Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

38 Condivisioni 17 Commenti

Sicuri il vostro smartphone abbia bisogno di queste funzioni?

Notifiche intelligent e controlli tramite gesti possono tornare utili, è vero, ma spesso i brand si spingono oltre ed introducono funzioni, a detta loro intelligenti, utili solo a farci innervosire e perdere tempo. Dando un'occhiata agli smartphone in circolazione ho trovato 7 funzioni che trovo inutili nell'utilizzo quotidiano che faccio del mio smartphone.

Effetti speciali AR delle fotocamere

Alcuni brand sono convinti che gli effetti fotografici AR siano una funzione simpatica ed innovativa. Huawei ne è un chiaro esempio, con il suo effetto Beauty che aggiunge ombretto, rossetto e ciglia finte, spesso non centrando neanche le zone del viso interessate. Sony di certo non migliora le cose, mettendo a disposizione maschere di animali o mostrando il soggetto fotografico immerso in un acquario. Effetti speciali che non hanno alcun senso logico.

Si tratta di effetti fotografici piuttosto infantili, che spesso non funzionano come dovrebbero e servono solo a scaricare più velocemente la batteria dello smartphone quando utilizzati. La prima volta ci si diverte ad utilizzarli ed a condividere gli scatti più assurdi con gli amici, non dico di no, ma poi vengono completamente dimenticati perché inutili. 

huawei shotx beauty camera
Gli effetti AR delle fotocamere di oggi sono più ridicoli che utili! / © ANDROIDPIT

Vibrazione della tastiera

La prima funzione che disattivo quando avvio un nuovo smartphone. Con questa feature attiva, ad ogni lettera della tastiera selezionata, lo smartphone emetterà una vibrazione. Si chiama feedback aptico e serve ad indicare all'utente la reattività del display,ma in pratica non è che l'ennesima funzione utile solo a scaricare la batteria dello smartphone più velocemente. 

Per disattivare questa funzione accedete a: Impostazioni>Audio>Altri suoni e disattivate la voce Vibrazione alla pressione.

androidpit keyboard Samsung 2
Disattivate la vibrazione! / © ANDROIDPIT

Display curvi

Samsung ha dato via a questa moda con il Galaxy Note Edge, introducendo un display curvo e spacciandolo come una novità assolutamente funzionale. Inizialmente titubanti, con il Galaxy S6 Edge gli utenti di tutto il mondo si sono poi convinti ed il colosso sudcoreano ha avuto successo nelle vendite. Ed è così che siamo arrivati al Galaxy S8, dotato appunto di schermo dual edge. LG non è rimasto a guardare ed ha portato qualche curva ai dispositivi di fascia media con la serie K. E così hanno fatto anche altri brand. 

Opinion by Eric Ferrari-Herrmann
Indiscutibilmente bello da vedere, il display curvo non offre però chissà quale vantaggio all'utente
Cosa ne pensi?
50
50
72 votanti

Indiscutibilmente bello da vedere, il display curvo non offre però chissà quale vantaggio all'utente se non qualche scorciatoia. La verità è che i produttori potrebbero benissimo fare a meno di spendere più soldi per introdurre queste tecnologie superflue, in questo caso anche poco pratiche dato che la curva del display tende a riflettere e rendere i contenuti visualizzati difficilmente leggibili. I brand dovrebbero dare una vera utilità a questo tipo di display.

AndroidPIT Samsung Galaxy S8 100 days 1869
Trovate davvero utile il display dual edge del Galaxy S8? / © AndroidPIT

Comandi vocali immaturi

Negli ultimi anni il riconoscimento vocale è migliorato tantissimo ma, purtroppo, è ancora lontano dalla perfezione. Ci consola il fatto che il riconoscimento vocale di Google riesca a comprendere sempre più parole, permettendoci di sfruttare tantissimi comandi vocali anche in italiano.

Il problema è però spesso dato dall'impossibilità del sistema di riconoscere la punteggiatura o di garantirci un'esperienza totalmente senza mani. Stando seduti in macchina alla guida, ad esempio, non è ancora possibile gestire lo smartphone interamente tramite voce. Senza contare che il comando "OK Google" viene riconosciuto ancora con qualche difficoltà dallo smartphone, soprattutto quando ci si trova in ambienti più rumorosi. 

A mio avviso, finché il sistema di riconoscimento vocale di Google sarà basato completamente su servizi online senza essere supportato da un hardware di apprendimento ottimizzato, questa funzione rimarrà piuttosto inutile. Sfruttabile completamente offline, una tale feature potrebbe invece cambiare la vita agli utenti. Google Assistant sta facendo passi da gigante così come Google Home, peccato non siano ancora disponibili in italiano. Insomma, la strada è ancora tutta in salita.

androidpit google voice hero 2
Ancora non ci siamo Google! / © ANDROIDPIT

App dedicate alla pulizia del sistema

Diversi produttori di smartphone tentano di attirare l'attenzione degli utenti con app dedicate alla pulizia della memoria. Non sappiamo se i brand ci guadagnino qualcosa nell'inserire tra i servizi preinstallati Clean Master o simili, fatto sta che un'app del genere non fa che occupare spazio e dare agli utenti l'impressione che lo smartphone offra poco spazio di memoria e debba quindi essere ripulito spesso. 

Opinion by Eric Ferrari-Herrmann
Un dispositivo dotato di 32GB di memoria interna garantisce spazio a sufficienza per foto, musica, video e app
Cosa ne pensi?
50
50
80 votanti

Un dispositivo dotato di 32GB di memoria interna garantisce spazio a sufficienza per foto, musica e video, e diverse applicazioni con i relativi dati e file. Quando la memoria arriva al limite, basta spostare il necessario sul PC, sulla memoria esterna o sui servizi di cloud. Svuotando la cache, inoltre, si ottengono svariati megabyte di spazio in più. Un'app dedicata alla pulizia del sistema risulta quindi superflua e ridondante. 

AndroidPIT Scott surviving 3
Non serve un'app per pulire lo smartphone dai file inutili. / © ANDROIDPIT

Screenshot tramite gesti per gli amanti del Kung Fu

Senza ombra di dubbio Samsung è stata tra le prime a rivoluzionare il mondo degli smartphone con i comandi tramite gesti, ma una volta scoperti tutti (alcuni prima di altri), ci si rende conto dell'inutilità di alcuni di essi. Tra le opzioni troviamo la possibilità di fare uno screenshot passando la mano sullo schermo. Ma chi è che si mette a fare mosse di Kung Fu sullo schermo del proprio dispositivo, quando può tranquillamente utilizzare una combinazione di tasti? 

AndroidPIT Samsung galaxy s5 vs Samsung galaxy S7 6
Dopo Samsung anche altri brand, come Oppo ad esempio, hanno adottato questa feature. / © ANDROIDPIT

Acquisizione intelligente: per chi ama i trucchi di magia?

Samsung compare ancora una volta nella nostra lista, niente di cui stupirsi. Questo brand offre infatti moltissime funzioni intelligenti, oltre ad una valanga di nuovi dispositivi all'anno, ed anche per questo rischia di presentarne alcune decisamente inutili.

Tra queste troviamo l'acquisizione intelligente, ovvero la possibilità di visualizzare tre diverse opzioni dopo aver effettuato uno screenshot. Per poter accedere a questo menu, che permette di condividere e ritagliare la schermata appena acquisita o di acquisirne un'altra, occorre però far scorrere verticalmente la mano lungo il display. Una feature non particolarmente utile soprattutto se si considera che, a seconda dello sfondo del vostro schermo, non riuscirete a distinguere le voci del menu visualizzato per breve tempo nella parte inferiore dello schermo.

AndroidPIT omar loves Samsung S7 edge 1422
Non tutte le funzioni implementate sugli smartphone sono davvero utili e pratiche! / © ANDROIDPIT

Questa è la mia lista di funzioni che, al momento, trovo inutili nell'utilizzo quotidiano che faccio del mio dispositivo. La tecnologia avanza ed è normale e giusto che i brand sperimentino nuove feature. Sono i singoli utenti, poi, a determinare quali opzioni siano effettivamente utili e necessarie.

Ora tocca a voi, quale delle funzioni offerte dal vostro smartphone sono a vostro avviso completamente inutili?

38 Condivisioni

17 Commenti

Commenta la notizia:

  • Posseggo un Note 3 ma ho disattivato un sacco di app. In effetti c'è ne sono un sacco delle quali si può fare tranquillamente a meno vivendo benissimo lo stesso. Ho il 50% di ram libera sempre ed il telefono va benissimo. Unica cosa è che mi piacerebbe aggiornarlo visto che il mio Android è 5.0 ma ho sempre paura di combinare guai..


  • Sono d'accordissimo con l'articolista. I nostri telefoni sono sempre più pieni di funzioni inutili o, quanto meno, pochissimo utilizzate, anche perché a me spesso viene in mente una certa funzione quando ormai è tardi per usarla.
    Personalmente utilizzo spesso i comandi vocali, ma vedo che non lo fa nessuno di coloro che mi capita di incontrare; anzi, spesso credono sia una funzione tutta mia e ciò conferma il mio pensiero secondo cui pochissimi, tra coloro che comprano device di prezzo elevato, li sanno utilizzare.
    Detto questo credo che dovremo tenerci funzioni quasi inutili fintanto che qualcuno immetterà sul mercato una qualche novità importante su cui basare la propria campagna marketing invece di basarla, appunto, su cose che possono sì colpire la nostra immaginazione, ma poi...


  • Sono d'accordissimo per quello che riguarda i display edge. Saranno fighi, di moda e tutto quanto, ma fin tanto che ci sarà uno smartphone con schermo flat, io prenderò sempre quello. Quando poi saranno tutti edge, allora mi adeguerò.


  • Devo dire che è vero che ci sono delle funzionalità che non sono utili o almeno non lo sono per tutti gli utenti ma le case tendono a produrre gli smartphone per una classe di utenti oppure per tutti gli utenti quindi immettono anche cose che effettivamente non servono. Ad esempio ricordo appena uscì la funzionalità che faceva vibrare il telefono quando lo prendevi in mano se avevi ricevuto una chiamata e non te ne eri accorto, fu accolta molto bene da molte persone. Attualmente credo che gli sviluppatori, i progettisti, insomma gli addetti ai lavori, abbiamo bisogno di più tempo per trovare soluzioni realmente innovative, si sta facendo, come ho più volte ribadito in alcuni miei precedenti commenti, una corsa agli armamenti, cioè una corsa a chi sa fare meglio e di più, non importa cosa, l'importante è farlo. Io penso che lo facciano perché devono dimostrare alla concorrenza che loro hanno lavorato su un certo aspetto ed hanno ottenuto un risultato, poi il giudizio sull'utilità è opinabile e soggettivo in funzione dell'utente, magari ad alcuni piace, ad altri no, come tutto del resto


  • Sono parzialmente d'accordo. Soprattutto sugli schermi edge non lo sono, perché prima di tutto li trovo bellissimi, perlomeno si distinguono dalla massa squadrata come tutti gli altri telefoni. Un più sono un'ottima scorciatoia per rubrica, applicazioni o qualsiasi altra cosa riempia la schermata home (tipo i widget degli operatori). Per il resto trovo tutto soggettivo. Questione di gusti e stili di vita


  • I comandi vocali devono ancora essere migliorati, lo confermo e le applicazioni per la pulizia, lasciamo perdere, meglio affidare la pulizia alle mani e non alle applicazioni di persone esperte. Ad ogni modo il fatto è capire se è uno smartphone ha bisogno di queste funzioni oppure siano gli utenti. Il fatto è che spesso per vantarsi con gli amici, si compra uno smartphone senza che ci sia davvero bisogno di tutto quello che abbiamo acquistato


  • io il feedback aptico lo uso, anzi lo trovo molto comodo. Poi per il resto sono d'accordo.


  • D'accordo su tutto tranne i comandi vocali che uso spesso e trovo utili.
    Per il resto ciò che più mi disturba in un telefono sono tutte le applicazioni di sistema che, se ritenute inutili, non possono essere disinstallate e, spesso, nemmeno disattivate.
    A tal proposito, c'è qualcuno che ha provato EZ Package Disabler? Promette di togliere proprio queste applicazioni indesiderate senza problemi di root


    • La penso come te però in più trovo utili anche le ultime tre. Ho un s6 edge e mi capita spesso di fare screen shot e i tre comandi é vero che a volte possono confondersi, ma non ho mai trovato difficoltà a toccarli. Anche perché se succede basta abbassare la tendina delle notifiche e sta la. I comandi vocali li uso spesso pure io, per il 90% delle volte riesco a mandare messaggi senza toccare mai il cell. È vero che a volte non se ne può fare a meno. La vibrazione è una delle cose che pure io tolgo per prima, è solo uno spreco di batteria. Pure alla tastiera tolgo suono e vibrazione. Come sempre c'è sempre da migliorare ma devo dire che mi trovo benissimo


  • D'accordo con tutto, meno che come la curvatura del display, che, almeno per quanto riguarda G4, da più profondità alle immagini. Detto ciò penso che poi tutto sia relativo e soggettivo. C'è chi vive di ciglia finte, ricerca vocale o feedback tattile che dir si voglia e chi invece vive di play books e play musica che a mio avviso e per l'uso che faccio io sono belle quanto inutili al pari delle chicche citate in questo articolo.


  •   10

    Fossero solo quelle elencate le "Inutilware" .. personalmente quasi tutte quelle di Google non disistallabili a parte qualcuna ..!!!


  • Sono d'accordo sulle app per la pulizia ma parlare di funzioni riferito a dei display curvi mi sembra esagerato... il display curvo è più che altro estetica. Allora dovremo parlare delle doppie fotocamere ad esempio ed il force touch che trovo davvero di dubbia utilità... Io i comandi vocali li uso ad esempio... Articolo secondo me soggettivo


  • Ma l'articolo è stato dettato con il riconoscimento vocale di Google o è stato tradotto con Google traduttore?


  • Concordo il più delle volte oltre a non pulire intoppano tutto!


  • App pulizia da eliminare assolutamente

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più