Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
1 Condivisione 1 Commento

Lg Optimus 4X HD: la nostra recensione

lg optimus 4x hd

LG è uno dei colossi mondiali dell'elettronica, nonostante questo finora ha fatto fatica a competere con un gigante del mercato Android come Samsung. L'Optimus 4X HD è l'ultimo tentativo in ordine di tempo di tenere testa alla concorrenza. Scopri con la nostra recensione se ha qualche speranza di successo.

Design e hardware

Partiamo dal design. A chi pensava che il Galaxy S3 avesse un aspetto troppo economico, l'Optimus 4X HD forse non sembrerà molto migliore. La parte anteriore, nera, si presenta elegante, ma sobria e il vetro del display, che occupa quasi tutta la lunghezza del telefono, dà l'impressione di uno schermo veramente grande, anche perché il bordo superiore è molto sottile.

La cover posteriore rovina l'altrimenti ottimo design dell'Optimus 4X HD

Le sensazioni positive tuttavia finiscono quando si gira il dispositivo e si guarda la parte posteriore. Il retro è fatto in plastica ruvida, dall'aspetto molto meno elegante rispetto alla parte frontale. Sembra quasi che sull'Optimus 4X HD sia stata montata la cover posteriore di un altro telefono, molto più economico. Una scelta discutibile per un top di gamma che neanche il bel bordo cromato fa passare in secondo piano. Inoltre, la brutta plastica posteriore rovina lo sforzo fatto da Lg, che è riuscita ad assemblare uno smartphone sottilissimo (8.9 mm), che nonostante il grosso display da 4,7'' sta comodamente in mano. A proposito del display, su questo non c'è molto da discutere: si tratta di un IPS con risoluzione a 1280 x 720 pixel, con colori e luminosità ottimi, oltre che godibile con diversi angoli di visuale. Si tratta davvero di un televisore HD tascabile, dove anche la grafica dei giochi risulta essere davvero impressionante. Non è un caso che Lg sia il produttore leader mondiale di display.

La funzione Time Catch permette di scattare 5 foto in rapida successione. Funzionalità simili sono presenti anche su Galaxy S3 e One X

Come per la cover posteriore, anche per quanto riguarda la fotocamera, da 8MP, l'Optimus 4X HD non riesce a impressionare positivamente. Mentre la qualità dei video risulta buona, quella delle foto lo è solo in condizioni di luce ottimali. Le foto scattate con meno luce perdono qualità complessiva a causa di un forte rumore. Anche il software di gestione della fotocamera non è altezza degli smarthpone top di gamma della concorrenza (Samsung Galaxy S3 e HTC One X su tutti), che offrono molte funzioni in più.

Software e prestazioni

Nonostante una reputazione non invidiabile a causa del software di device come il Viewty o l'Optimus 2X, questa volta Lg ha fatto le cose per bene. L'interfaccia proprietaria modifica ben poco della versione di Android (la 4.0.3) con cui è equipaggiato l'Optimus 4X HD e a parte la schermata di sblocco, praticamente tutto rimane come è stato sviluppato da Google. Non solo la cosa farà piacere ai puristi di Android, ma evita anche i piccoli fastidi e l'affolamento di icone inutili che su altri device sono dovuti alle UI installate dai produttori. Qui Sony e HTC dovrebbero prendere appunti.

Considerato che l'Optimus 4X HD è equipaggiato con il processore quad-core Tegra 3, non ci si stupisce se le prestazioni risultano eccellenti e non solo dai test di benchmark. Il sistema risponde rapidamente a ogni tap e lo scrolling è sempre fluido e veloce. Probabilmente solo l'Exynos 4 montato sul Galaxy S3 di Samsung è migliore, e comunque di poco, in quanto prestazioni.

I risultati dei test di benchmark sono più che buoni

E proprio il confronto con Samsung e il suo top di gamma è inevitabile. L'Optimus è sicuramente un buon smartphone di fascia alta che però ha qualche punto debole, come la cover posteriore e la fotocamera non all'altezza. Negli store online in questo momento l'Optimus 4X HD si trova a un prezzo che si aggira intorno ai 450 euro, circa 80-100 euro meno del Galaxy S3. E questo probabilmente è l'unico vantaggio del top di gamma di Lg rispetto a quello Samsung, senza dimenticare però, che con un po' di accortezza, l'HTC One X, che offre una fotocamera e un case migliori, si può portare a casa con meno di 500 euro.

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK