Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 1 Commento

Linaro per un Android più veloce su architettura ARM

linaro

E' giunto il momento di parlare di Linaro. In poche parole, il progetto Linaro è sviluppato da programmatori che si occupano di ottimizzare Linux sui microprocessori ARM. In una recente conferenza è stato dimostrato come Linaro renda i test benchmark dei dispositivi Android sui quali è montato dal 30 al 100% più veloci rispetto alla versione ufficiale.

Questo è stato compreso adesso anche da Google e da Cyanogen. La buona notizia? Probabilmente non durerà ancora molto prima che anche noi potremo usufruire di una simile potenzialità sui nostri dispositivi Android, poiché sia Google sia Cyanogen cominciano già a implementare i miglioramenti sviluppati da Linaro nell'AOSP (Android Open Source Project) e in CyanogenMod.

Una premessa: io non sono propriamente un tecnico e perciò del video sottostante riesco a capire bene solo una piccola parte. Vorrei perciò scusarmi in anticipo per eventuali errori nella mia spiegazione.

I miglioramenti sviluppati da Linaro portano già dalla fine del 2011 a evidenti aumenti delle prestazioni nelle versioni ufficiali di Android. Adesso è la stessa Google ad annunciare che tali suggerimenti saranno ufficialmente implementati in Android, come dimostrano anche le seguenti conversazioni su Google+:

googleplus

Linaro si concentra in particolare sulle piattaforme che sono dotate di microprocessori ARM ed è stato sviluppato in gran parte in collaborazione con GCC (GNU Compiler Collection), permettendo un'ottimizzazione delle prestazioni ARM. Anche CyanogenMod ha cominciato ad integrare le modifiche e perciò è già possibile trovare sul sito di XDA Developers un paio di ROM Custom, che contengono delle patche Linaro. Chi per esempio è in possesso di un Galaxy Nexus sul quale ha effettuato la root può guardarsi la Linaro CM9 Build. Ma anche altre builds si trovano già su XDA Developers.

Ecco qui un video che dovrebbe spiegare molto meglio tutto quanto:

Link al video

Come già detto, non sono uno sviluppatore e non ho veramente idea di come Linaro riesca a fare quel che fa, ma se Google e Cyanogen hanno entrambe interesse ad un simile progetto e alle sue modifiche, credo che potremmo aspettarci veramente qualcosa di appassionante dal futuro di Android. Ulteriori informazioni possono essere trovate qui e qui.

 

Fonte: Ars Technica

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK