Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK

Secondo indiscrezioni provenienti da diversi paesi, LG non adotterà lo stesso prezzo offerto su Google Play per la vendita del Nexus 4. Il produttore coreano potrebbe infatti decidere di distribuire il device a un prezzo più elevato. Vediamo da dove vengono questi rumors e cosa potrebbe cambiare per i (futuri) proprietari di Nexus 4.

Da quando queste voci hanno cominciato a circolare, le conseguenze non si sono fatte attendere: il rivenditore spagnolo Phone House, al seguito delle speculazioni, ha deciso per il momento di rinunciare a vendere il dispositivo, temendo di doverlo vendere a un prezzo più alto di quello di Google.

I rumors di prezzi più elevati però non vengono soltanto dalla Spagna. A quanto pare anche in Italia, oltre che in Austria e in Danimarca, LG sta pensando di vendere il dispositivo ad un prezzo che si aggira attorno ai 599€, contro il prezzo proposto da Google Play per i pasesi europei che andrà tra i 299€ e i 349€. In risposta a questi piani, alcuni consumatori italiani LG si sono dati appuntamento sulla pagina Facebook del produttore per protestare con l'azienda coreana.

In tutta questa storia, da notare è anche che LG non ha ancora preso una posizione ufficiale in merito, dunque al momento non c'è ancora l'ufficialità di una scelta commerciale che potrebbe cambiare non di poco l'accessibilità del nuovo Nexus 4.
 

(Immagini: Google.com / LG)

Fonte: androidos.in

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK