Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
50 Condivisioni 6 Commenti

Quest'app risolverà tutti i vostri problemi di batteria e storage!

Quanta batteria e spazio di memoria può farvi risparmiare una singola app? Grazie ad Hermit la risposta a questa domanda è: più del previsto. Questa applicazione è in grado di sostituire diverse applicazioni che richiedono un utilizzo intensivo delle risorse dello smartphone con delle versioni Lite, che altro non sono che delle versioni web altamente personalizzabili. Cosa aspettate? Continuate a leggere per scoprire qualcosa in più su Hermit. 

Androidpit hermit 0299
Hermit mette a disposizione una lista di applicazioni in versione Lite!  / © ANDROIDPIT

Come funziona Hermit?

Hermit, essenzialmente, non fa che mettere a disposizione delle tab di Google Chrome potenziate, mostrando i contenuti di qualsiasi sito web, aggiungendo qualche opzione di personalizzazione e rendendolo più simile ad un'app. Grazie ad Hermit si attiverà una scorciatoia della versione Lite dell'app che vi interessa sulla schermata home, icona che ritroverete anche nell'app drawer. Insomma, ai vostri occhi sarà proprio come una normale applicazione, ma fa a meno di tutte quelle funzioni aggiuntive e spesso futili che caratterizzano le applicazioni ufficiali. 

Hermit offre una grande selezione di siti web che potrete tramutare in app e promette l'aggiunta di nuovi servizi grazie ad aggiornamenti regolari, ma nulla vi vieta di creare la vostra app Lite personalizzata sfruttando l'URL del sito che vi interessa. 

Androidpit hermit 0300
Tutte le vostre app Lite verranno mostrate nell'app drawer. / © ANDROIDPIT

Uno dei principali vantaggi, oltre al risparmio energetico, è che queste applicazioni sono leggerissime e l'unico spazio che occupano sul dispositivo è quello dell'icona, praticamente nullo. Hermit stessa non arriva a pesare 1MB. 

Avrete la possibilità di impostare manualmente la frequenza della sincronizzazione per le applicazioni Lite create, che può andare da ogni 5 minuti ad una volta a settimana. È soprattutto questo dettaglio che vi permetterà di risparmiare batteria, soprattutto se sostituite con una versione Lite app come Facebook, frequentemente attive in background per scovare aggiornamenti di status e notifiche degli amici. Non fatevi problemi a scegliere una sincronizzazione frequente perchè Hermit sfrutta degli API Android che risparmiano energia, dunque sicuramente consumerete meno batteria che sfruttando le app normali.

Perchè non utilizzare semplicemente una scorciatoia Chrome?

Utilizzando Hermit eviterete i cookies di terze parti. Accedendo a Facebook tramite Hermit, ad esempio, il servizio non sarà in grado di tracciare le vostre attività di browsing, mettendo al sicuro la vostra privacy. Senza contare che con Hermit avrete diverse opzioni di personalizzazione a disposizione, funzioni che non troverete in un semplice tab ti Chrome. 

Cos'altro si può fare con Hermit?

Non solo potrete ricevere le notifiche dalle app in versione Lite che creerete su Hermit, ma potrete personalizzarle singolarmente, decidendo che tipo di icone dovranno comparire nelle notifiche, impostando diversi suoni e configurando al meglio persino il tipo di vibrazione in modo tale da riconoscere subito l'app che sta chiamando la vostra attenzione. 

Androidpit hermit 0290
Hermit permette di personalizzare al meglio le notifiche delle app. / © ANDROIDPIT

Sono inoltre disponibili diverse opzioni di configurazione automatica per Facebook e Twitter, che mettono a disposizione una modalità preimpostata che si adatta alla maggior parte degli utenti, ma avrete tutte le impostazioni manuali a portata di mano se preferite rendere più personale il tutto. 

Su Hermit avrete modo di scegliere quali permessi verranno garantiti ai diversi siti web, disattivando posizione, foto, video, fotocamera e microfono a piacimento. Una volta che vi ritroverete a condividere contenuti multimediali o posizione tramite un'app Lite di Hermit, l'informazione verrà condivisa esclusivamente in quell'occasione per poi tornare nascosta. 

Tornando all'aspetto della personalizzazione, Hermit dà la possibilità di impostare una combinazione di due tonalità di colore per le interfacce delle applicazioni, dunque potrete trasformare Facebook in un'app tutta viola, ad esempio. 

Androidpit best facebook alternatives 1122
Preferite un Facebook completamente verde? Detto, fatto! / © ANDROIDPIT
Hermit • Lite Apps Browser Install on Google Play

Dove sta il tranello?

Troppo bello per essere vero, da qualche parte ci deve essere una falla. E invece no! Secondo il mio modesto parere, Hermit offre un'alternativa semplice, leggera e ben studiata, alle applicazioni che ogni giorno consumano batteria ed occupano spazio sul vostro Android. Nel periodo in cui l'ho utilizzata, Hermit non ha mai consumato più dell'1% di batteria, questo con 8 app Lite attive. Funziona in modo fluido e reagisce velocemente ai comandi, è facile da usare ma allo stesso tempo personalizzabile. 

La versione gratuita permette di sfruttare due app Lite con tutte le versioni premium a disposizione, ma passando alla versione a pagamento, per 4,27 euro, sbloccherete le funzioni avanzate per tutte le app Lite. Queste funzioni includono segnalibri, temi personalizati, modalità schermo intero, modalità desktop e le diverse opzioni dedicate a permessi e privacy. 

Gli sviluppatori stanno lavorando sodo per accontentare tutte le richieste degli utenti e per rispondere ad eventuali dubbi. Potrete voi stessi seguire Chimbori su Reddit per scoprire tutte le novità proposte e contattarlo personalmente con suggerimenti o perplessità.

Androidpit hermit 0305
Si, l'1% di batteria! / © ANDROIDPIT

Conoscevate già Hermit? Cosa ne pensate? 

6 Commenti

Commenta la notizia:
  • Le basi sono sicuramente buone.Nella versione lite si possono aggiungere solo due app(fosse perfetta, pagherei volentieri il costo della versione premium,non piango x 4 euro come fanno tanti che poi vanno in giro con telefoni da 700 euro!) ma è ancora acerba.La scorciatoia facebook va a meraviglia,ma risulta praticamente inutile aggiungere scorciatoie per altre due app: whatsapp (richiede la scansione del codice QR pwr usufruire della versione web, ma come si fa a scannerizzare il QR con la propria fotocamera se il QR stesso è già sul proprio telefono?!?) e instagram (usando la versione web è impossibile caricare le foto e serve x forza l'app). Detto ciò, aggiungo che nel mio telefono (lg g4) nella sezione batteria e consumo, l'app facebook ha un consumo praticamente nullo in background (o nn mi compare proprio la voce o quando mi compare indica 2%, poi ovvio, più si entra nell'app e più consuma...), al contrario di whatsapp che invece è una vera e propria aspirapolvere di tacche (spesso nella home del telefono mi compare la notifica che whatsapp consuma molto, e mi consiglia di chiuderla). Morale, e a detta del sottoscritto in base all'uso che fa delle varie app: finché non la sistemano e la rendono "perfetta" al 100% per whatsapp, io la trovo inutile. Cioè, non la tengo installata solo per facebook, in base a quanto scritto poc'anzi, e forte del fatto che, come descritto a inizio post, è inagibile anche per instagram

    • Il problema vero non è tanto del QR code, per il quale si potrebbe usare un altro cellulare (o tablet o computer o macchina fotografica,..) per fotografarlo, e poi scansionare la foto fatta con il g4 sul quale vuoi usare whatsapp web. Il vero problema di whatsapp è che il cloud funziona solo per il backup e a quanto ho capito l'archiviazione delle chat esiste solo sul telefono. Per questo se sul tuo g4 disinstallassi whatsapp o non lo sincronizzassi (o non fossi connesso a internet), non riusciresti a vedere le chat neanche dalla versione web. Gran fregatura e pessimo servizio solo per garantire maggiore privacy!

      • Si beh chiaro, WhatsApp web a mio avviso è un implementazione mal fatta di WhatsApp... che senso ha dover obbligatoriamente avere il telefono acceso e connesso ad internet ( in sostanza x fare in modo che WhatsApp giri normalmente in background) per poter usare la versione web?! Dove sta la comodità? WhatsApp web dovrebbe essere stato studiato per far accedere al proprio WhatsApp comodamente da un altro dispositivo associato ( vuoi per comodità, vuoi per "risparmiare" batteria nel telefono nel mentre e chi ne ha più ne metta) ed invece per com'è tuttora concepito sinceramente non serve a una ceppa ( a me chiaro). Motivo in più, oltre a quelli da te giustamente citati e con i quali mi trovi d'accordo in toto, per me questa Hermit è inutile. Soluzioni per risparmiare batteria quindi? Beh, smanettare il telefono senza strafare, i soliti piccoli accorgimenti tra cui luminosità al minimo indispensabile e vibrazione assente anche e soprattutto per quanto riguarda il feedback tattile, e ibernazione e/o disattivazione delle app ritenute inutili per l'uso soggettivo dello smartphone. Altrimenti, classico ritornello, o ci compriamo un buon vecchio 3310 o usiamo il nostro smartphone come fermacarte. Per il presto, purtroppo, i miracoli sono ancora un esclusiva di Dio.

  • Ottima app ma se non ho capito male, senza Internet le app Lite non possono essere usate, giusto?

    • Beh,senza internet anche le app classiche non vanno...tentar non nuoce no?! Se fa quello che dice direi che sarebbe senza dubbio un tocca sana per la batteria del proprio telefono!!

    • Purtroppo no, le app Lite, trattandosi di collegamenti a pagine web, non funzionano senza internet (dettaglio che si siamo dimenticati di specificare nell'articolo). :(

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK