Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
3 min per leggere 1 Condivisione Nessun commento

Le migliori app per gestire i propri conti in banca

Negli ultimi anni, moltissime banche hanno sviluppato le proprie applicazioni android per permettere una migliore gestione dei nostri risparmi e facilitarci al massimo la vita. Oggi vi parleremo proprio di queste app per capirne tutte le funzioni e l'utilità.

money
© isak55 / shutterstock.com 

Paskey Mobile Banking di Banca MPS

Iniziamo con l’app della Banca Monte dei Paschi di Siena, per accedere vi servirà la Chiave Elettronica che potete chiedere in filiale. Tra le funzioni più importanti abbiamo:

  • Controllare il saldo nel conto corrente
  • Ricaricare il nostro cellulare
  • Comprare e vendere titoli
  • Inviare bonifici

Qust'applicazione offre anche la possibilità di trovare la filiale più vicina tramite GPS, molto utile quando si è in trasferta in cerca di un bancomat appartenente a questa banca.

Da migliorare però alcune funzioni, come ad esempio la causale dei movimenti tramite le Carte Spider, di cui non si riesce a visualizzare il codice nel caso in cui vogliamo validare un conto PayPal. Inoltre non si possono pagare i bollettini postali tramite la lettura dei codice a barre o QR code.

Banca MPS Smartphone Install on Google Play

Sella.it

Rispetto alla precedente offre tante altre funzioni come per esempio:

  • La possibilità di gestire il bilancio familiare e pianificare le spese con l’impostazione di un budget limite
  • Controllare l’andamento dei risparmi, mostrando tutta l’informazione in tabelle e grafici molto utili 

Inoltre l’app è personalizzabile e permette di mostrare in prima pagina i dati che preferiamo, come il saldo del conto corrente o le spese della carta di credito. Un'altra funzione comoda è che le operazioni che si ripetono di più vengono salvate, come per esempio un bonifico ricorrente allo stesso destinatario, così si evita di reinserire tutti i dati ogni volta.

Sella.it Install on Google Play

Webank

Nel caso di Webank la differenza consiste nella possibilità di operare nei mercati azionari e obbligazionari come dem, Eurex, Cme, eCbot, Nymex, Comex e Euronext-Liffe, direttamente dallo smartphone. E’ possibile inoltre accedere al proprio profilo senza la necessita d’immettere una password, solo per consultare i saldi e gli ultimi movimenti, mentre se si vuole operare si dovrà certamente inserire la propria chiave. In ogni caso ci sono ancora delle mancanze come l'impossibilità di vedere i movimenti del conto deposito. Resta comunque un’app abbastanza completa, anche se certamente con un ampio margine di miglioramento.

Webank Install on Google Play

Intesa Sanpaolo

Esattamente come nel caso di Webank è possibile accedere alle funzionalità unicamente informative senza dover inserire il codice O-Key. Rispetto alle altre abbiamo anche la funzione Fast Trade per poter confermare operazioni di compravendita di titoli senza dover inserire l’O-Key. Comunque queste due funzionalità possono essere disattivate dalla sezione Opzioni.

Come nella maggior parte delle altre app, include anche la funzione di lettura dei codice QR per il pagamento dei bollettini postali e Mav/Rav e la funzione di ricerca della filiale più vicina tramite GPS.

Tramite quest’app si può accedere anche a le altre banche del Gruppo Intesa Sanpaolo come il Banco di Napoli o la Cassa Rispamio di Bologna.

Intesa Sanpaolo Mobile Install on Google Play

Unicredit

Per finire parliamo della Unicredit, che tra le differenze che troviamo rispetto alle altre app offre la possibilità di installazione sulla scheda SD così da ottimizzare l’uso della memoria interna dello smartphone. Include, inoltre, l’opzione “Operazioni Veloci” verso i beneficiari più frequenti, il pagamento di bollettini postali e la funzione ricerca filiale o bancomat più vicino tramite GPS. Nessuna novità, insomma, rispetto alle altre ma resta comunque un’app che fa il suo dovere.

Mobile Banking UniCredit Install on Google Play

Speriamo di aver incluso anche la vostra banca nella lista, in caso contrario non esitate a consigliarci l'app che utilizzate!

Nessun commento

Commenta la notizia:
1 Condivisione

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK