Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
5 min per leggere 53 Condivisioni 13 Commenti

Questa è senza dubbio la migliore versione Android!

Beh, diciamolo subito: probabilmente sarà Android Marshmallow, in prossima uscita, la migliore versione Android si sempre. Ormai manca davvero poco al lancio ma, a guardarsi indietro, sono tante le varianti del robottino che hanno lasciato il segno, qualcuna di più ed altre meno. Se si considerano diversi parametri e aspetti commerciali, una in particolare però merita di essere consegnata alla memoria come la migliore versione di Android mai esistita.

Volete sapere di quale versione Android stiamo parlando e se, magari, è proprio quella che stà attualmente girando sul vostro dispositivo? Beh, non vi resta che continuare a leggere.

Android M Lollipop Kitkat jellybean 1 3
Noi tutti amiamo Android, anche se..fa venire le carie! / © ANDROIDPIT

Per le filosofie che segue e per la quantità (e qualità) di tecnologia che viene messa in gioco, il sistema operativo di Google è di base un ottimo prodotto e ogni nuova versione perfeziona, aggiorna e migliora quelle precedenti. Se però si va oltre alle specifiche tecniche, il discorso cambia. Come? Ve lo spieghiamo subito!

L'ultimo dessert del robottino verde

Di Android M si sa ormai praticamente tutto, soprattutto dopo l'ultimo I/O di Google dove non sono mancate preview, descrizioni ed anteprime. La vera questione, quella più importante che toglie il sonno ai pigri e la fame ai golosi, ruota intorno al nome. Per ora abbiamo solo l'iniziale, M naturalmente. Di dolci con questa iniziale in inglese ne esistono tanti e chiunque ha speso ore a speculare sul proprio dessert preferito (noi inclusi). Ecco, io personalmente ho il mio preferito e spiego perchè.

android 6 marshmallow 2
Ecco l'Easter egg provvisorio di Android Marshmallow! / © ANDROIDPIT

Forse il più ovvio e il più conosciuto: Marshmallow. Il motivo è semplice: il robottino diventerebbe bellissimo! Bianco e paffutello, sarebbe un degno successore di tutte le altre mascotte di Android. Quindi i vari Merengue Pie, Marzipan, Mascarpone, M&M's si facciano da parte. Più seriamente, Android M porta ad un nuovo livello l'esperienza d'uso. L'aggiornamento firmware introdurrà moltissime novità e, tra le più sostanziali, troviamo la possibilità di poter selezionare singolarmente li diversi permessi delle app che installiamo.

Altra grande innovazione è Chrome Custom Tabsgrazie alla quale sarà possibile aprire una finestra Chrome dedicata per ogni app anziché tutto il browser, permettendo cosi un notevole risparmio di RAM e traffico internet in un'ottica di integrazione tra Chrome e le singole app. In pratica un link di Twitter non verrà caricato in una nuova finestra di Chrome, ma direttamente dall'app di Twitter!

Un'altra interessante novità è senz'altro lo scanner d'impronte digitali integrato che garantirà una maggiore privacy e sicurezza tenendo anche conto che il nuovo Android ha pre-installato Google Pay, che permette un pagamento sicuro in maniera davvero rapida.

Quindi Android M è davvero il migliore?

Forse, ma è presto per dirlo. Seguendo la logica “evoluzionistica” del sistema operativo, significherebbe che la versione più aggiornata di Android, Lollipop 5.1.1. è la migliore di sempre. No di certo. La prima release di Lollipop, ricca di novità a partire dalla veste grafica, ha dato non pochi grattacapi agli sviluppatori, addirittura agli stessi di Google addetti alla risoluzione dei mille bug di cui Lollipop era affetto. 

Senza contare la diffusione che ha avuto: pochi i dispositivi che disponevano della versione 5.0 alla sua nascita, pochissimi quelli che hanno installato i suoi aggiornamenti (meno dell'1% di tutti i dispositivi Android in circolazione).

Jellybean
Jelly Bean, oltre ad essere il migliore, è anche il più contento / © ANDROIDPIT

Al contrario, la versione precedente, Jelly Bean si è fatta amare da tutti quanti, sia dai novellini di Android, sia dai vari avvezzi al root e al flash del sistema operativo. Android 4.1 ha covato molte innovazioni così come tutte le altre nuove versioni del resto. Jelly Bean ha però il merito di aver consacrato Android come sistema operativo conosciuto dalle masse, molto versatile dava il meglio di sé sugli smartphone di fascia alta, ma era ben supportato anche dai dispositivi più economici.

Ancora oggi è la declinazione di Android più diffusa in assoluto essendo installato sul 15% della totalità dei dispositivi che montano il sistema di Google. Le novità introdotte da Jelly Bean sono state parecchie: Google Now e sistema vocale, sistema nettamente più veloce e nuovi metodi di scrittura (braille, gesti delle mani). Inoltre, NFC migliorato, WIFI Direct ottimizzato, nuovo sistema di notifiche multi-action, nuova MediaActionSound. Gli aggiornamenti poi hanno portato le funzioni DayDream e Photosphere, il supporto al 4K ed una miriade di altri perfezionamenti che hanno reso Jelly Bean quasi immune dai bug. E' lui il più diffuso, il più versatile e il più affidabile.

E la peggiore versione Android di sempre?

Identificata la migliore, non si può non pensare a quell'aggiornamento Android che ha fatto flop, anche se detto cosi è sicuramente esagerato. Per andare a recuperare questo dolce, bisogna fare qualche passo indietro nel tempo quando il robottino verde non era ancora cosi diffuso: è il 2011 quando viene rilasciato Android 3.0 Honeycomb.

Ad oggi unico release dedicato esclusivamente ai tablet, Honeycomb è caduto nel dimenticatoio ma nasceva con un vizio di forma decisamente poco Android: in sostanza non era open source. Google distribuiva il codice sorgente solo dopo aver approvato le scelte hardware dei costruttori che si erano proposti, tagliando cosi fuori gli sviluppatori indipendenti. Non modificabile e solo per tablet, Honeycomb è giustamente ai margini della storia Android.

honeycomb
Il logo di Honeycomb però, è decisamente carino! / © ANDROIDPIT

Insomma, per farla breve: Jelly Bean è la migliore versione di Android di sempre. Attendiamo tutti il nuovo M che promette di fare faville, ma per ora il firmware 4.1 è quello che ha fatto fare più sorrisi a Google, alle case costruttrici e a tutti gli utenti che lo hanno maneggiato. Lode lode a Jelly Bean! Qual è invece la vostra Android preferita? Fatecelo sapere!

13 Commenti

Commenta la notizia:
  • Sono d' accordo sul fatto che android jellybean sia la miglir versione di android in quanto ha pochissimi bug rispetto a lollipop e ha un' interfaccia grafica molto più bella, e secondo me anche più veloce e fluido rispetto a lollipop...

  • Molti utenti su Sony ericcson live with walkman si trovavano malissimo con ICS, pertanto tornarono a GB (io lo uso tuttora come secondo telefono con ICS). Possiedo tuttora un non più giovanissimo (ma efficiente) tablet cinese, l'Onda V812. Il tablet nacque con ICS e funzionava benissimo. Nel periodo di passaggio a JB mi sono più volte trattenuto dal lanciarlo dalla finestra(Lag e blocchi in continuazione), ma con l'ultimo aggiornamento a KitKat è tornato funzionante, meglio di ICS (è tuttora il mio amato tablet). Fino a pochi mesi fa utilizzavo un S4 mini della Samsung ed ho vissuto il passaggio da JB a Kitkat. Molti possessori di S4 mini sono tornati a JB, molti altri (come me) hanno tenuto Kitkat, pur se lievemente scocciati dai noti blocchi inseriti in KitKat.

    La morale, secondo me, è questa: l'evoluzione è spesso solo teorica perchè inficiata da quanto i produttori di dispositivi vogliono (o possono) prendersi dei mal di pancia per ottimizzare in modo decente la versione stock di Android a loro disposizione.

    Comunque ora ho un LG G4, spero di ricevere più cura negli aggiornamenti di quanto spesso non accada con Samsung.

  • Rosa 28-set-2015 Link al commento

    Potrebbe essere ICS la migliore io ho provato sia ICS che JB ma con marche di telefono diverse, chissà se avessi avuto lo stesso Brand quale avrei giudicato migliore

  • Luca 10-lug-2015 Link al commento

    Jellybean...Ci avrei scommesso! É stato per molti mesi (Anzi, per più di un anno) al top per quanto riguarda la distribuzione, era possibile trovarlo sulla maggior parte dei dispositivi Android! JellyBean rimarrà sempre nei nostri cuori <3

  • per me la migliore è Jelly Bean perché non ha le limitazioni di KitKat e non ha i bug di lollipop

  • Ocram 10-lug-2015 Link al commento

    Concordo con la redazione dicendo che la Kelly Bean e stata la migliore versione...

  • ste 9-lug-2015 Link al commento

    Il buon vecchio 4.1.1! L'unico che raggiunge buona fluiditá sull'ascend y300(lo so è ora di cambiarlo sto cell ahhaah)

  • per me la migliore è stata lollipop. ho provato gingerbread, ice cream sandwich, jelly Bean, kitkat e lollipop.

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK