Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Opinion 4 min per leggere 1 Commento

5 ragioni per comprare il OnePlus 5

Il OnePlus 5 è stato uno smartphone molto atteso dai fan. Dal 27 giugno 2017, lo smartphone è disponibile alla vendita sul sito di OnePlus. Vale la pena acquistarlo? Ecco alcuni aspetti che potrebbero convincervi a farlo.

Alte prestazioni

Le prestazioni rappresentano uno dei più grandi punti di forza del OnePlus 5. Il produttore cinese ha dato il massimo nella configurazione tecnica dal momento che il telefono non solo monta uno dei migliori processori sul mercato, lo Snapdragon 835, ma presenta anche un'enorme quantità di RAM, per la precisione 8GB. I GB di RAM sono così tanti che ci chiediamo se siano così necessari, quando si tratta però di far vedere i muscoli OnePlus 5 ci riesce bene.

In pratica utilizza bene la sua forza. Nella vita quotidiana lo smartphone dà prova di una grande fluidità, non mostrando alcun segno di debolezza. Grazie al processore ed alle antenne, la velocità di connessione è rapida e la memoria UFS 2.1 le assicura una buona reattività al lancio delle applicazioni. Se preferite la teoria, qui sotto troverete i risultati dei test benchmark confrontati con quelli del Galaxy S8. Attenzione però a questi risultati, il produttore cinese è stato beccato a barare in alcuni benchmark ma non ne capiamo il motivo guardando la sua scheda tecnica.

Test Benchmark: OnePlus 5 vs Galaxy S8

  3D Mark Sling Shot Extrme ES 3.1 3D Mark Sling Shot ES 3.0 3D Mark Ice Storm Unlimited ES 2.0 Geek Bench Single Core Geek Bench Multi Core PC Mark Work 2.0 PC Mark Storage
OnePlus 5 3341 4337 39419 1944 6666 6545 5044
Samsung Galaxy S8 3174 3217 27330 1983 6402 6135 4644

Fotocamera di qualità

Non è un segreto: un dispositivo top di gamma fatto bene deve avere una fotocamera di qualità. OnePlus ha rivisitato questa definizione con brio. Come molti dei suoi competitor propone una doppia fotocamera sulla scocca, uno degli obiettivi è di 16MP con apertura di f/1,7, l'altro è di 20MP con un'apertura di f/2,6. Ovviamente ritroviamo anche uno stabilizzatore d'immagine ma al contrario di alcuni dispositivi non è ottico bensì elettronico. Nella parte anteriore troviamo un obiettivo di 1 MP con apertura di f/2,0 e stabilizzatore elettronico.

Finite le presentazioni ora sapete con cosa avete a che fare. In pratica le foto sono di buona qualità anche se non possono ancora competere con quelle del Google Pixel, campione imbattuto della categoria. Quando la luminosità è buona le foto offrono dei buoni risultati anche se le cose si mettono male quando l'ambiente diventa più scuro, tratto comune su tutti gli smartphone. Potete farvi un'idea più concreta scorrete le foto scattate con il OnePlus 5.

AndroidPIT oneplus 5 0173
La doppia fotocamera è uno dei punti forti del telefono. © AndroidPIT

Connettività Bluetooth 5

In un mondo in cui utilizziamo sempre più accessori, il Bluetooth riveste grande importanza. Che sia per connettere gli altoparlanti alla vostra casa o gli auricolari mentre fate sport o lo smartwatch e altri dispositivi, il vostro smartphone ha bisogno di una connessione Bluetooth stabile.

Questo nuovo dispositivo OnePlus propone l'ultima versione di questa tecnologia: il Bluetooth 5. Siete quindi attrezzati per il futuro con Android O che supporta questa tecnologia. Con i dispositivi compatibili, il Bluetooth 5 vi permetterà una migliore qualità a livello di streaming (soprattutto audio) ma anche una portata maggiore (un centinaio di metri).

Ricarica ultra-rapida

OnePlus utilizza una tecnologia di ricarica rapida chiamata Dash Charge. È veramente più rapida degli altri tipi di ricarica? Possiamo dire di sì dopo un'esperienza in redazione. La differenza non è certo abissale ma bisogna quanto meno notare le prestazioni di OnePlus in questo ambito. 

In pratica potete ottenere il 60% di carica in appena 30 minuti. Come ha già scritto Eric, il tempo di ricarica delle batterie degli smartphone e dei tablet è proporzionale al livello di carica: più la percentuale della batteria sarà alta, più si avrà bisogno di tempo per ricaricare il dispositivo. Anche la concorrenza affronta questo problema e non se la cava di certo meglio di OnePlus con la sua tecnologia Dash Charge.

AndroidPIT oneplus 5 0147
Ecco il caricatore Dash e il suo cavo. © AndroidPIT

Buon rapporto qualità/prezzo

Il consumatore trova quasi sempre il prezzo del prodotto eccessivo, è oramai una costante. Il OnePlus 5 non fa eccezione, alcuni lo reputano caro, soprattutto se si prende in considerazione l'aumento di prezzo degli ultimi modelli OnePlus. Bisogna però vedere le cose da un'altra prospettiva: questo OnePlus 5 ha del potenziale (considerando tutte le diverse categorie) simile a quello degli altri top di gamma del mercato, ma ad un prezzo molto inferiore.

Pensate di acquistare il OnePlus 5? Se sì quale argomentazione vi ha convinti di più?

6 Condivisioni

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati