Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

2 min per leggere Nessun commento

Quanto è ridicolo il vetro protettivo di S10 in questo video?

Il conto alla rovescia per l'Unpacked di Samsung, dove verranno annunciati i nuovi modelli di Galaxy S10, è ormai iniziato. I leak non mancano e, come da tradizione, non sono molte le sorprese che rimangono ancora da svelare. Un curioso video di Galaxy S10 Plus e del suo vetro protettivo solleva però delle domande.

Prima di dirvi qualsiasi altra cosa voglio che guardiate attentamente il video in questione. Nelle seguenti immagini potrete ammirare un Samsung Galaxy S10 Plus mentre viene mostrato alla telecamera rivelando un curioso dettaglio allo spegnimento del display.

Si, avete visto bene. Il proteggi schermo di questo Galaxy S10 Plus ha non uno ma ben due fori. Il primo, quello in alto a destra, è comprensibile: la protezione per il Gorilla Glass che ricopre il display curvo di S10 Plus si apre per fare posto alle fotocamere frontali dello smartphone, e fino qui tutto bene.

Il secondo foro nel vetro protettivo sembra essere posizionato esattamente dove dovremo trovare il nuovo lettore di impronte digitali integrato nel display. Tale lettore di impronte dovrebbe utilizzare un tipo di tecnologia diversa da quella vista fino ad ora sugli smartphone di OPPO, Vivo o OnePlus. Questi ultimi sfruttano una tecnologia di tipo ottico mentre la gamma S10 (ad eccezione di S10e) dovrebbero utilizzare un nuovo lettore ultrasonico più veloce e sicuro, una tecnologia che ci ha convinto su Porsche Design Huawei Mate 20 RS.

Tuttavia, possiamo dedurre da queste immagini che questo nuovo sensore di Qualcomm non vada molto d'accordo con alcune tipologie di vetro protettivo e ci sia bisogno quindi di un foro. Una soluzione che trovo abbastanza ridicola e che spero non sia necessaria negli smartphone in arrivo il 20 febbraio a San Francisco.

Per prima cosa con il display spento sembra di guardare un iPhone 3GS ed il suo enorme tasto home. In più immaginatevi per un momento di utilizzare questo protettore del display per un lungo periodo, ad esempio 1 anno o più. La quantità di sporco e polvere che andrebbe ad accumularsi ai bordi di quell'apertura circolare sarebbe così alta da essere visibile a display acceso rovinando l'esperienza utente.

Inoltre una volta rimossa la protezione in vetro vi ritrovereste con un vetro immacolato ovunque, con dei micro graffi dovuti all'usura dalla forma circolare al centro del display. Ho i brividi...

Voi cosa ne pensate di questa inusuale soluzione?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica