Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Recensione 7 min per leggere 2 Commenti

Motorola Moto G7 Plus hands-on: l'onnipotente

Fin dalla quarta generazione della serie Moto G, la variante Plus è sempre stata quella più attesa da innumerevoli utenti alla ricerca di un modello completo ad un prezzo interessante. Questa versione migliora ogni anno, così come il suo prezzo che aumenta in parallelo. Chissà, Moto G7 Plus sarà un buon acquisto quest'anno?

Il prezzo sale ancora

L'evento di lancio del nuovo Moto G7 si è svolto a San Paolo, il 7 febbraio. Il dispositivo arriverà sul mercato nelle colorazioni blu indaco e rosso rubino al prezzo di 319,99 euro e sarà disponibile sia nei negozi fisici che online, compreso sito ufficiale di Motorola.

Design

Come previsto, Moto G7 Plus porta con sé il meglio della nuova gamma, ma senza esagerare . Il design segue la stessa logica degli altri modelli, caratterizzato da una raffinata finitura che combina l'alluminio ai bordi e il vetro anteriore e posteriore, mentre il sensore biometrico è stato integrato nel logo dell'azienda.

Tra le altre caratteristiche "meno lodevoli" troviamo un notch a forma di goccia di dimensioni piuttosto ridotte che non offre un beneficio pratico nell'esperienza d'uso, ma permette a Motorola di ridurre ulteriormente i bordi del display. Una soluzione già ampiamente utilizzata da dispositivi ben più affermati, come OnePlus 6T e Mate 20 Pro.

motog7pluslk
Il contenuto della confezione di vendita. / © AndroidPIT di Stella Dauer

Il telaio posteriore contiene anche il doppio sensore fotografico, proprio come tutti gli altri modelli lanciati da Motorola negli ultimi anni, con la differenza di essere più prominente stavolta. La fotocamera è il clou di questo dispositivo, ve lo anticipiamo già.

I bordi laterali della parte posteriore sono arrotondati e favoriscono l'ergonomia. La parte posteriore è per lo più piatta, molto di più rispetto ai modelli della precedente generazione. Nonostante le grandi dimensioni dello schermo, il G7 Plus è facilmente gestibile. Sul lato inferiore, ci fa piacere sapere che sono presenti una porta USB-C e un jack audio da 3,5mm.

motog7plusrt
La porte disponibili su questo modello soddisfano tutti gli utenti. / © AndroidPIT di Stella Dauer

In breve, si tratta di un dispositivo di solida costruzione che sicuramente sorprenderà coloro che non hanno ancora avuto contatti con dispositivi Motorola. Abbiamo testato il colore blu indaco, ma abbiamo potuto vedere anche la nuova colorazione rossa che, insieme all'effetto vellutato del vetro, lo rende il Moto G più bello visto fino ad oggi.

Display

Lo schermo del Moto G7 Plus ha alti e bassi. Il pannello stesso non mostra lati negativi e riproduce dei colori vivaci, una luminosità intensa e un livello di nitidezza interessante nonostante le sue dimensioni di 6,24 pollici. Le mie osservazioni negative sono rivolte alla risoluzione e alla tecnologia utilizzata, dove sicuramente si poteva fare di meglio, almeno in questo modello.

Dopo aver visto diverse generazioni della variante Plus, Motorola avrebbe potuto optare per uno schermo OLED o una risoluzione leggermente superiore, come il 2K (2048x1080 pixel), un aggiornamento più che meritato considerando anche l'aumento di prezzo. Così però non è, probabilmente per permettere alla batteria di durare di più. Nota a parte, vale la pena ricordare che, in ogni caso, il Full HD+ (2270x1080 pixel) fa un buon lavoro.

motog7plusty
Ampio schermo LCD con risoluzione FHD+. / © AndroidPIT di Stella Dauer

Software

Moto G7 Plus esce dalla sua scatola con Android Pie a bordo, che offre pieno supporto agli smartphone che utilizzano la tacca dal momento che questa versione del sistema operativo è stata progettata per organizzare meglio le notifiche. Tutto funziona senza troppi intoppi, grazie anche al software poco modificato, tendenzialmente stock.

motog7plushjk
Android Pie rende possibile l'ottima compatibilità del notch. / © AndroidPIT di Stella Dauer

Naturalmente, ci aspettiamo che questo modello possa essere aggiornato ad Android Q, anche se non esiste alcuna data riguardante l'aggiornamento. Le funzioni Moto sono sempre presenti nella nuova applicazione ridisegnata, la quale permette lo sblocco facciale, controlli musicali tramite il bilanciere del volume, un editor per gli screenshot, la modalità ad una mano e tutte le altre feature della casa alata che già conosciamo.

Performance

La scheda tecnica del Moto G7 Plus non è sorprendente, specialmente quando prendiamo in considerazione i modelli Moto G5S Plus e Moto G6 Plus come confronto. Sotto il cofano si nasconde un processore Snapdragon 636 da 1,8 GHz con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna. Non c'è molto di cui parlare, poiché è uno standard sufficiente per gestire tutte le principali attività giornaliere, come leggere e-mail, giocare, ascoltare musica in streaming e accedere ai social network.

Durante la nostra breve prova ho potuto testato il G7 Plus con alcuni alcuni giochi come il popolare PUBG. In bassa definizione e con frame medi, sono stato in grado di giocare in modo abbastanza tranquillo. Impostando i dettagli al massimo, l'esperienza di gioco è quasi ingestibile.

motog7plusqw
Un hardware degno della variante Plus, ma non il più performante. / © AndroidPIT di Stella Dauer

Fotocamera

Fin dall'arrivo del Moto G5S Plus, Motorola ha puntato sul doppio sensore. Moto G7 Plus porta significativi miglioramenti nella qualità delle foto, così come un'applicazione fotocamera con caratteristiche più utili. L'obiettivo principale è da 16 megapixel e apertura f/1,7, ideale per scatti in ambienti con scarsa luminosità, mentre l'obiettivo secondario è da 5 MP con apertura f/2,2.

Durante il lancio, Motorola ha chiarito che intende differenziare i suoi quattro modelli, soprattutto ora che la linea è si è ampliata. Moto G7 Plus è la variante giusta per chi cerca una buona fotocamera grazie agli sforzi di Motorola in questa direzione. Uno dei punti salienti è la presenza della stabilizzazione ottica.

motog7plusgh
Motorola punta a diventare un punto di riferimento per la categoria medio gamma. / © AndroidPIT di Stella Dauer

Il lavoro svolto sembra aver dato buoni risultati, perché nei nostri test iniziali, abbiamo ottenuto scatti molto interessanti nonostante la fascia di prezzo in cui questo dispositivo si colloca. Mi sono piaciuti molto i ritratti realizzati dalla fotocamera frontale da 12 MP.

Per quanto riguarda la fotocamera posteriore, ci sono tutte le funzioni che Motorola mette in evidenza nelle sue pubblicità, come la modalità ritratto e slow motion. I risultati che poterete vedere nella galleria dedicata sono tutte foto scattate in tarda serata. La modalità ritratto inciampa ancora su bordi complicati, ma questa fotocamera sta procedendo su un buon percorso evolutivo.

Abbiamo condotto un breve test della fotocamera di questo Moto G7 Plus che potete visualizzare a questo link.

Batteria

Mentre Moto G7 Power è dotato di una batteria da 5000 mAh, il G7 Plus possiede solo 3000 mAh. Per compensare i consumatori che accettano di pagare di più per la versione più costosa, Motorola offre in dotazione il caricabatterie TurboPower da 27W. Secondo l'azienda, mezz'ora di carica è sufficiente per 11 ore di utilizzo.

motog7plusiuy
Il caricabatteria in dotazione racchiude la tecnologia Turbo Power a 27W di potenza. / © AndroidPIT di Stella Dauer

Una caratteristica assai gradita, perché con 3000 mAh sarete certamente obbligati a ricaricare il dispositivo ogni giorno. Nei test effettuati con il caricabatterie, dotato di porta USB Type-C per consentire una ricarica più veloce, il G7 Plus ha recuperato il 30% della batteria in 12 minuti.

Giudizio iniziale

Motorola sta cercando di differenziare i prodotti della sua linea. Questo significa che la versione Plus non possiede tutte le caratteristiche migliori e lascia alcuni bonus ad alcuni dei suoi fratelli. La batteria non è enorme come il G7 Power, non racchiude le prestazioni più intelligenti di G7 Play e non beneficia del prezzo economico del modello base, Moto G7.

Il focus dell'azienda per questo Moto G7 Plus è la fotocamera: anche se non raggiunge i livelli dei top di gamma, ha infatti sicuramente mostrato un netto miglioramento rispetto al modello dello scorso anno, il che ci rende curiosi e impazienti di vedere quali novità verranno introdotte sui prossimi Moto Z4 e Z4 Play.

2 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Vale la pena secondo voi acquistare questo o il g6 plus dato che probabilmente calerà anche un altro po'di prezzo ? In percentuale di quanto è migliore questo g7 secondo voi ? Grazie


    • Simone Scanu
      • Staff
      1 settimana fa Link al commento

      Ciao Alberto, Moto G7 Plus quest'anno ha dalla sua parte un comparto fotocamera decisamente migliorato rispetto al passato. Se per te dovesse essere questo il punto di interesse d'acquisto, allora ti consigliamo il nuovo modello rispetto alla precedente generazione 😉