Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
1 Condivisione Nessun commento

Moto G vs Wiko Rainbow: sfida tra due smartphone di fascia media

“Quale smartphone mi consigliate? Ho un budget di 200 Euro!”. Questa domanda è una domanda frequente nei gruppi di facebook e nei forum degli appassionati di Android. Se anche voi siete alla ricerca di uno smartphone che non superi il prezzo di 200 Euro, allora si può ridurre la scelta a due dispositivi: il Moto G ed il Wiko Rainbow. Questo perché? I due dispositivi sono recenti e sono due buone soluzioni di classe media per chi non dispone di un budget di partenza non troppo elevato.

rainbow vs moto g
© AndroidPIT

Design

Se volete dare nell'occhio con un colore vivace ed acceso, allora il Wiko Rainbow è la soluzione vincente. Potrete scegliere tra una vasta gamma di colori: giallo, blu, corallo, viola e tanti altri. La scocca posteriore di questo dispositivo è composta di un materiale in simil gomma, un po' come quella del Nexus 5. Il Moto G ha uno stile colorato più classico, tutto in nero (ovviamente potrete cambiare la parte posteriore con una cover personalizzata), e non è particolarmente sottile e nemmeno ultraleggero, ma risulta comodo nel suo utilizzo grazie alla sua scocca posteriore soft touch. In questo caso la bellezza sta negli occhi di chi guarda: il Wiko ha uno stile giovane e dinamico, il Moto G, invece, ha un design classico ed elegante.

 

MOTO G

WIKO RAINBOW

SISTEMA OPERATIVO

4.4 - Android Kit Kat 4.2.2 - Jelly Bean

SCHERMO

1280 x 720 pixel (326 ppi) 1280 x 720 pixel (294 ppi)

PROCESSORE

Qualcomm Snapdragon 400, 1,2 GHz MediaTek MT, 1,3 GHz

RAM

1024 MB 1024 MB

MEMORIA INTERNA

8 o 16  GB 4 GB + microSD

BATTERIA

2070 mAh 2000 mAh

FOTOCAMERA

1,3 megapixel (anteriore) 5 megapixel (posteriore) 1,3 megapixel (anteriore) 2 megapixel (posteriore)

CONNETTIVITÀ

HSPA, Bluetooth 4.0 HSPA, Bluetooth 4.0

DIMENSIONI

129,9 x 65,9 x 11,6 mm 146 x 74 x 9,3 mm

PESO

143 g 167 g

PREZZO

200 Euro 160 Euro

Schermo

Per quanto riguarda il display, non abbiamo differenze eclatanti. I due dispositivi viaggiano sulla stessa corsia con simile velocità di prestazione. Lo schermo del Wiko Rainbow è di poco più grande di quello del Moto G. Per il resto non si notano grosse differenze, tutte e due i dispositivi hanno una risoluzione di 1280 x 720 pixel. Con una densità di 326 ppi, lo smartphone Motorola è di poco superiore al suo rivale. Tralasciando questi dettagli, la sfida tra i due dispositivi, in questo caso, finisce in parità.

fr wiko front
 © AndroidPIT

Fotocamera

Considerando la fascia di prezzo inferiore ai 200 euro, non si possono pretendere miracoli. Nel confronto il Moto G è sconfitto e non riesce a difendersi dai colpi inflitti dall'avversario. Ebbene si, La fotocamera fa parte dei punti di forza del Wiko Rainbow, con ben 8MP possono essere scattate delle foto davvero valide. L'unico punticino a favore del dispositivo Motorola è l'applicazione della fotocamera con un sistema touch intuitivo e molto semplice.

wiko rainbow photo 2
Fotografia effettuata con il Wiko Rainbow / © AndroidPIT

Sistema operativo

Il Moto G, nella versione 2014, ha un sistema operativo Android Kit Kat 4.4.2. Il Wiko Rainbow, invece, un Android Jelly Bean 4.2.2. Il dispositivo Motorola con Kit Kat, vi permette di divorare il web in un sol morso! Navigare in rete, connettervi a facebook o a Twitter, guardare un video su You Tube, è davvero veloce se si dispone di una buona connessione. Anche le applicazioni rispondono in maniera veloce ed efficiente. La vittoria in questa sfida se la aggiudica il Moto G.

Moto G Android kitkat UI
La Home del Motorola G / © AndroidPIT

Prestazioni e memoria

Il Wiko Rainbow possiede un processore quad core a 1,3 GHz, supportato da 1 GB di RAM e 4 GB di memoria interna espandibile con una scheda microSD. Il sistema è molto reattivo e fluido, anche per quanto riguarda l'orientamento dello schermo.  Questo dispositivo non è adatto a far girare applicazioni troppo pesanti. Dopo i vari test effettuati dalla redazione di AndroidPIT, è stato rilevato un solo problema allarmante: utilizzando un gioco dalla grafica elaborata, come Asphalt 8, il Rainbow si è surriscaldato velocemente. Il Moto G, monta uno Snapdragon 400 quad-core da 1.2 Ghz  con 1 GB di RAM, quindi potrete giocare ai giochi all'ultimo grido, come FIFA o GT, senza problemi.

In sostanza, se volete utilizzare potenti applicazioni senza troppi problemi, vi consiglio il Moto G. Se invece, necessitate di molto spazio nella memoria, allora per voi lo smartphone della Motorola potrebbe rappresentare un limite, dato che non supporta le schede microSD e ha un massimo di 8 o 16 GB.

Batteria

Entrambi i due dispositivi dispongono di una buona batteria. Il Moto G garantisce 24 ore di durata della batteria. Questa è infatti molto potente, con una capacità di 2,070 mAh. Durante i test effettuati dalla redazione di AndroidPIT, durati circa 7 ore ( WiFi acceso, display impostato sulla luminosità massima, sincronizzazione account di Google, scaricato app e giocato a Real Racing 3) la batteria vantava ancora il 30% di carica. Per quanto riguarda il Wiko, potrete utilizzare normalmente la connessione WIFI e  la luminosità dello schermo al massimo, lo smartphone può avere un'autonomia che dura fino a due giorni.

Conclusioni

E' difficile fare una scelta. Dovete scegliere in base all'utilizzo che farete dello smartphone. Volete ascoltare musica, fare foto di qualità, disporre di tanta memoria, avere un dispositivo giovane ed accattivante con la particolarità di essere dual-SIM? Allora il Wiko Rainbow è un buon acquisto per soddisfare tutte queste richieste. Se invece, volete disporre delle prestazioni di Android Kit Kat 4.4 ed utilizzare il vostro dispositivo per lavoro e per navigare in Internet, non rimane che consigliarvi l'acquisto del Moto G.

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK