Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

4 min per leggere Nessun commento

LG G7 ThinQ test del display: ottimo anche se non è OLED

LG sta cercando di tornare nel mercato degli smartphone top di gamma con il G7 ThinQ. Il test sul display deve dimostrare se la decisione di affidarsi ad una tecnologia diversa da quella della concorrenza ha delle conseguenze.

Prima di iniziare, esaminiamo brevemente i dati tecnici. LG G7 ThinQ ha un display da 6,1 pollici con una risoluzione di 3120x1440 pixel. Questo si traduce in una buona densità di pixel di 563 ppi. La tacca nella parte superiore del display può essere nascosta colorando le aree a sinistra e a destra in nero o in altri colori.

A differenza della maggior parte dei migliori smartphone, LG utilizza un pannello IPS piuttosto che un display OLED. Tra le altre cose, i display IPS hanno lo svantaggio di essere più spessi di un display OLED. Inoltre, l'elettronica di controllo richiede più spazio, motivo per cui LG non può fare a meno dell'ampio spazio sotto lo schermo. I display IPS hanno solitamente colori meno intensi e non così ricchi di contrasto, ma sono ottimi per quanto riguarda la stabilità dell'angolo di visione.

Anche lo schermo di LG G7 ThinQ mostra esattamente queste proprietà teoriche nel test. I colori sembrano naturali e non eccessivamente luminosi e le aree nere non sono così nere come con un buon pannello OLED. La stabilità dell'angolo di visione è eccellente.

Lo strumento rileva i punti deboli

LG G7 ThinQ deve fare i conti con il nostro strumento di misura. Con lo Spyder 5 Elite Datacolor misuriamo i valori più importanti come luminosità, contrasto, copertura dello spazio colore e distribuzione del colore.

LG G7 ThinQ Display Test 3
Troppo blu influenza il display. / © AndroidPIT

Nonostante la buona impressione a colpo d'occhio, la verità sotto lo strumento di misura è che il bilanciamento del colore non è ottimale. Il blu è chiaramente troppo presente e lo si può vedere guardando una superficie bianca. Le scale colore (Delta E in media 9,96) e le scale di grigi (Delta E 14,23) si discostano relativamente dalla rappresentazione ottimale. Nel frattempo, lo spazio colore CIE è più che generosamente coperto ed il contrasto è eccellente con un valore di 1597:1.

LG G7 ThinQ Display Test 4
LG G7 ThinQ copre più che generosamente lo spazio colore richiesto. / © AndroidPIT

Magico sotto la luce del sole

LG enfatizza la modalità di aumento della luminosità del display del G7 ThinQ. Sia manualmente che automaticamente, il G7 ThinQ aumenta la luminosità in modo significativo per un massimo di tre minuti per consentire una migliore leggibilità sotto la luce diretta, ad esempio al sole.

LG promette 1000 nit e sotto il metro il G7 ThinQ si avvicina riportando nel nostro test oltre 900 nit. Quando lo si utilizza risulta comunque molto luminoso con 637 nit al 100% di luminosità.

AndroidPIT lg g7 5302
LG G7 ThinQ non ha un display OLED. Un errore? / © AndroidPIT by Irina Efremova

Disturbi del sonno

La luminosità diventa un problema in altre situazioni, insieme alla tecnologia IPS utilizzata. L'LG G7 ThinQ è dotato di un display Always on che visualizza sempre ora e notifiche più importanti. Una funzione molto pratica ma al buio non dovrebbe disturbare... peccato però non sia così!

L'IPS presenta degli svantaggi non solo in termini di design e riproduzione dei colori, ma anche in termini di tonalità di nero. Non appaiono mai completamente neri ed al buio si vede che il display si illumina su tutta l'area. Quando l'LG G7 ThinQ è sul comodino con display Always attivo, lo schermo, in gran parte nero, è talmente luminoso da disturbare il sonno.

Forse sono un po' sensibile, sono anche infastidito da qualsiasi LED che si illumina in modo continuo in camera da letto ma con i pannelli OLED questo problema non esiste. Un peccato, perché questo tipo di visualizzazione dell'ora è davvero pratica.

Conclusione: un ottimo display anche se non è OLED

Tutto sommato mi è piaciuto il display LG G7 ThinQ nonostante le pecche del pannello IPS. Apprezzo molto la modalità boost per l'uso in pieno sole, il display in generale mi piace e non è lontano dalla qualità dei pannelli OLED. Non posso utilizzare l'Always on display di notte, ma posso tranquillamente convivere con questa mancanza.

Pensate che LG G7 ThinQ una buona opzione nella classe di lusso nonostante il display IPS?

4 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica