Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
5 min per leggere 19 Condivisioni 6 Commenti

VPN e Android: con queste app puoi navigare sicuro ed ovunque!

Se viaggiate spesso o vivete all'estero vi sarà probabilmente capitato di non riuscire a visualizzare determinate pagine web o di non poter scaricare applicazioni sul vostro Android perchè non disponibili in quel determinato Paese. Oppure potreste essere finiti su questo articolo semplicemente perché alla ricerca di un modo sicuro di navigare sul web. Come fare?

Tutto ciò di cui avete bisogno è un VPN (Virtual Private Network), che vi permetterà di accedere a tutti i contenuti desiderati ed avere un livello di sicurezza in più a proteggere i nostri dati. Cos'è esattamente un VPN e quali sono i migliori per Android? Lo scoprirete semplicemente continuando a leggere!

AndroidPIT antivirus teaser
Lasciate fuori i cattivoni! / © ANDROIDPIT

A cosa serve un VPN su Android?

Come già detto, VPN sta per Virtual Private Network e servi a creare una connessione diretta tra il vostro dispositivo Android ed un server VPN. I dati sono completamente criptati e tutti gli altri dispositivi che si pongono tra il vostro smartphone ed il server, non possono accedere ai dati trasmessi. Nelle connessioni WIFI pubbliche, un VPN può essere più che utile.

Non ci vuole nulla a creare un hotspot chiamato Free WIFI o Starbucks WIFI e rubare tutti i dati che vengono trasmessi da ogni dispositivo che si connette a quella rete. Con un VPN, i malintenzionati vedrebbero una serie di codici random al posto delle vostre password. Ed ecco perchè queste app sono particolarmente utili. Di questo genere di app, lo Store è davvero pieno e per questo qui sotto proponiamo solo le più conosciute, affidabili e con almeno 4 stelle!

androidpit antivirus 2
Questi sono proprio i codici che si vedrebbero, e il robottino se la ride / © ANDROIDPIT

SurfEasy Secure Android VPN: conveniente e rapido

SurfEasy è un VPN per Android molto veloce e facile da configurare. Basta registrarsi per avere a disposizione 500 MB di navigazione gratuita che possono aumentare se si condivide l'app sui social network. Se non riuscite a scaricare un'app o a visualizzare un video perchè non disponibile in Italia, potrete connettervi ad un server in Gran Bretagna, ad esempio, procedere senza problemi.

Con SurfEasy è possibile connettere fino a 5 diversi dispositivi e la versione Premium, senza limitazioni all'account, costa solo 28 euro all'anno. Curiosamente, è l'unica app che richiede moltissimi permessi rispetto alle altre sue simili. Chiederemo informazioni agli sviluppatori.

SurfEasy
Tutti i dati sono a portata di mano grazie ad una grafica minimalista! / © ANDROIDPIT
SurfEasy Secure Android VPN Install on Google Play

Tunnelbear: giocoso ma efficiente

Probabilmente gli sviluppatori di Tunnelbear sono dei simpaticoni, dei nerd assoluti o, più verosimilmente, entrambe le cose. Lo si deduce dal fatto che quest'applicazione presenta una grafica molto divertente, delle descrizioni che strappano un sorriso e, al tempo stesso, un'efficienza davvero invidiabile. Nella descrizione, scopriamo che stanno lavorando alla traduzione dell'app in Klingon e, al momento dell'iscrizione, mi è stato mandato un orso in scatola.

Tunnelbear però è molto rapido a collegarsi ai server VPN in giro per il mondo e gli orsi (ovvero i dispositivi collegabili) possono essere anche 5. L'abbonamento costa la bellezza di 53 euro all'anno e quello dedicato solo ad Android 32 euro all'anno. Se non vi danno fastidio i messaggi che suggeriscono di scaricare la versione Premium, avrete a disposizione ben 500 MB al mese che, come su SurfEasy, possono aumentare a patto di qualche condivisione.

TUnnelbear
....e l'orso esce dal tunnel che desideriamo / © ANDROIDPIT
TunnelBear VPN Install on Google Play

Hotspot Shield VPN: il più facile se si paga

Questa applicazione funziona in maniera leggermente diversa rispetto alle due presentate. Hotspot Shield innanzitutto non chiede alcuna registrazione o creazione di account, semplicemente si appoggia all'account Google e fa tutto da sé. La navigazione web può anche essere effettuata con i browser normali come Chrome, basta indicarlo che l'app si “aggancerà” al browser andando a connettersi ad un server VPN.

L'altra differenza con Tunnelbear e SurfEasy è questa: l'app cerca in automatico il server più veloce e non è possibile selezionarli manualmente. Quindi se volete accedere a contenuti di altri Paesi quest'applicazione non fa per voi. Inoltre c'è integrato un Ad Blocker e la versione migliore è senz'altro quella a pagamento (30 euro all'anno) poiché quella free è piuttosto lenta.

Hotspot Shield
Per chi vuole navigare in tutta sicurezza! / © ANDROIDPIT
Hotspot Shield VPN Proxy Free Install on Google Play

FlashVPN Free: completamente gratuito

Questa è l'unica applicazione VPN client che abbiamo trovato ad essere completamente gratuita. Non esiste un account Premium e non bisogna cacciare nemmeno un piccolo eurino dalle nostre vuote tasche. Ovviamente il pegno da pagare sono gli odiosi pop up, anche a schermo intero, che potrebbero far saltare i nervi agli utenti meno pazienti.

Se invece non vi dà fastidio qualche pubblicità qua e là, FlashVPN fa il suo lavoro, anche se per qualche motivo si connette solo ai server di USA, Regno Unito e Giappone. La velocità non è strabiliante, ma comunque sufficiente per caricare (con calma) un video di YouTube. Attenzione ai permessi richiesti: sono decisamente troppi per questo genere di app e forse il bonus sicurezza che il VPN fornisce, potrebbe essere a rischio.

FlashVPN
Più essenziali di cosi si muore! / © ANDROIDPIT
FlashVPN Free VPN Proxy Install on Google Play

Bonus: OpenVPN Connect

Come bonus proponiamo quest'app che diversa dalle altre. OpenVPN permette di trasformare il router di casa in un server VPN e non richiede i vari permessi che tutte le altre app richiedono. L'altro lato della medaglia è il fatto che OpenVPN non è facile da configurare, la procedura è lunga e bisogna essere pazienti.

OpenVPN Connect Install on Google Play

Voi cosa ne persate di questo modo per proteggere i vostri dati e connessioni? Quali VPN clients usate?

Originariamente di Eric Herrmann su Androidpit.de

6 Commenti

Commenta la notizia:
19 Condivisioni

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK