Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Motorola Razr ufficiale: finalmente un vero e proprio smartphone pieghevole

Motorola Razr ufficiale: finalmente un vero e proprio smartphone pieghevole

Finalmente è ufficiale. Motorola ha introdotto il Razr 2019, uno smartphone pieghevole che conquista ad un primo sguardo e che riprende il successo del modello originario. Il Razr propone un design completamente diverso (Motorola pubblicizza il formato come "CinemaVision" e lo considera ideale per lo streaming di film) rispetto ai foldable di Samsung o Huawei e atterrerà sul mercato nel mese di gennaio.

Il display del Motorola Razr (2019)

Il problema potrebbe essere ovvio. Se lo schermo è all'interno occorre aprirlo per ogni utilizzo e contribuire così all'usura del dispositivo. Questa considerazione ha spinto Motorola a fare qualcosa di simile a Samsung. Un secondo display, collegato all'esterno, consente di avere sempre a disposizione le funzioni principali anche quando l'apparecchio è piegato.

Il display esterno gOLED offre una diagonale di 2,7 pollici (600 x 800 pixel) ma non sostituisce in realtà il vero e proprio display dello smartphone. I selfie però possono essere scattati con il dispositivo chiuso usando la fotocamera principale. Il display principale, pOLED da 6,2", mostra i contenuti in formato 21:9. La risoluzione di 2142 x 876 pixel è impressionante, almeno dal punto di vista tecnico. 

motorola razr 2019 selfie
Selfie con la fotocamera principale con il Razr 2019! / © Motorola

Razr (2019): le specifiche tecniche

Per quanto riguarda la scheda tecnica, Motorola opta per un processore Qualcomm Snapdragon 710 affiancato da 6GB di RAM e 128GB di memoria interna. Integrata troviamo una sola fotocamera da 16MP sul retro ed una frontale da 5MP. A livello software, è Android 9 a girare. Una scheda tecnica quindi non proprio "all'avanguardia".

Motorola promette un'esperienza Android pura facendoci così sperare in aggiornamenti rapidi. È possibile che il modello europeo verrà fornito direttamente con Android 10 nativo.

motorola razr clean
Il lettore d'impronte digitali si trova sul mento ed è sempre accessibile. / © Motorola

Le dimensioni sono ancora altrettanto importanti per il nuovo Motorola Razr per raggiungere lo stesso successo dell'originale. Lo smartphone raggiunge uno spessore massimo di 14 millimetri risultando leggermente più sottile rispetto al Galaxy Fold (17,1 millimetri). Il Razr pesa 205 grammi, non è quindi uno smartphone pesante.

Motorola Razr (2019) – Specifiche tecniche

Dimensioni: 172 x 72 x 14 mm
Peso: 205 g
Capacità della batteria: 2501 mAh
Dimensioni del display: 6,2 pollici
Tecnologia display: POLED
Schermo: 2142 x 876 pixel (373 ppi)
Fotocamera frontale: 5 megapixel
Fotocamera posteriore: 16 megapixel
Flash: Dual-LED
Versione Android: 9 - Pie
Interfaccia utente: Stock Android
RAM: 6 GB
Memoria interna: 128 GB
Chipset: Qualcomm Snapdragon 710
Numero di core: 8
Velocità di clock: 2,2 GHz
Connettività: HSPA, LTE, NFC, Bluetooth 5.0

Prezzo e disponibilità

Il nuovo Motorola Razr (2019) sarà lanciato inizialmente in alcuni mercati selezionati. Negli Stati Uniti arriverà in esclusiva con Verizon al prezzo di $1.499 e dal 4 dicembre sarà possibile pre-ordinare il nuovo pighevole anche in Italia al prezzo di 1599 euro.

motorola razr 2019 hands on
Il Motorola Razr 2019 costa 1599 euro. / © Motorola

I clienti che acquistano il nuovo Razr avranno accesso a un piano di assistenza 24 ore su 24 per le riparazioni. Il dispositivo viene fornito con una garanzia di un anno che copre la sostituzione dello schermo. 

Cosa ne pensate del pieghevole di Motorola?

Articoli consigliati

2 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica