Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

I migliori smartphone acquistabili per meno di 100 euro

I migliori smartphone acquistabili per meno di 100 euro

È davvero possibile acquistare uno smartphone valido spendendo meno di 100 euro? Beh, diciamo che, grazie alla vasta frammentazione di Android, spesso presa in considerazione come un difetto piuttosto che un pregio, è possibile trovare dei dispositivi prodotti da brand più o meno famosi, in grado di offrire buone prestazioni. 

Certo, non aspettatevi una fluidità fuori dal comune, una velocità di download senza paragoni o funzionalità super intelligenti che offrono i top di gamma del momento, ma, con le scelte che vi proporremo, sicuramente potrete fare felici un nipote, un nonno o uno zio. 

Honor 7A

Tra tutte le varie aziende cinesi, Honor ha saputo costruirsi uno spazio e una fiducia tra gli utenti da tenere in considerazione, spinta soprattutto dalla forza di Huawei, un'azienda che non ha bisogno di presentazioni quando si parla di convincere il proprio pubblico. Nonostante sia possibile acquistarlo per meno di 100 euro, Honor 7A è dotato di un hardware da non prendere sotto gamba, soprattutto per quando riguarda la sua RAM (2GB a disposizione) che lo rende fluido e reattivo per la maggior parte dei task quotidiani.

honor 7a
Honor 7A risulta reattivo per la maggior parte dei task quotidiani. / © Honor

Sia durante il gaming e la navigazione su Internet, questo smartphone offre una buona esperienza utente, abbastanza veloce e senza troppi tentennamenti, anche perché sarebbe impossibile non averne. Purtroppo, il lato negativo (ed economico) di questo smartphone è un design poco moderno ed originale, o la totale mancanza di un LED di notifica. Anche il comparto fotografico non è dei migliori, non raggiungendo di certo nemmeno i risultati di uno smartphone di fascia media. Ma dopotutto, stiamo pur sempre parlando di smartphone budget-friendly, giusto? Andiamo avanti...

Xiaomi Redmi 6A

Anche Xiaomi possiede la sua fascia di smartphone ultra economica. Redmi 6A, successore del Redmi 5A, mantiene lo stesso prezzo ma migliorando significativamente il comparto hardware. A bordo troviamo un SoC MediaTek Helio A22, 2GB di RAM e 16GB di memoria interna espandibile tramite microSD.

xiaomi redmi 6a
Redmi 6A rappresenta la fascia più bassa del mercato per Xiaomi. / © Amazon

Anche qui, la parte low-budget è caratterizzata da un design poco carino e una fotocamera non proprio all'altezza: la scocca è realizzata in plastica rigida e le foto risultano praticamente sempre sovraesposte nella maggior parte dei casi. Tuttavia, il software è aggiornato ad Android 8.1 Oreo e il dispositivo offre una porta Micro USB con funzionalità OTG.

Wiko Lenny 5

Ancora una volta coloratissima, la quinta generazione di Wiko Lenny farà breccia nei vostri cuori, soprattutto se avete un budget ridotto da sperperare. Oltre ad un design moderno, reso originale dalla possibilità di acquistare scocche di diversi colori, il Wiko Lenny 5, offre un display da 5,7 pollici che si adatta a qualsiasi mano. Questa volta ,la risoluzione passa da 1280x720 pixel a 1440x720 pixel.

Il resto delle specifiche tecniche non sono di certo sorprendenti, ma un processore quad-core a 1,3GHz di frequenza, una RAM di 1GB ed una memoria interna di 16GB espandibile, supportati da una batteria più capiente da 2800 mAh, sono perfettamente in grado di sostenere le funzioni di tutti i giorni.

wiko lenny 5
Disponibile come sempre in un'ampia varietà di colorazioni. / © Wiko

La caratteristica che salta all'occhio è senza dubbio la possibilità di sfruttare lo smartphone con doppia SIM, ideale per chi ama appoggiarsi a più operatori telefonici per ottenere le tariffe migliori. Quasi dimenticavo, a girare è Android 8.0 Go Edition! 

Avete altri smartphone da consigliare per questa fascia di prezzo?

Articoli consigliati

13 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Io ero convinto che per avere uno smartphone in grado almeno di eseguire whatsapp e funzionare in modo stabile per 2 anni bisognasse spendere da 150€ in su.
    Anzi lo dico: secondo me, chi compra uno smartphone di fascia bassa può permettersi di spenderci anche 200€.


  • io ho uno Xiaomi redmi 5a. pagato meno di cento euro e mi sta riempiendo di soddisfazioni. ve lo consiglio


  • Ma scusate i telefoni cinesi?c'è il nuovo vernee che ha 3 gb di RAM e 11 gb di memoria(sono sedici ma occupati da applicazioni di sistema),display hd da 5 pollici fotocamera anteriore da 13 megapixel,dual sim,supporta il 4g e ha pure uno scanner per le impronte digitali!(per chi dice che non funziona bisogna effettuale la calibrazione correttamente).Quanto costa?Sui 100 euro!Che vuoi di più?


  • Mi pare manchi l'Acer z330; io dovendo acquistare uno smartphone sotto i cento auro alla fine ho scelto quello (attualmente lo si trova a 80 euro spedito). Ha un processore snap dragon, anche se ovviamente è il meno potente, un giga di ram e 8 di memoria interna, espandibili; batteria ESTRAIBILE, doppia fotocamera da 5MP (che tra l'altro non è nemmeno tanto male, se la si sa usare; l'app di Acer consente un buon controllo, io ho installato Camera FV 5 quasi solo per una questione di look, ma in effetti quasi tutte le funzioni, a parte il braketing, sono già presenti), audio di ottima qualità se lo si collega ad un amplificatore o con le cuffie. Dimenticavo: è un modello recente, ed ha lollipop 5.1.Ne consiglierei una recensione, sono curioso di leggere il parere degli esperti del blog :)


  • io non avrei messo il j1 in classifica.. io ho un galaxy ace 4 comprato a marzo per 150€ ma ha un quad core da 1. 2 ghz con 1 gb di ram e 8 di rom, quando l ho comprato infatti ero indeciso tra i due


    • Ciao, si hai ragione, tra i due l'Ace 4 è sicuramente più potente, ma purtroppo sfora il budget di 100 euro, anche se di poco :)


  • Grazie mille per la risposta.Buona giornata.


  • Grazie per l'utile articolo,meglio l'autofocus che ha il samsung http://samsung.hdblog.it/schede-tecniche/samsung-galaxy-ace-style_i2610/,oppure il flash del wiko Kite ? quale è essenziale per la riuscita di buone foto? quale scegliereste?grazie buon week end.


    • Secondo il mio parere, meglio il Wiko Kite, perché ha 5MP, flash ed in più è un telefono agile e facile da usare non appesantito da troppe app e funzioni inutili di sistema.


  • Wow la wiko mette 1 Gb di ram anche ai suoi Low cost

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica