Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
1 Condivisione 1 Commento

MemoryTree - Tieni a mente tutto!

Le mappe mentali sono un tool molto utile per chi voglia tenere sotto controllo in forma grafica le proprie idee. Recentemente abbiamo testato Mind Map Memo, mentre oggi ci concentriamo su MemoryTree. Anche questa app permette di schematizzare i concetti sullo smartphone e personalizzarne la grafica e i colori in molti modi.

Per scoprire il funzionamento della app e se questa sia migliore delle app che abbiamo testato recentemente, leggete con noi la nostra recensione di oggi.

Valutazione

Versione testata Versione corrente
1.01 1.01

Funzioni & Uso

 

Smartphone usato nel test: Cat Stargate 2
Versione Android: 4.1.1
Root: No
Mods: Nessuna

Dettagli sulla app:
Utilizzabile dalla versione:
Android 2.2
Dimensioni dopo installazione: ca. 320 kb


MemoryTree accoglie l'utente con una semplice schermata interamente bianca. Da qui si possono creare nuovi “alberi” -cioè gruppi di idee-, o aprirne e modificarne alcuni esistenti. Qui si possono anche creare directory per una migliore visualizzazione delle mappe mentali. Queste directory sono modificabili attraverso le opzioni del menu, raggiungibile premendo a lungo sullo schermo in corrispondenza delle cartelle. I file possono essere esportati sia nel formato Midmap sia nel formato proprietario MemoryTree.

Chi è nuovo di questo genere di applicazioni potrà affidarsi alla guida introduttiva che spiega le funzioni di base della app, in inglese come del resto tutta la app. Con il pinch-to-zoom si può zoomare sulla mappa aperta e ingrandirne o ridurne la visuale. Con la funzione Edit si possono aggiungere commenti, tags o includere un'immagine -in questo caso si userà la funzione Add Image.

I nodi si possono creare a piacimento, così come i nodi secondari. La loro posizione può essere modificata trascinandoli sullo schermo. Nell'angolo in basso a destra risiedono tutte le funzioni principali di modifica della griglia.

L'import di file esterni non costituisce un problema su MemoryTree. Qui, dopo l'export dei file, rimangono visibili anche la formattazione dei colori di sfondi e dei caratteri selezionati.

In conclusione:

Con MemoryTree si possono preparare e modificare con facilità mappe e schemi di idee. Importare i file da formato Mindmap è una procedura che con questa app non costituisce un problema, sia su Linux che su Mac o Windows. Il formato MemoryTree è utile per trasportare le mappe su altri device Android che abbiano la stessa app installata.

Schermata & Comandi

 

MemoryTree si può utilizzare in modo piuttosto intuitivo, e nella app è compresa una breve guida che aiuterà i principianti: per tutti quelli che abbiano già avuto a che fare con le mappe mentali, imparare i controlli della app sarà solo questione di minuti.

Occasionalmente è capitato che un nuovo nodo secondario fosse posizionato male, ma si è trattato solo di qualche episodio sporadico.

Velocità & Stabilità

 

MemoryTree ha funzionato bene e in modo stabile durante tutto il test, e non ho avuto nessun problema di sorta.

Prezzo / Prestazioni

 

MemoryTree può essere scaricato gratuitamente da Google Play Store, ma nella app sono mostrati banner pubblicitari che possono dare qualche fastidio durante l'elaborazione. Per circa 2 Euro si può acquistare la versione ad-free della app.

Schermate

MemoryTree - Tieni a mente tutto! MemoryTree - Tieni a mente tutto! MemoryTree - Tieni a mente tutto! MemoryTree - Tieni a mente tutto!
1 Condivisione

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK