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

3 min per leggere 1 Commento

Lenovo Z5: persino la testimonial se ne vergogna

Lenovo ha creato un forte hype attorno al lancio del suo nuovo smartphone rilasciando una serie di immagini teaser e schizzi riguardanti il design di uno smartphone "tutto display". L'annuncio di Lenovo Z5 si è tenuto oggi e preparatevi a rimanere delusi un po' come la modella in copertina da ciò che è stato mostrato...

Un design curato e piacevole non farà scordare le promesse non mantenute

Le aspettative riguardo Lenovo Z5 erano davvero elevate per quanto riguarda il design. Tutti si aspettavano uno smartphone bezelless e soprattutto senza notch. Ebbene, Lenovo è riuscita a deludere tutti con il suo Z5: lo smartphone ha un notch ed una cornice inferiore pronunciata esattamente come tutti gli smartphone del 2018 o quasi.

Lenovo Z5 dispone di un display da 6,2" con risoluzione fullHD+ ed un rapporto di forma 19.9. L'azienda afferma di avere delle cornici più sottili di quelle di iPhone X e Xiaomi Mi 8 oltre ad avere anche una tacca dalle dimensioni minori. Viene dichiarato un rapporto schermo superficie del 90% anche se l'affermazione rimane da verificare.

Lo smartphone dispone di una cornice in metallo cromato ed una back cover in vetro colorato che richiama da vicino il design di Huawei P20 Pro Twilight.

Non è il top di gamma che aspettavate

Anche lato specifiche lo smartphone non brilla di certo. Lenovo ha equipaggiato Z5 con un SoC Qualcomm Snapdragon 636 octa-core e 6GB di RAM posizionandolo in una fascia di mercato medio bassa. La memoria interna è da 64 o 128GB espandibili con una scheda SD mentre la batteria da 3300mAh di certo non si avvicinerà minimamente alle 45 ore di standby annunciate da Lenovo prima del lancio. Specifico, con un uso normale non raggiungerà di certo le 45 ore, in un "ambiente controllato" ovvero non usando lo smartphone probabilmente potrebbe farcela. La ricarica avviene tramite un caricatore da 18W e una porta USB Tipo-C. Ancora presente il jack da 3,5mm per le cuffie.

lenovo z5
Nulla che non abbiate già visto... / © The Verge

Il comparto fotografico è composto nella parte posteriore da due sensori: un sensore da 16 megapixel ed uno da 8 megapixel, lenti con apertura f/2.0 e supporto ad HDR e funzionalità AI. La fotocamera frontale è da 8 megapixel sempre f/2.0.

A girare sullo smartphone troviamo Android Oreo 8.1 con la skin ZUI 4.0 a personalizzare l'esperienza utente.

Il prezzo contenuto è una magra consolazione

Il prezzo annunciato al pubblico per il nuovo Lenovo Z5 è di 1299 yuan per la versione da 64GB mentre sale a 1799 yuan per la versione da 128GB. I prezzi equivalgono circa a 175 euro e 240 euro, non certo una spesa elevata considerando l'hardware decente dello smartphone.

Siete rimasti delusi anche voi da questo Lenovo Z5? Vi aspettavate queste sorprese "poco gradite"?

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Alla fine, le uniche persone per cui potrebbe andar bene sono quelle che cercano un pò di potenza senza curare il design

Articoli consigliati