Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
4 min per leggere 6 Condivisioni 1 Commento

Nexus 4, prezzo rivoluzionario

L'abbiamo detto e ripetuto in tutte le salse che il Nexus 4 era probabilmente il segreto peggio mantenuto – secondo solo all'Optimus G – della breve storia di Android. Beh, ci sbagliavamo, perché un paio di sorprese Google e LG ce le hanno tenute in serbo e una di queste, il prezzo, potrebbe davvero sconvolgere il mercato degli smartphone.

google nexus 4 lg

Un top di gamma...

Iniziamo col dire che il Nexus 4 di LG è uno dei dispositivi Android più avanzati che siano stati presentati fino a questo momento. Il chipset che monta, quell'accoppiata che vede insieme CPU Qualcomm Snapdragon S4 Pro e GPU Adreno 320, ha impressionato durante tutti i test di benchmark, il display IPS oltre ad avere un'ottima risoluzione (1280x768p) sarebbe a quanto si dice uno dei migliori visti su uno smartphone e lo stesso vale per la fotocamera da 8 megapixel. Infine la batteria, oltre che a essere da 2100 mAh si ricarica senza fili. Se ci avessere chiesto il prezzo di un simile gioiellino un mese fa, la maggior parte di noi non avrebbe mai indicato un cifra inferiore ai 500 eure.

... al prezzo di un fascia media

Invece il Nexus 7 negli Stati Uniti sarà venduto a partire da 299 dollari, 349 saranno invece necessari per la versione con 16 Gb di memoria interna. Assumendo che il prezzo italiano seguirà il “cambio” visto col Nexus 7 di Asus, il googlefonino di LG in Italia dovrebbe costare € 299 per la versione da 8 Gb (se arriverà) e € 349 per quella da 16. Prezzi da fascia media per un device decisamente all'altezza di un top gamma.

Tanto per fare un confronto, dispositivi paragonabili al Nexus 4 per caratteristiche tecniche quali il Galaxy S3 o l'HTC One X costano su Amazon.it – non stiamo parlando di prezzi ufficiali quindi – almeno € 150 - € 200 di più, per non parlare dell'iPhone 5 che costa praticamente il doppio, € 729. Anche se proviamo a guardare la questione dalla prospettiva contraria, il risultato non cambia: con quello che si spenderebbe per portarsi a casa un Nexus 4, non si compra un Galaxy S2, uscito 18 mesi fa costa ancora € 380, ma in compenso si acquista un Sony Xperia P, ottimo telefono, ma con caratteristiche decisamente inferiori.

Insomma, riesce davvero difficile credere che il Nexus 4 non sarà un seccesso clamoroso: quanti saranno quelli che vorranno comprarsi allo stesso prezzo uno smartphone inferiore e vecchio di un anno oppure quelli che preferiranno pagare €200 in più per le stessa caratteristiche tecniche?

lg nexus 4

Una nuova era?

Messa così, sembra la fine del mercato degli smartphone come lo abbiamo conosciuto. Già ci immaginiamo direttori del marketing avere crisi di panico e chiedersi se scontare al 50% tutti gli smartphone sui loro listini. In una settimana un Galaxy S3 costerà come un Galaxy S Advance e un Galaxy S Advance come quanto una cover per iPhone...

Ma forse non andrà così. Sì, quelli che prima di un acquisto vanno a spulciarsi caratteristiche tecniche, tabelle comparative, versioni del software non sono pochi, ma sono molti anche quelli che preferiscono l'acquisto d'impulso, il consiglio spassionato del commesso del megastore o semplicemente si fidano di un marchio o scelgono in base a design e colori.

Una previsione

Il Nexus 4 sarà un successo. A quel prezzo e a quelle caratteristiche tecniche non può non essere così. Ma personalmente non vedo cataclismi in arrivo nel settore della telefonia mobile. Sicuramente molti dei produttori non potranno che rivedere al ribasso le loro aspettative e soprattuto i loro prezzi di listino, ma non aspettiamoci sconti generalizzati su tutti i dispositivi in commercio. L'iPhone 5 da 16 Gb continuerà ad essere venduto – e non poco – anche se costa il doppio del Nexus 4, e probabilmente lo stesso accadrà, in misura minore ci mancherebbe altro, anche per dispositivi un po' meno blasonati, ma anche un po' meno costosi.

Personalmente, se dovessi comprarmi un nuovo telefono Android, non avrei dubbi: prezzo e caratteristiche tecniche secondo me parlano da soli. Ma basarsi su questi criteri non è obbligatorio, tanto meno quando si parla dell'acquisto di un oggetto personale come lo smartphone. Scommetto che saranno in molti a non farlo e quindi a non acquistare un Nexus 4. Aspettiamoci una bella serie di sconti - speriamo! - ma probabilmente la rivoluzione può attendere.

6 Condivisioni

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK