Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 3 Condivisioni 1 Commento

LifeWatch V, il dottore fatto smartphone

doctor

Per la serie "Il mio smartphone è come un coltellino svizzero", io vorrei.. uno smartphone che mi facesse anche da medico! LifeWatch AG, un'impresa svizzera, sembra mi abbia letto nel pensiero e ha appena presentato il suo nuovo prodotto, il LiveWatch V, un telefono Android già dotato di utili applicazioni per monitorare il proprio stato di salute ed avere così un controllo medico sempre a portata di mano. Sarà possibile controllare il proprio tasso glicemico, il ritmo cardiaco e anche misurare la temperatura corporea.

Telefono piuttosto standard equipaggiato con un Android 2.3, il LifeWatch V si caratterizza soprattutto per il numero di servizi medici di cui è dotato: nel menui troviamo infatti bilanci sanitari, test per il benessere e servizi di clouding. Le sue funzioni sono presentate sotto forma di applicazioni, che riguardan più o meno tutto l'immaginabile, dal tasso d'ossigeno presente nel sangue al promemoria sugli orari per prendere le medicine. Se avete un particolare regime dietetico da dover seguire per perdere peso, il LifeWatch vi promette di seguirvi anche in quel percorso.

lifewatch

Egualmente molto utile è la funzione di poter informare direttamente i vostri prossimi e il medico di fiducia in tempo reale per SMS o email grazie all'invio di informazioni che vi riguardano ad un servizio di clouding. Potrete seguire l'evoluzione dei vostri dati giorno per giorno ed analizzare lo stato di salute grazie a programmi adatti. Mi sembra un servizio realmente utile per le persone anziane che necessitano di un monitoraggio medico costante.

LifeWatch AG dichiara inoltre di rendere il monitoraggio medico più semplice e di evitare in questo modo la necessità di doversi portare sempre appresso strumenti ingombranti (un lettore glicemico, per esempio). Si attendono i primi test da parte degli utenti, per comprendere se questo smartphone rivoluzionerà veramente il modo di concepire la medicina. Attenzione, tuttavia: il prodotto è fortemente contro-indicato a tutti gli ipocondrici, che appena avvertono un dolore al petto s'immaginano di essere alle prese con un attacco cardiaco...

E grazie anche questa settimana a Nina per il suo bel disegno!

Link diretto al video

Fonte: NDTV

3 Condivisioni

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK