Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

2 min per leggere Nessun commento

LG apre le porte ad Assistant su 87 dispositivi Smart Home

LG allarga le possibilità della Smart Home rendendo 87 dispositivi connessi della casa compatibili con Assistant e Google Home. 

LG Electronics con un comunicato stampa rende Google Home, ed il suo Assistant, ancora più funzionale tra le mura di casa. Ora sarà possibile utilizzare lo speaker intelligente di Big G con ben 87 dispositivi Smart Home del brand sudcoreano: frigoriferi, forni, lavatrici, purificatori d'aria, e così via.

Ciò significa che sfruttando i comandi vocali potrete mettere in moto tutti questi dispositivi in tutta comodità. Il ponte tra Google Home ed i vostri dispositivi Smart Home firmati LG sarà l'app LG SmartThinQ, disponibile sia su Android che su iOS.

Un aspetto interessante è che SmartThinQ imparerà man mano dalle vostre abitudini rendendo l'esperienza utente sempre più intelligente e funzionale con l'uso. Sarà quindi l'app a ricordarvi di sostituire i filtri del vostro aspirapolvere o del purificatore, ad esempio.

AndroidPIT google home 6995
Google Home può ora controllare 87 dispositivi Smart firmati LG. / © AndroidPIT

Sono parecchi i dispositivi smart di LG presenti sul mercato e questa mossa non può che giovare all'intero ecosistema. Spegnere il forno a distanza, far partire la lavatrice mentre siete ancora in ufficio, tutte comodità che potrebbero ora sembrarvi ancora un lusso, ma che presto diventeranno pane quotidiano. 

L'IFA ci ha mostrato come i diversi brand produttori si stiano adoperando sempre più nel campo della Smart Home. E se lo fanno un motivo c'è. L'obiettivo è migliorare la nostra quotidianità, rendere la nostra vita più semplice ottimizzando quei dispositivi che già conosciamo e siamo soliti utilizzare. Renderli smart ci permetterà di risparmiare tempo e di vivere una vita più comoda. Sì, non si tratta ancora di dispositivi indispensabili ed i prezzi fanno da spauracchio ma la situazione cambierà presto. 

Considerando il supporto ad Assistant ed Alexa che sempre più brand stanno offrendo sui propri dispositivi smart, non ci resta che sperare che Google, il 4 ottobre, ufficializzi il rilascio del suo assistente anche in italiano. E per Alexa invece, ci sarà da aspettare probabilmente gli inizi del 2018.

1 Condivisione

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più