Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 1 Commento

Nexus 4: Test connettività LTE... non riuscito!

Su Internet sta girando da ieri un video in cui si mostra il processo per attivare LTE sul Nexus 4. Complice il dispositivo che la nostra redazione ha in prova e sfruttando la connettività LTE di Berlino, abbiamo voluto provare la procedura: arrivando però alla conclusione che...non funziona.

Sul sito iFixit alcuni blogger hanno svitato in dispositivo, scoprendo così la presenza di un Chip LTE. Rapidamente si erano sparse le voci di una possibilità di sbloccare la connettività LTE attraverso un hack del software, ma lo stesso sito iFixit ha pubblicato una smentita.

Il giorno dopo però su Youtube girava questo video, che sembrava rappresentare un'opzione per abilitare LTE anche su Nexus 4.

Anche noi abbiamo dunque deciso di provare la procedura, usando il nostro Nexus 4 con Android 4.2 per il test. Dopo alcuni tentativi di connessione siamo riusciti a trovare una zona in cui il dispositivo potesse collegarsi all'LTE.

Sul Galaxy S3 LTE funziona regolarmente

Ho provato a replicare la procedura del video su Nexus 4 dopo avere inserito la sim dell'S3 nel Nexus 4.

  • Aprire il tastierino numerico
  • Digitare il codice *#*#4636#*#*
  • Selezionare il tipo di rete LTE/GSM/CDMA

Nonostante il nostro ottimismo, la procedura non ha avuto effetti: la schermata sottostante dimostra come il dispositivo sia rimasto costantemente disconnesso dalla rete LTE. Sul sito XDA Developers il tema è stato trattato estensivamente in questo topic, arrivando alla conclusione che la procedura possa funzionare solo con reti LTE a 1700 o 2000 Megahertz.

La procedura non ha avuto effetto

Perché la tecnologia LTE arrivi a giocare un ruolo importante in Italia occorrerà molta pazienza. Se può consolare, anche lo sviluppo della rete e della compatibilità dei dispositivi negli altri paesi europei è solo all'inizio.

(Immagini: Nico Heister, AndroidPIT.it)

Fonte: ifixit.com

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK