Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
4 min per leggere 3 Condivisioni 3 Commenti

I migliori smartphone con processori octa-core: la nostra top 5

Samsung ha annuciato da pochi giorni il suo nuovo prodotto esclusivo, il Galaxy Alpha, il primo smartphone di questa brand ad offrire un telaio metallico ed un processore di otto nuclei. Non si tratta però del primo Android ad offrire un processore octa-core e probabilmente non sarà neanche l'ultimo. Ecco la nostra classifica dei migliori smartphone con un processori octa-core al momento sul mercato.

wiko highway 1
Lo smartphone franco-cinese Wiko Highway possiede un processore octa-core! / © ANDROIDPIT

Huawei Honor 3X

Huawei è probabilmente la brand cinese più conosciuta ed acclamata al mondo, ha già provato di essere all'altezza di altre case produttrici importanti con i suoi due top di gamma: l'Ascend P6 e l'Ascend P7. Tra gli smartphone interessanti prodotti da Huawei ne troviamo anche uno con processore da otto nuclei: l'Honor 3X.

Questo dispositivo sfoggia un display di 5,5 pollici con risoluzione di 720p, supportato da un processore Mediatek MT6592 a 1.7GHz di clock e 2 GB di RAM, caratteristiche che garantiscono una performance ottimale. La batteria di 3000 mAh offre una buona durabilità ed il supporto per la doppia SIM rende lo smartphone non solo performante ma anche pratico. L'unica pecca è che questa serie di smartphone non è così conosciuta, e dunque reperibile, in Italia.

Huawei Honor 3X
Uno smartphone potente ma purtroppo ancora poco diffuso in Europa. / © Huawei

Wiko Highway

Il Wiko Highway è uno dei dispositivi top di gamma della brand franco-cinese Wiko ed offre caratteristiche interessanti come una fotocamera anteriore di 8MP, per garantire selfie nitide. Lo smartphone possiede un display di 5 pollici in HD, 2GB di RAM ed un processore Mediatek octa-core. Il difetto principale consiste nella memoria interna di 16GB non espandibile, che all'acquisto offre 6GB in meno a causa delle app di sistema. 

Se non siete dei tipi che riempiono il telefono con app e file multimediali, allora il Wiko Highway garantisce delle performance ottimali ad un prezzo alla portata di tutti.

wiko highway
Il Wiko Highway offre un ottimo rapporto qualità-prezzo / © Wiko

Xiaomi Redmi Note

Piano piano Xiaomi si sta facendo strada, sgomitando tra gli altri importanti produttori di smartphone, e diventando una delle brand più acclamate sul mercato. Questo grazie al marketing intelligente e ai prezzi moderati dei suoi dispositivi. Tra questi troviamo lo Xiaomi Redmi Note, con un display di 5,5 pollici, un processore Mediatek MT 6592 octa-core ed una RAM di 2GB, uno dei migliori octa-core sul mercato al momento.

Anche questo phablet possiede qualche pecca non indifferente, come la risoluzione bassa del display (1280x720) e i soli 8GB di memoria interna. Lo Xiaomi Redmi Note è rintracciabile sul web per circa 200 euro ed offre il supporto per la doppia SIM.

Xiaomi Redmi Note
Questa brand sta diventando tra le più importanti produttrici di smartphone al mondo. / © XIAOMI

Elephone P8

Questa marca sta ancora cercando di farsi un nome, ma l'Elephone P8 è uno smartphone performante, all'altezza di questa nostra classifica. Possiede un processore Mediatek MT6592 a 1,7GHz, supportato da 2GB di RAM e 16GB di memoria interna. Purtroppo la batteria potrebbe essere migliore, con sole 2800 mAh rischia di non offrire una durabilità ottimale. Anche questo dispositivo dà la possibilità di essere utilizzato con due SIM contemporaneamente. Ammettiamo che assomigli molto al Galaxy Note 3 e la linea sottile della clonazione è stata quasi certamente superata.

elephone p8
Un clone del Note 3? No, un Elephone P8! / © ELEPHONE

BQ Aquaris E5 FHD

L'unico produttore non cinese di questa lista è la brand spagnola di BQ, che ha prodotto uno smartphone octa-core chiamato Aquaris E5. Anche in questo caso si parla di un processore Mediatek, ma con una frequenza di clock superiore di 2GHz, accostato ad una GPU di 700MHz, caratteristiche che lo rendono lo smartphone più potente di questa lista. In aggiunta offre un display di 5 pollici con risoluzione in Full HD e 400ppi, 16GB di memoria interna e 2GB di RAM. Grazie al supporto dual-SIM e microSD e l'ultima versione di Android KitKat al momento dell'acquisto, Aquaris E5 è lo smartphone migliore della nostra lista, ma purtroppo anche il più costoso.

bq aquaris e5 05
Il produttore spagnolo BQ offre uno smartphone dalle performance ottimali. / © BQ

Qual è il vostro smartphone octa-core preferito?

3 Commenti

Commenta la notizia:
  • Anche io dopo il primo thl w200 mtk 6589,passato a mia moglie...ho comprato il thl w200s mtk 6592,pagato circa 150 euro compreso tutto...sono molto soddisfatto di entrambi,dopo una aggiustatina,gps,volume,fatto root con partizione di memoria vanno benissimo,penso sia una delle migliori,qualità prezzo, marche Cinesi.

  • Sono un amante di questa tipologia di telefoni, schermi in hd da circa 5 pollici con supporto dual sim. Ho scritto tramite mail a diverse case per sapere se qualcuno di questi telefoni supporti la modalità sim remota, che è comunemente presente nei samsung per esempio, che interfaccerebbe il telefono in maniera perfetta con il mio BT dell'auto che posseggo, ma nessuno mi ha mai dato risposta. Qualcuno sa se, in maniere certa, uno di questi telefoni abbia tale modalità?
    Grazie.

  • Io posseggo (felicemente) un THL W200S, pagato (con un codice sconto) 142 euro.
    Esaminate le caratteristiche degli octa core che avete presentato, penso che l'unico vero punto debole sia l'uno Gb di Ram, ma, in compenso ha 32 Gb di Rom. Certo ha bisogno di alcuni "aggiustamenti" (otimizzazione audio, attivazione led di notifica), ma facili da eseguire dopo averlo rootato con framaroot.
    Sinceramente lo ritengo imbattile come rapporto qualità/prezzo e lo ricomprerei senza esitazioni.

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK